/

Ascoli - Pordenone

Serie B · 32ª giornata

Ascoli
Ascoli
  • F. Baschirotto, 84'
Pordenone
Pordenone
    1 - 0
    Finita
    Serie B - 02.04.2022
    Cino e Lillo Del Duca

    Arbitro Francesco Cosso
    Ascoli
    1 - 0
    Finita
    Pordenone
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, arrivederci al prossimo incontro di Serie B!
    L'Ascoli vince di misura e vola a quota 52 punti in campionato al termine di una gara poco emozionante. Il Pordenone, pur subendo poco, non riesce ad evitare l'ennesima sconfitta di questa stagione. La gara, sostanzialmente equilibrata e avara di occasioni da rete, è stata decisa da un episodio con la rete di Baschirotto sugli sviluppi di una palla inattiva al minuto 84. I bianconeri in virtù di questo successo si mantengono in zona playoff, i neroverdi invece sprofondano sempre più in fondo alla classifica.
    Nel prossimo turno di campionato, l’Ascoli giocherà in trasferta contro il Monza mentre il Pordenone sarà impegnato in casa con il Frosinone.
    90'+4'
    FINITA! ASCOLI-PORDENONE 1-0. La rete siglata di testa da Baschirotto decide la gara e consegna tre punti ai bianconeri.
    90'+3'
    Sottil predica calma ai suoi ed esorta i suoi a conservare il possesso del pallone.
    90'+2'
    Ultimo sforzo da parte del Pordenone, l'Ascoli gestisce le operazioni senza patemi d'animo.
    90'
    Quattro minuti di recupero.
    89'
    La conclusione da fuori di Buchel sorvola la traversa.
    87'
    SOSTITUZIONE PORDENONE: Esce Torrasi, entra Sylla.
    86'
    Il Pordenone prova a reagire riversandosi in massa in attacco.
    84'
    GOL! ASCOLI-Pordenone 1-0. Rete di Baschirotto. Baschirotto sfugge dalla marcatura di Lovisa e schiaccia a terra di testa un pallone crossato al bacio da Falasco sugli sviluppi di un calcio di punizione. Bindi imperfetto nell’intervento.
    83'
    Fallo in attacco commesso da Salvi che frana su Lovisa a due metri dall'ingresso in area. Sfuma un'altra buona potenziale chance da gol per i padroni di casa partita dai piedi di Bidaoui.
    81'
    Tsadjout si divincola nello stretto ma sbaglia l'appoggia largo su Bidaoui regalando una rimessa dal fondo agli ospiti.
    79'
    Gara caratterizzata da ritmi molto compassati e tanti errori tecnici in fase di costruzione.
    78'
    Baschirotto serve un pallone impreciso in direzione di Paganini.
    76'
    SOSTITUZIONE ASCOLI: Esce Caligara, entra Baschirotto.
    74'
    Tsadjout cerca di avvitarsi di testa da una posizione molto arretrata, la palla infatti finisce abbondantemente a lato della porta difesa da Bindi.
    73'
    Bellusci contiene fisicamente e con ottimo tempismo il forcing di Candellone.
    72'
    Sugli sviluppi di un corner, Bassoli tenta una mezza girata in area senza tuttavia impegnare Guarna.
    71'
    SOSTITUZIONE PORDENONE: Esce Butić, entra Candellone.
    69'
    Inserimento interessante di Caligara al centro, gli ospiti allontanano il pericolo e respirano.
    67'
    SOSTITUZIONE ASCOLI: Esce Ricci, entra Paganini.
    67'
    SOSTITUZIONE ASCOLI: Esce Eramo, entra Büchel.
    65'
    OCCASIONE PORDENONE! Ottima scorribanda offensiva di Mensah, i Ramarri hanno la chance di poter far esplodere da fuori un tiro ma non pungono a sufficienza.
    63'
    Si spegne sul nascere il contropiede dell'Ascoli: il passaggio lento e telefonato di Ricci in verticale è facile preda di Bassoli.
    62'
    Ottima chiusura di Zammarini nell'uno contro uno su Collocolo.
    60'
