/

Atalanta - Napoli

Serie A · 23ª giornata

Atalanta
Atalanta
  • D. Zapata, 52'
  • R. Gosens, 64'
  • L. Muriel, 71'
  • C. Romero, 79'
Napoli
Napoli
  • P. Zielinski , 58'
  • R. Gosens , 75' (Aut.)
4 - 2
Finita
Serie A - 21.02.2021
Gewiss Stadium

Arbitro Marco Di Bello
Atalanta
4 - 2
Finita
Napoli
Dalla diretta testuale è tutto, alla prossima partita!
Il Napoli ci ha provato con i mezzi rimasti, perché gli infortuni sono davvero tanti e stanno lasciando i partenopei senza energie e alternative. Era difficile fare di più, ora anche Osimhen forse salterà qualche partita (ha ripreso i sensi). Giovedì c'è il ritorno di Europa League contro il Granada al Maradona, domenica il Benevento.
L'Atalanta sale a 43 punti, scavalca la Juventus e aggancia Lazio e Roma al quarto posto (giallorossi in campo tra poco). Nel prossimo turno ci sarà la Samp a Marassi, ma prima c'è l'appuntamento più importante dell'anno: l'ottavo di andata di Champions League contro il Real.
L'Atalanta vince lo scontro diretto per il quarto posto. Nel primo tempo i ragazzi del Gasp attaccano di più, tengono di più la palla, ma non tirano mai nello specchio. Nella ripresa succede di tutto. Al 52' la sblocca Zapata di testa, ma dopo soli 6 minuti il Napoli pareggia con una perla di Zielinski. Anche il pari dura 6 minuti, perché i nerazzurri si riportano avanti con Gosens che appoggia in rete servito da Zapata. Poi Muriel, scatenato, segna per la terza partita di seguito, per la nona partita consecutiva da titolare. Un autogol di Gosens sembra riaprire la partita, ma il Napoli è senza energie e la chiude Romero sugli sviluppi di calcio d'angolo. Finale con preoccupazione, con Osimhen che esce in barella dopo aver perso i sensi.
90'+6'
FINISCE QUI! Atalanta-Napoli 4-2!
90'+5'
Ultima chance per il Napoli, Politano si prende una punizione nei pressi dell'area.
90'+1'
Osimhen sembra aver perso i sensi dopo una caduta.
90'+1'
A terra Osimhen, sembra un problema serio. Viene portato via in barella, i giocatori in campo sembrano preoccupati.
90'
Fuori anche Zapata, dentro Ruslan Malinovskyi.
90'
Due cambi nell'Atalanta: esce Maehle, prende il suo posto Bosko Sutalo.
88'
Chiusura di Insigne, che si sacrifica fin dentro la sua area per una diagonale difensiva.
87'
Ammonito Robin Gosens per proteste.
84'
Cambio anche nel Napoli: fuori Zieliński, dentro Stanislav Lobotka.
84'
Esce anche Pessina, entra José Luis Palomino.
84'
Nell'Atalanta fuori Muriel, dentro Aleksey Miranchuk.
82'
Ancora Muriel! Incrocia troppo il tiro, Meret controlla la traiettoria.
81'
Forse il doppio cambio di Gattuso proprio nel momento del corner ha fatto perdere un po' le posizioni al Napoli. Romero era solo in mezzo all'area.
80'
Adesso si fa dura per il Napoli, che si era appena rimesso in partita.
79'
GOL! ATALANTA-Napoli 4-2! RETE DI CRISTIAN ROMERO! Su corner, Djimsiti la spizza sul primo palo e Romero, in traiettoria insacca di testa!
78'
Cambio anche nell'Atalanta: esce Freuler, entra Mario Pašalić.
78'
Esce anche Maksimović, entra Kalidou Koulibaly.
78'
Sostituzione doppia nel Napoli: fuori Mário Rui, dentro Faouzi Ghoulam.
78'
MERET TIENE IN PARTITA IL NAPOLI! Si distende bene sulla conclusione di Muriel e mette in corner!
75'
GOL! Atalanta-NAPOLI 3-2! AUTOGOL DI GOSENS! Cross di Politano a rientrare, Gosens voleva deviare in angolo di testa ma l'ha messa nella sua porta!
71'
