/

Ascoli - Pisa

Serie B · 26ª giornata

Ascoli
Ascoli
    Pisa
    Pisa
    • G. Mastinu , 10'
    • M. Marconi , 37'
    0 - 2
    Finita
    Serie B - 02.03.2021
    Cino e Lillo Del Duca

    Arbitro Luca Massimi
    Ascoli
    0 - 2
    Finita
    Pisa
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match infrasettimanale, arrivederci al prossimo turno di Serie B.
    Nel fine settimana c'è il prossimo turno di campionato: l'Ascoli andrà a Chiavari nel decisivo scontro salvezza con l'Entella; terz'ultima contro ultima. Invece il Pisa giocherà in casa contro la Reggina.
    Nonostante mister Sottil abbia dato una scossa nell'intervallo ai suoi giocatori, la forza di volontà e lo spirito di sacrificio non sono stati sufficienti a rientrare nella partita durante il secondo tempo. L'Ascoli ha preferito mantenere il possesso palla ma senza mai davvero trovare delle nitide occasioni per impensierire Gori. Per l'allenatore D'Angelo, invece, è stata una prova di maturità superata con inserimenti ficcanti e una buona dose di cinismo.
    Al Pisa basta il "Fattore M" per battere l'Ascoli e tornare a sperare un posto nei playoff. Al Del Duca passano i nerazzurri grazie alla super prestazione di Mastinu: gol e assist per Marconi nella mezz'ora del primo tempo per regolare la formazione avversaria. I nerazzurri concedono poi poco e, anche se l’Ascoli non ha mollato, sono riusciti a controllare il corso del secondo tempo e impedire di creare occasioni significative ai bianconeri.
    90'+5'
    Non c'è più tempo: l'arbitro fischia tre volte. Il Pisa batte l'Ascoli per due a zero!
    90'+4'
    Cartellino giallo per Parigini: lanciatosi in corsa travolge Marconi.
    90'+2'
    Altro corner per il Pisa: Sabiri vede il movimento di Cangiano sul primo palo e prova a mettergli un pallone favorevole, ma colpisce male mandandolo fuori.
    90'
    Saranno quattro i minuti di recupero alla fine della partita: ultime speranze per l'Ascoli di dare una svolta improvvisa alla propria prestazione!
    87'
    Calcio d'angolo per i bianconeri: Gori accenna l'uscita ma Quaranta non riesce ad impattare nel modo giusto per segnare. I padroni di casa non mollano!
    84'
    Sempre il solito Sabiri la passa in mezzo verso il centro dell'area: ma nessuno colpisce la palla che rimbalza tra le braccia di Gori.
    83'
    Siega stende Cangiano al limite dell'area: calcio di punizione per l'Ascoli, impaziente di battere il piazzato!
    80'
    Occasione Pisa! Azione avvolgente verso sinistra con Marsura che supera il recupero di Dionisi, entra in area e mette in mezzo una palla bassa, dove Gucher fa a sorpresa un velo per Belli il quale però calcia troppo debolmente!
    77'
    GUCHER! Praticamente da fermo evita l'intervento di Saric e decentrato lascia partire un tiro violentissimo verso l'incrocio: vola Leali a deviare in angolo!
    76'
    Ultimo cambio per Sottil: esce Pinna e dentro Cangiano. L'Ascoli chiuderà il finale tutto in avanti per segnare un gol importante per la sfida!
    74'
    ... mentre Palombi cede lo spazio a Marsura.
    74'
    Nuove modifiche in campo per il Pisa: fuori Lisi, dentro Pisano...
    70'
    Ultimi venti minuti di gioco: fase della partita vibrante con l'Ascoli che attacca a pieno organico, mentre il Pisa ha abbassato il baricentro e prova a coprire gli spazi.
    68'
    ... mentre il protagonista del match Mastinu lascia spazio a Gucher.
    68'
    Due cambi per i toscani: esce Meroni ed entra Benedetti...
    66'
    Ci prova Sabiri a calciare direttamente in porta: c'è una deviazione di un avversario, palla in calcio d'angolo.
    65'
    Bajic invita a salire Dionisi con un passaggio filtrante sulla sinistra, s'imbuca nella difesa non perfetta del Pisa e viene steso proprio all'angolo dell'area di rigore. Calcio di punizione interessantissimo per l'Ascoli.
    64'
    Ammonito anche Šarić: stende Marconi lanciato a rete e spende il cartellino come fallo tattico.
    62'
    Primo cambio per mister D'Angelo: fuori Beghetto, al suo posto Belli.
    62'
    Altra sostituzione per Sottil: fuori Danzi e dentro Parigini. l'Ascoli si sbilancia tutto in avanti!