    SOSTITUZIONE ASCOLI: Esce Iliev, entra Bidaoui.
    60'
    SOSTITUZIONE ASCOLI: Esce Šarić, entra Collocolo.
    59'
    Sguscia bene Mensah sulla corsia e si procura un tiro dalla bandierina.
    56'
    SOSTITUZIONE PORDENONE: Esce Di Serio, entra Mensah.
    56'
    SOSTITUZIONE PORDENONE: Esce Anastasio, entra El Kaouakibi.
    55'
    Buona iniziativa di Ricci sul versante di destra, Iliev non stringe sul secondo palo e manca l'appuntamento con il traversone.
    54'
    Bellusci con l'aiuto di Guarna riescono a perfezionare un articolato disimpegno.
    52'
    L'Ascoli si affaccia con maggiore insistenza dalle parti di Bindi.
    50'
    Iliev inavvertitamente piega la bandierina che deve essere risistemata.
    48'
    Botta da fuori provata da Di Serio, Botteghin interviene di testa e neutralizza il tiro rimanendo per qualche istante stordito.
    47'
    Ricci scippa il pallone ad Anastasio e spaventa Bindi con un pallone scodellato direttamente sul primo palo.
    46'
    COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dallo 0-0 del primo tempo.
    Nella ripresa l'Ascoli dovrà alzare maggiormente il ritmo e giocare con più qualità negli ultimi 20 metri per sorprendere gli avversari e imbeccare le proprie punte. Gli ospiti, invece, saranno chiamati a ripartire con maggiore incisività e difendersi con lo stesso ordine mostrato nella prima frazione.
    Primo tempo complessivamente equilibrato e avaro di emozioni con pochissime occasioni da rete create da ambo le parti. Miglior approccio alla gara degli ospiti, i quali falliscono un paio di ripartenze potenzialmente interessanti. I padroni di casa alzano il baricentro negli ultimi 25 minuti senza tuttavia impensierire concretamente la retroguardia dei neroverdi.
    45'
    FINE PRIMO TEMPO: Ascoli-Pordenone 0-0. La prima frazione termina a reti bianche.
    45'
    Non c'è recupero.
    44'
    Conclusione velleitaria di Iliev da posizione siderale.
    43'
    Ricci vince un rimpallo ma misura male il cross con la sfera che carambola lentamente sul fondo.
    41'
    Di Serio serve un pallone a metà strada tra Cambiaghi e Butic: si spegne sul nascere la ripartenza dei Ramarri.
    39'
    Caligara prova un tiro-cross da posizione defilata, Bindi agguanta la palla in due tempi.
    37'
    OCCASIONE ASCOLI! Su un rimpallo favorevole generato da un carambola con Ricci protagonista, Iliev si gira e calcia alle stelle il pallone a pochi passi dalla porta!
    35'
    AMMONITO Šarić per un fallo su Anastasio.
    34'
    Iliev prolunga di testa la traiettoria del pallone, Tsadjout non può arrivarci.
    32'
    Ritmi poco elevati e gara molto spezzettata.
    30'
    Buona percussione centrale di Cambiaghi, la difesa bianconera lo argina senza troppi problemi.
    28'
    AMMONITO Lovisa per un fallo su Saric.
    27'
    L'Ascoli prova a premere maggiormente sull'acceleratore schiacciando gli uomini di Tedino nella propria metà campo.
    26'
    Bindi viene messo in difficoltà sul cross deviato da Ricci: la palla viene smanacciata in angolo.
    24'
    Il cross al centro di Tsadjout viene spazzato via senza fronzoli da Torrasi.
    22'
    OCCASIONE ASCOLI! Il colpo di nuca da parte di Iliev in avvitamento nel cuore dell'area piccola crea il primo brivido dalle parti di Bindi.
    20'
    Falasco prova una rasoiata dalla distanza senza tuttavia inquadrare lo specchio né riuscire a servire qualche compagno a rimorchio.
    18'
