/

Atalanta - Young Boys

Champions · 2ª giornata

Atalanta
Atalanta
  • M. Pessina, 68'
Young Boys
Young Boys
    1 - 0
    Finita
    Champions - 29.09.2021
    Gewiss Stadium

    Arbitro Dr. Felix Brych
    Atalanta
    1 - 0
    Finita
    Young Boys
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di Atalanta-Young Boys 1-0, arrivederci alla prossima giornata di UEFA Champions League.
    L'Atalanta vince e può festeggiare finalmente con il proprio pubblico questo successo in Champions League. Partita dominata dagli uomini di Gasperini che non hanno concesso nulla allo Young Boys. Solo due degli svizzeri verso la porta di Musso, ma il portiere non si è mai sporcato le mani. Decide la partita Matteo Pessina al 68' su assist di Duvan Zapata. Unica nota dolente: l'infortunio di Gosens che andrà valutato. Per il resto è una super Atalanta che convince anche in Europa.
    90'+4'
    Fine partita di ATALANTA-YOUNG BOYS 1-0. L'Atalanta vince al Gewiss Stadium e si porta a quattro punti nel girone.
    90'+2'
    OCCASIONE YOUNG BOYS! Un rimpallo della difesa nerazzurra arriva a Martins Pereira che si coordina e tira preciso di destro non trovando di poco la porta difesa da Musso.
    90'
    L'arbitro Brych concede quattro minuti di recupero.
    90'
    Esce Freuler, entra Koopmeiners. Quarta sostituzione per l'Atalanta.
    90'
    Esce Zappacosta, entra Pezzella. Terza sostituzione per l'Atalanta.
    89'
    AMMONITO Zappacosta! Il difensore dell'Atalanta viene sanzionato dall'arbitro.
    89'
    OCCASIONE ATALANTA. Pasalic riceve palla e serve subito Muriel che driblla un difensore poi solo davanti alla porta prova a piazzarla, ma la conclusione è troppo lenta e viene parata da Von Ballmoos.
    88'
    Ancora pericolosa l'Atalanta con Pasalic che allarga a destra per Toloi, cross al centro del capitano, ma Zapata stacca e non riesce ad impattare bene la palla.
    85'
    Riparte bene lo Young Boys che prova con Kanga, ma l'attaccante è di spalle all'area avversaria e viene chiuso dal difensore.
    83'
    Esce Aebischer, entra Spielmann. Quinta e ultima sostituzione per lo Young Boys.
    83'
    Esce Hefti, entra Pralong. Quarta sostituzione per lo Young Boys.
    82'
    OCCASIONE ATALANTA! Toloi recupera palla sulla destra, cross al centro e colpo di testa di Zapata per la respinta non proprio perfetta di Von Ballmoos.
    81'
    Prova ad alzare il proprio baricentro lo Young Boys per affacciarsi in area Atalanta. La difesa nerazzurra è brava e non si fa schiacciare dall'avversario tenendolo lontano dalla porta di Musso.
    78'
    L'Atalanta batte a sorpresa una punizione servendo Muriel che arriva al tiro di sinistro, ma la palla esce abbondantemente fuori.
    76'
    Matteo Pessina è il primo giocatore italiano ad aver segnato con l'Atalanta in Champions League, al 31º gol della Dea nella competizione. Multinazionale.
    75'
    Esce Pessina, entra Pasalic. Seconda sostituzione per l'Atalanta.
    75'
    Esce Malinovskyi, entra Muriel. Prima sostituzione per l'Atalanta.
    74'
    Fasi concitate del match, si gioca soprattutto a centrocampo, ma l'Atalanta gestisce e lo Young Boys prova ad attaccare senza successo.
    71'
    È il primo gol in una competizione europea per Matteo Pessina che trova questa gioia proprio con l'Atalanta.
    69'
    Esce Sierro, entra Mambimbi. Terza sostituzione per lo Young Boys.
    68'
    GOL! ATALANTA-Young Boys 1-0! Rete di Matteo Pessina. Fa tutto Zapata che largo sulla destra si libera dell'avversario mettendo un delizioso cross rasoterra per Pessina, il centrocampista batte il portiere con un gol in scivolata.
    67'
    Con l'uscita di Siebatcheu ed Elia, Wagner cambia completamente l'attacco della sua squadra. Il primo non ha mai vinto un duello con Demiral.
    66'