GOL! ATALANTA-Napoli 3-1! RETE DI LUIS MURIEL! Bakayoko perde un brutto pallone sulla trequarti, Muriel arriva al limite, doppia finta e sinistro fulminante sotto la traversa! Non si ferma più, segna sempre lui!
70'
Ripartenza Atalanta tre contro tre, Muriel fa tutto da solo e prova il destro a giro. Alto sopra la traversa.
69'
NAPOLI VICINO AL 2-2! Imbucata in area per Insigne che tira da due passi, ma Gollini si oppone in uscita bassa!
69'
Zapata defilato sulla destra cerca Muriel in mezzo all'area, ma il 9 non riesce a controllare. Era una buona occasione.
67'
Gosens è rimasto a terra fuori dal campo, si tocca l'inguine.
64'
GOL! ATALANTA-Napoli 2-1! RETE DI ROBIN GOSENS! Muriel vince un paio di rimpalli al limite, con l'esterno serve Zapata sulla zona destra dell'area e il colombiano con lucidità vede Gosens dalla parte opposta, in corsa a chiudere l'azione!
62'
Torna a farsi vedere in avanti l'Atalanta. Pessina riceve sulla corsa e col sinistro cerca la porta: tiro deviato in angolo.
58'
GOL! Atalanta-NAPOLI 1-1! RETE DI PIOTR ZIELINSKI! Gol bellissimo! Politano parte da sinistra, taglia il campo in orizzontale e scucchiaia in area per l'inserimento del compagno che, di destro, colpisce al volo e infila Gollini!
55'
Ammonito Berat Djimsiti, duro su Osimhen.
52'
Sostituzione nel Napoli: fuori Elmas, dentro Lorenzo Insigne.
52'
GOL! ATALANTA-Napoli 1-0! RETE DI DUVAN ZAPATA! Muriel arriva sul fondo e poi col sinistro pennella sulla testa del compagno, che sovrasta il suo diretto marcatore e incorna in rete!
50'
Zielisnki fermato al limite dell'area in scivolata da Djimsiti.
47'
Maehle arriva il tiro, servito da Zapata. Ma era molto defilato sulla destra, ben piazzato Meret che blocca.
46'
SI RIPARTE!
Gattuso non ha alternative in avanti per cambiare la partita, se non Insigne che però non è al massimo per un dolore alla schiena. C'è da considerare, poi, che questo Napoli incerottato dovrà tornare in campo già giovedì per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Gasperini, invece, è contato sulle fasce ma in attacco ha solo l'imbarazzo della scelta, con i vari Ilicic, Pasalic, Miranchuk e Malinovsky pronti a entrare e dare l'accelerazione decisiva.
L'Atalanta ha tenuto maggiormente il pallino del gioco e ha attaccato di più, ma il Napoli ha retto difensivamente e ha chiuso bene gli spazi. Pessina è stato il più pericoloso fin qui, sia come rifinitore sia come finalizzatore. Le azioni offensive dei nerazzurri sono state tante e prolungate, ma Meret fin qui non ha dovuto fare parate. Una volta invece Gollini è stato chiamato in causa, anche se non ha dovuto fare niente di particolarmente difficile: ha alzato in corner un colpo di testa di Osimhen abbastanza debole.
45'+1'
DUPLICE FISCHIO! Primo tempo senza reti.
45'
Un minuto di recupero.
43'
COSA SPRECA ZAPATA! Pessina semina il panico in area e dalla destra serve Zapata tutto solo davanti alla porta, ma il colombiano perde il contatto col pallone!
40'
Il Napoli è riuscito ad alzare un po' il baricentro e gestire il pallone nella metà avversaria.
37'
Politano sembra stare bene, il problema accusato 10 munuti fa era meno grave di quello che sembrava inizialmente.
35'
OCCASIONE NAPOLI! Osimhen sta in aria più di tutti e colpisce di testa, senza però imprimere la forza necessaria. Gollini alza in angolo.
34'