    60'
    Bella triangolazione tutta di prima dell'Ascoli sulla destra, tra Dionisi e Saric: quest'ultimo scivola via alla marcatura e ha il tempo di rimettere in mezzo il pallone con un filtrante basso, ma nessuno dei suoi coglie l'occasione!
    59'
    Giallo per Pinna: pestone in ritardo da dietro su Marconi.
    57'
    QUARANTA! Corner per i marchigiani: traversone alto sul secondo palo, svetta di testa il difensore ma c'è la chiusura sulla linea di Caracciolo!
    55'
    Ascoli molto più voglioso e deciso a segnare rispetto al primo tempo; ma è anche troppo frettoloso, sbagliando molti palloni in fase di transizione offensiva. E il Pisa prova ad aproffitarne sfruttando il contropiede.
    53'
    Nuova ripartenza nerazzurra con Marconi e Siega: scambio tra i due e poi il secondo si accentra da sinistra per calciare a giro; c'è una deviazione, sarà calcio d'angolo.
    50'
    MARCONI SPRECA TUTTO! Altro contropiede per il Pisa con Palombi che apre verso sinistra in tre contro due per il compagno, il quale si lascia però ingolosire dallo spazio aperto e calcia in porta, con una conclusione da dimenticare.
    49'
    Sabiri passa la palla a Pinna, pronto a crossare forte verso il secondo palo: non ci può arrivare nessuno dei suoi compagni e palla al portiere avversario.
    46'
    VIA ALLA RIPRESA! L'Ascoli vuole giocarsi le sue possibilità fin dall'inizio.
    46'
    ... ed esce Simeri in favore di Bajić.
    46'
    ...out Mosti e dentro Bidaoui...
    46'
    Tripla sostituzione all'intervallo per mister Sottil: esce Pucino ed entra D'Orazio...
    Due disattenzioni dell'Ascoli e il Pisa non perdona: primo tempo segnato da molti errori individuali, ad approfittarne sono i nerazzurri grazie ad un travolgente Mastinu, autore di un gol e dell'assist per il raddoppio di Marconi. I bianconeri ci hanno messo buona volontà e qualche cross fastidioso, ma là davanti gli attaccanti sono stati ben controllati dai difensori avversari. Servirà qualche idea per rientrare in partita.
    45'
    Non c'è alcun minuto di recupero: il primo tempo termina con il Pisa in vantaggio di due gol sull'Ascoli!
    42'
    Calcio di punizione dalla destra in favore dell'Ascoli: batte Sabiri con una traiettoria tesa, ma Gori in qualche modo esce ed evita di far deviare la palla in rete ad un avversario!
    39'
    DIONISI! Prova a reagire subito al doppio svantaggio la squadra di casa: Pucino scatta sulla fascia e riesce a mettere la palla in mezzo, ma l'attaccante non riesce a deviarla quanto basta verso la porta.
    37'
    GOL! Ascoli - PISA 0-2! Raddoppio del Pisa! Errore in disimpegno dell’Ascoli: Marin con la palla avanza fino al limite dell'area e aspetta di servire Mastinu tutto solo a sinistra, lascia poi partire un cross al bacio per Marconi che prende benissimo posizione in mezzo e gira di testa in rete!
    37'
    Ed è stato amminito anche il portiere Leali: molte le proteste dell'estremo difensore bianconero per una spinta dell'attaccante avversario.
    33'
    Giallo anche per Mosti: troppa foga agonistica nel tentativo di anticipare Mastinu.
    31'
    Mezz'ora di gioco: ritmi abbastanza alti ma poche occasioni in generale. L'Ascoli comunque prova a rendersi pericoloso, ma non ha ancora impensierito Gori.
    27'
    Occasione Pisa: azione insidiosa per la retroguardia marchigiana sul pallone filtrante di Lisi dal limite dell'area verso il secondo palo, non ci arriva però nessuno dei suoi compagni.
    24'
    SIEGA! Contropiede dei toscani con un cambio di lato da destra verso sinistra a cercare Palombi, bravo a mettere giù il pallone e a servire la corsa del compagno, fermato in area dalla copertura provvidenziale di Quaranta!
    21'
    Fase di gioco di transizione: molti movimenti dei giocatori in campo ma tante imprecisioni nei passaggi. Il Pisa per ora si limita a lanciare le proprie punte con i cross lunghi, l'Ascoli cerca di costruirsi trame offensive più complesse.
    18'
    PALOMBI! Azione in verticale del Pisa tra Marin e Palombi, si porta al limite dell'area e lascia partire il destro ma schiacciando troppo il tiro; Leali si tuffa controllando l'uscita del pallone oltre la linea di fondo.