    Rischioso intervento in scivolata di Botteghin su Di Serio in area. Dopo un rapido check in sala Var, il direttore di gara lascia battere il calcio d'angolo.
    17'
    Guarna azzarda un dribbling su Butic, il Pordenone guadagna soltanto un corner.
    15'
    Anastasio anticipa di testa Iliev e lo stesso Bindi scongiurando la potenziale minaccia.
    14'
    Imbeccato in area con un lancio alto, Tsadjout manca il controllo volante.
    12'
    OCCASIONE PORDENONE! Cambiaghi si accentra e tenta la conclusione sul primo palo, Guarna si distende e blocca il pallone in presa bassa.
    11'
    Spunto interessante di Ricci, il cui tiro viene deviato dalla retroguardia ospite.
    9'
    Il cross di Caligara è totalmente fuori misura, rimessa dal fondo per il Pordenone.
    7'
    Contatto spalla a spalla in area tra Tsadjout e Bassoli. Tutto regolare, si prosegue.
    6'
    Ricci cerca di ripartire in contropiede, Torrasi lo argina efficacemente.
    5'
    Primo squillo del Pordenone con Anastasio, Guarna non si fa sorprendere.
    4'
    Assolo di Cambiaghi, abilmente chiuso da Eramo in corner.
    3'
    L'Ascoli prova ad impostare dalle retrovie, il Pordenone attende nella propria metà campo.
    2'
    AMMONITO Di Serio per un fallo su Saric.
    1'
    SI PARTE! Inizia il primo tempo di Ascoli-Pordenone. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
    Dirige l’incontro Francesco Cosso coadiuvato dagli assistenti Paolo Laudato e Marco D’Ascanio. Il quarto uomo è Davide Di Marco. La coppia Var è formata da Ivano Pezzuto e Oreste Muto.
    Assente il portiere titolare Perisan, Tedino schiera tra i pali Bindi. In attacco Butic sarà il terminale offensivo di riferimento.
    Andrea Sottil deve fare a meno di Maistro e Dionisi e si affida in attacco a Tsadjout e Iliev con Ricci ad agire da trequartista. Leali, ancora non al meglio, siede in panchina con Guarna deputato a difendere i pali.
    Il Pordenone non ha mai realizzato più di un gol in ciascuna delle ultime 16 sfide di questo campionato (in sei occasioni nel parziale i friulani sono rimasti a secco); l’ultima volta in cui i ramarri hanno segnato almeno due reti in un singolo match di Serie B risale allo scorso 30 novembre contro l’Alessandria (2-0).
    Dopo avere alternato una sconfitta a un pareggio nei primi quattro match contro il Pordenone in Serie B, l’Ascoli ha trovato il successo nella gara d’andata del torneo in corso, giocata il 20 novembre 2021 (incontro vinto grazie al gol decisivo di Alessandro Salvi).
    PORDENONE (4-1-4-1) FORMAZIONE UFFICIALE: Bindi - Gavazzi, Bassoli, Dalle Mura, Anastasio - Torrasi - Cambiaghi, Lovisa, Zammarini, Di Serio - Butic. A disposizione: Fasolino, El Kaouakibi, Sabbione, Stefani, Barison, Onisa, Vokic, Mensah, Pellegrini, Candellone, Sylla. All. Bruno Tedino.
    ASCOLI (4-3-1-2) FORMAZIONE UFFICIALE: Guarna - Salvi, Botteghin, Bellusci, Falasco - Saric, Eramo, Caligara - Ricci; Tsadjout, Iliev. A disposizione: Leali, Bolletta, Tavcar, Baschirotto, Collocolo, Buchel, Franzolini, Paganini, Fontana, Palazzino, De Paoli, Bidaoui. All. Andrea Sottil
    Gli ospiti arrivano a questo appuntamento da ultimi in classifica e reduci da un buon pareggio in casa contro il Brescia.
    I padroni di casa, che hanno vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe di campionato, vanno alla caccia di punti preziosi per rimanere in zona playoff.
    Presso lo Stadio Cino e Lillo Del Duca è tutto pronto per Ascoli-Pordenone, partita valevole per la 32ª giornata di Serie B.

    Commenti

    Loading...