Il Napoli ha avuto la possibilità di fare un due contro due, ma Osimhen non è stato preciso nel passaggio per Fabian Ruiz.
33'
Gosens si inserisce in area e riceve spalle alla porta da Muriel, riesce a girarsi nel corpo a corpo con Rrhamani, ma calcia a lato.
29'
Di nuovo Atalanta in possesso palla prolungato, il Napoli sta soffrendo.
26'
Espulso Gasperini che stava protestando nei confronti del quarto ufficiale da qualche minuto. Chiedeva ancora del rigore su Pessina.
24'
È a terra Politano, momento nero per il Napoli che non accenna a finire. Subito richiamato Insigne, che però ha un problema alla schiena.
21'
Il Napoli non riesce a ripartire, tende a liberare l'area con dei rinvii lunghi che però non trovano mai Osimhen, unico riferimento avanzato.
19'
Ancora un pericolo potenziale in area del Napoli, sempre con Pessina. Su corner, era appostato sul secondo palo, ma non riesce a coordinarsi per calciare.
17'
Azione bellissima e verticale dell'Atalanta, poi Pessina cade in area e chiede un rigore, ma per Di Bello non c'è nulla.
15'
Pessina riceve in area, ma perde l'attimo giusto e viene coperto da Rrhamani.
13'
Cross di Maehle dalla destra, va a staccare Pessina, ma non colpisce bene.
10'
L'Atalanta sta prendendo possesso del campo, è in attacco da diversi minuti. Il Napoli ha difficoltà a ripartire.
6'
Cartellino giallo per Giovanni Di Lorenzo, in scivolata su Gosens.
5'
Primo guizzo di Luis Muriel che arriva sul fondo e sterza sul destro: tiro murato in corner.
3'
Osimhen fermato in fuorigioco su una bella palla in verticale di Fabian.
1'
FISCHIO D'INIZIO! Primo pallone giocato dal Napoli.
Dirige il match il signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi. Gli assistenti sono Meli e Cecconi, il quarto ufficiale Pasqua. Al VAR c'è Fabbri con Tolfo.
Gasperini punta sul tandem Zapata-Muriel, panchina per Ilicic forse in vista del Real. Ce la fa Maehle che parte titolare sulla destra, riposo anche per Palomino. Il Napoli è letteralmente decimato e Gattuso in panchina ha più Primavera che giocatori della prima squadra. A Mertens, Ospina, Lozano, Manolas e Hysaj si sono aggiunti Petagna e Demme. Problema dell'ultimo minuto anche per Insigne, al suo posto Elmas. Ritornano disponibili Goulham e Koulibaly, che però rimangono entrambi fuori dall'11 di partenza.
Il Napoli si schiera con un 4-2-3-1 così composto: Meret - Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui - Fabian Ruiz, Bakayoko - Politano, Zielinski, Elmas - Osimhen. A disposizione: Contini, Idasiak, Koulibaly, Zedadka, Goulham, Costanzo, Lobotka, Labriola, Insigne, Cioffi, D'Agostino.
Ecco le formazioni ufficiali! L'Atalanta scende in campo con il 3-4-1-2: Gollini - Toloi, Romero, Djimsiti - Maehle, De Roon, Freuler, Gosens - Pessina - Muriel, Zapata. A disposizione: Sportiello, Rossi, Sutalo, Palomino, Caldara, Ruggeri, Pasalic, Kovalenko, Miranchuk, Malinovskyi, Ilicic, Lammers.
Entrambe le squadre sono a quota 40 punti, con il Napoli che deve però recuperare il match del girone di andata contro la Juventus. L'Atalanta viene dalla vittoria sul campo del Cagliari per 1-0, i partenopei hanno giocato giovedì in Europa League ed è stato pesante il tonfo per 2-0 a Granada. In campionato invece c'era stata la vittoria sulla Juventus per 1-0 che sembrava aver risollevato il morale.
Al Gewiss Stadium di Bergamo va in scena il secondo big match di giornata, si sfidano Atalanta e Napoli.

Commenti

Loading...