/

Ascoli - Parma

Serie B · 16ª giornata

Ascoli
Ascoli
    Parma
    Parma
      0 - 0
      Finita
      Serie B - 05.12.2021
      Cino e Lillo Del Duca

      Arbitro Daniele Minelli
      Ascoli
      0 - 0
      Finita
      Parma
      Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie B!
      L'Ascoli rimane in zona play off portandosi a 26 lunghezze, il Parma, che continua a non trovare la vittoria, raggiunge i 19 punti.
      Finisce con un nulla di fatto la sfida tra Ascoli e Parma. Padroni di casa vicino al gol nel finale, ma Buffon nega la gioia a Dionisi. Il Parma, più vivace nella ripresa, sfiora il colpaccio all'ultimo istante, ma la traversa dice di no a Vasquez.
      90'+5'
      Fine partita: ASCOLI - PARMA 0-0.
      90'+5'
      TRAVERSA DI VASQUEZ! All'ultimo istante impatta sul legno l'ultimo pallone della gara, Vasquez da fuori area prova la conclusione a giro, ma il suo sinistro si infrange sulla traversa.
      90'+4'
      Secondo cartellino giallo per Salvi, l'Ascoli chiude in 10.
      90'+3'
      Cartellino giallo per Bidaoui, fallo su Cobbaut.
      90'+2'
      Giocata in velocità del Parma, imbucata di Brunetta per Correia, Leali è attento in uscita.
      90'
      Ci saranno 5 minuti di recupero.
      85'
      MIRACOLO DI BUFFON! Colpo di testa di Salvi e palo alla destra del portiere del Parma, la palla finisce tra i piedi di Dionisi che calcia a botta sicura ma il riflesso di Buffon impedisce il gol.
      85'
      Momento di massima pressione del Parma che prova a schiacciare la difesa dell'Ascoli.
      84'
      Cartellino giallo per Danilo, fallo su Dionisi.
      82'
      Nell'Ascoli dentro Quaranta per Sabiri.
      76'
      Benedyczak viene lanciato in contropiede, arriva in area perdendo l'equilibrio, ma riuscendo a calciare, Leali si immola e di faccia salva.
      73'
      INGLESE! Correia serve un pallone in area, Inglese aggancia e prova il tiro, palla di poco alla sinistra di Leali.
      70'
      Zagaritis al posto di Man.
      69'
      Nel Parma invece dentro Correia per Del Prato.
      69'
      Baschirotto prende il posto di D'Orazio.
      69'
      Collocolo per Maistro.
      68'
      Girandola di cambi, nell'Ascoli dentro Eramo per Buchel.
      67'
      Cartellino giallo per Brunetta, era diffidato.
      65'
      Parma che continua a tenere palla nella metà campo avversaria, ma non riesce e rendersi pericoloso.
      60'
      Benedyczak prende il posto di Tutino.
      60'
      Doppio cambio nel Parma, dentro Brunetta per Juric.
      60'
      Sostituzione nell'Ascoli, entra Bidaoui per Iliev.
      59'
      Cartellino giallo per Man, fallo su Saric.
      58'
      Iniziativa di Dionisi e palla in area, Saric sbuca tra i difensori e per un soffio non ci arriva.
      56'
      Cross pericoloso di Schiattarella sul secondo palo, Leali deve allungarsi per smanacciare.
      53'
      Partita che continua a far fatica a carburare, la forte pioggia è sicuramente un fattore.
      50'
      Parma aggressivo in questo avvio di secondo tempo.
      46'
      Inizia il secondo tempo di ASCOLI - PARMA. Si riparte senza sostituzioni.
      Partita bloccata al Del Luca con la squadra di casa che è andata vicino al gol con Iliev, il Parma ci prova ma non riesce ad incidere.
      45'
      Fine primo tempo: ASCOLI - PARMA 0-0.
      42'
      Ultimi minuti del primo tempo, il Parma prova ad affacciarsi all'area dell'Ascoli senza però riuscire a trovare varchi.
      37'
      Cartellino giallo per Salvi, fallo su Tutino.
      35'
      Bello scatto di Man sulla fascia sinistra, parte in velocità e lascia dietro il suo avversario, ma al momento del passaggio centrale sbaglia le misure.
      32'
      Calcio d'angolo Parma, batte Vasquez ma Sabiri è il più lesto a spazzare via di testa.
      28'
      Momento statico della gara, si gioca per lo più a metà campo.
      23'
      Pericoloso il Parma, cross di Vasquez sul secondo palo, mischia in area e Botteghin sulla linea spazza via.
      21'
      Superato il ventesimo minuto, partita equilibrata ma squadra di casa più vicina alla rete del vantaggio.
      17'
      Ancora conclusione dalla distanza per l'Ascoli, ci prova Buchel, palla alta sopra la traversa.
      13'
      Risponde il Parma con Man! Conclusione centrale dalla distanza, Leali in due tempi para.
      11'
      OCCASIONE ASCOLI! Iliev recupera palla al limite e prova il tiro a giro, Buffon si distende e manda a lato, Dionisi da pochi passi calcia sul primo palo ma colpisce l'esterno della rete.
      8'
      Prova la conclusione dai 30 metri Sabiri. Palla alta sopra la testa di Buffon.
      7'
      Ritmi alti in questo avvio e squadre che si studiano.
      2'
      Percussione solitaria di Saric che al limite prova il doppio dribbling e la conclusione che però viene deviata.
      1'
      FISCHIO D’INIZIO DI ASCOLI - PARMA. Arbitra Minelli.
      Ascoli in campo con due punte che saranno Dionisi e Iliev, dietro a loro agirà Sabiri. In mezzo al campo spazi o Buchel, Maistro e Saric. Nel Parma davanti a Buffon quartetto formato da Osorio e Danilo con con Del Prato e Cobbaut ai lati. Inglese unica punta, dietro a lui Man, Vasquez e Tutino.
      Formazione PARMA (4-2-3-1): Buffon - Del Prato, Osorio, Danilo, Cobbaut - Juric, Schiattarella - Man, Vasquez, Tutino - Inglese. A disposizione: Circati, Busi, Zagaritis, Ankrah, Brunetta, Sohm, Traore, Bonny, Correia, Benedyczak, Iacoponi, Colombi.
      Formazione ASCOLI (4-3-1-2): Leali - Salvi, Botteghin, Avlonitis, D'Orazio - Saric, Buchel, Maistro - Sabiri - Dionisi, Iliev. A disposizione: Quaranta, Felicioli, Tavcar, Castorani, Collocolo, Eramo, De Paoli, Bidaoui, Bolletta, Raffaelli.
      I marchigiani sono reduci da un filotto di 5 risultati utili consecutivi, il Parma però è imbattuto in trasferta in Serie B contro l’Ascoli (2V, 1N).
      Si incrociano in questa 16a giornata di Serie B Ascoli e Parma. I padroni di casa con una vittoria avvicinerebbero la prima piazza, occupata in questo momento dal Lecce. Il Parma, che sta vivendo una stagione difficile, spera in un rilancio con Iachini. In questo infatti momento la classifica piange.

      Commenti

      Loading...