    16'
    Disattenzione in uscita difensiva di Brosco! La palla rimane lì sui venti metri e si avventa Marin provando una botta da fuori, ma la sua conclusione termina completamente fuori dal campo di gioco.
    14'
    Calcio di punizione per l'Ascoli: va Sabiri alla battuta e lancia il pallone in area di rigore avversaria, prova in spaccata Brosco a deviare in rete ma c'era posizione di fuorigioco in partenza.
    13'
    Primo cartellino giallo è per Meroni: intervento in ritardo su Sabiri.
    10'
    GOL! Ascoli - PISA 0-1! Cambia il risultato della partita con Mastinu! Marin riceve palla sulla trequarti avversaria, difende il pallone da Pucino ed entra in area di rigore per servirlo poi indietro per Mastinu al limite dell'area, che apre il sinistro e segna alla prima da titolare!
    8'
    Avvio di match combattuto e spezzettato: l’importanza della partita per i protagonisti in campo si fa sentire.
    5'
    Altro calcio piazzato in favore del Pisa, stavolta dalla sinistra: pallone crossato sul primo palo ma spazzato senza problemi dalla difesa avversaria.
    4'
    Sabiri palla al piede riesce ad evitare il pressing avversario e ad appoggiare sulla trequarti il pallone per Saric: questi calcia direttamente in porta ma il tiro è facile e centrale per Gori.
    2'
    Calcio di punizione per il Pisa sulla destra: Siega lascia partire una traiettoria arcuata per Palombi sul secondo palo, ma la palla termina direttamente sul fondo.
    1'
    FISCHIO D'INIZIO! Pallone calciato dai giocatori del Pisa.
    Le squadre escono dalla "pancia" dello stadio ed entrano sul manto erboso del campo, insieme alla quaterna arbitrale. Il Pisa indossa la terza maglia di colore verde.
    I PRECEDENTI - Nei 16 confronti ufficiali tra le due squadre nelle Marche, il bilancio vede 8 successi bianconeri (ultimo 1-0 nella serie B 2019/20), 5 pareggi (ultimo 1-1 nella Lega Pro 2014/15) e 3 vittorie nerazzurre (ultima 4-2 nella serie B 2016/17).
    Sarà Luca Massimi della sezione di Termoli ad arbitrare la partita.
    Dopo il pirotecnico pareggio casalingo contro il Vicenza, emergenza in attacco per mister D’Angelo: assente Vido risultato positivo al tampone e isolato, in panchina c'è soltanto Marsura di ruolo. Mini turnover per i toscani: Birindelli giù in panca per Lisi sulla destra e Meroni al centro per Benedetti, De Vitis in regia per la squalifica di Mazzitelli. Esordio in maglia nerazzurra per Mastinu. Squalificati: Mazzitelli. Indisponibili: Vido, Sibila, Masucci.
    Rispetto alla sfida contro il Pordenone, nelle file di Sottil rientrano dalla squalifica Sabiri e Simeri, titolari dall'inizio, e dall’infermeria Bidaoui e Parigini. Quattro cambi rispetto a sabato: Pinna al posto di D’Orazio in fascia, Quaranta in difesa al posto di Avlonitis e Mosti come mezzala invece di Caligara. In attacco c’è Simeri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Charpentier, Kragl.
    Così invece si schierano sul terreno di gioco gli ospiti del PISA (4-3-1-2): Gori -, Lisi, Meroni, Caracciolo, Beghetto - Marin, De Vitis, Siega, - Mastinu - Palombi, Marconi. A disposizione: Loria, Perilli, Pisano, Benedetti, Masetti, Belli, Gucher, Quaini, Marsura. All. Luca D’Angelo.
    Ecco dunque come scenderanno in campo i padroni di casa dell'ASCOLI (4-3-1-2): Leali - Pinna, Brosco, Quaranta, Pucino - Mosti, Saric, Danzi - Sabiri - Dionisi, Simeri. A disposizione: Sarà, Corbo, Avlonitis, D’Orazio, Caligara, Stoian, Buchel, Eramo, Parigini, Cangiano, Bidaoui, Bajic. All. Andrea Sottil.
    Al Del Duca bivio delicato della stagione per due squadre in salute alla ricerca di punti preziosi per i rispettivi obiettivi. Per i marchigiani la sfida è sfuggire dalla zona retrocessione, oltre a riscattare la sconfitta dell’andata per 2 a 1; per i toscani è la chiamata decisiva per riprendere la corsa playoff.
    Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Ascoli - Pisa, partita della ventiseiesima giornata del campionato di Serie B 2020 - 2021.

    Commenti

    Loading...