/

Foto

1 di 7

Alex Song, una carriera da fiero panchinaro con tante supercar

Appena ventenne, all'Arsenal, capisce di voler essere come Henry e cede al fascino delle auto di lusso, ma non poteva mantenerle. Allora l'ex centrocampista prende una decisione: guadagnare quanto più possibile, giocando poco e accetta così l'ingente proposta del Barcellona: "Sapevo che non avrei giocato molto, ma non mi importava, perché sarei diventato milionario”.

Per approfondire