    Esce Elia, entra Rieder. Seconda sostituzione per lo Young Boys.
    66'
    Esce Siebatcheu, entra Kanga. Prima sostituzione per lo Young Boys.
    65'
    AMMONITO Sierro! Il centrocampista dello Young Boys ferma la ripartenza di Maehle.
    61'
    OCCASIONE ATALANTA. Un tiro-cross di Zapata arriva sulla sinistra, in area, a Zappacosta che si gira bene e la piazza a giro sul secondo palo, ma trova una gran risposta di Von Ballmoos.
    59'
    Già nel primo tempo si erano invertiti, stessa soluzione per questa ripresa: Maehle sulla fascia destra, Zappacosta su quella di sinistra.
    57'
    Musso non ancora impegnato in questa partita perché lo Young Boys fatica ad arrivare al tiro.
    55'
    Zappacosta corre sulla sinistra, prova il traversone di mancino, in mezzo c'è Toloi che scarica dietro sull'arrivo di Maehle che tira nello specchio trovando la parata senza problemi di Von Ballmoos.
    53'
    Il pubblico di casa alza la voce, si fa sentire ed è vicino alla squadra in campo incitandola con cori costanti.
    51'
    L'Atalanta in pressione alta prova a far male: Malinovskyi si inserisce in area e di sinistro mette al centro per la respinta, in corner, della difesa avversaria. I nerazzurri ci credono.
    47'
    Soccorso Demiral dopo uno scontro di gioco. In un primo momento si pensava a un testa contro testa con il giocatore avversario, ma il difensore turco nel cadere ha ricevuto una scarpata, involontaria, in faccia. Nulla di grave, visto che è regolarmente in campo.
    45'
    Inizia il secondo tempo di ATALANTA-YOUNG BOYS: 0-0. Primo pallone toccato dai padroni di casa.
    Può ritenersi soddisfatto dei suoi Wagner, visto che lo Young Boys è riuscito a neutralizzare il gioco ripetuto sulle fasce dell'Atalanta. Il centrocampo si muove bene ed è sempre pronto per le ripartenze.
    Gosens è uscito per un problema muscolare, quindi Gasperini è stato costretto al primo cambio già nel primo tempo. L'allenatore dell'Atalanta può giocarsi la carta Muriel, appena rientrato da un infortunio ma pronto a sorprendere.
    Partita bloccata che ha regalato pochissime emozioni, infatti sono solo tre le occasioni pericolose: due per l'Atalanta e una per lo Young Boys. Dopo cinque minuti la Dea ci prova con Zapata che driblla l'avversario, si allarga sulla sinistra e tenta il tiro, ma Von Ballmoos respinge la conclusione. La gestione della gara è tutta degli uomini di Gasperini che fanno possesso, con lo Young Boys che ne approfitta con un contropiede di Martins Pereira, serve Elia per il tiro, ma l'attaccante non trova lo specchio. Nel finale Pessina, sotto porta, non è freddo a mettere in rete.
    45'+2'
    Finisce il primo tempo di ATALANTA-YOUNG BOYS 1-1. Reti inviolate al Gewiss Stadium.
    45'+2'
    Corner Young Boys: il cross arriva fuori area sui piedi di Garcia che effettua il tiro di collo, ma Musso si distentde e blocca il pallone.
    45'
    Un minuto di recupero concesso dall'arbitro.
    44'
    OCCASIONE ATALANTA. Sugli sviluppi del calcio d'angolo la palla arriva a Toloi che la mette al centro, palla respinta che torna al capitano della Dea, prova il cross dove arriva Pessina che da due passi non riesce a metterla dentro.
    44'
    Ancora Maehle a rendersi pericoloso, questa volta sulla fascia destra. L'esterno si allarga e prova il cross al centro, brava la difesa a mettere in corner.
    41'
    Partita bloccata. L'Atalanta prova ad attaccare, ma appare ora poco lucida nei passaggi finali, mentre lo Young Boys si difende con ordine e lascia l'iniziativa ai padroni di casa.
    38'
    Ngamaleu a terra dopo un scontro con Toloi. Il difensore dell'Atalanta con troppo impeto nel tentativo di pressing sull'avversario. Nessun problema per il giocatore dello Young Boys che si rialza subito dopo.
    35'
    È l'Atalanta a fare la partita, mentre lo Young Boys prova a ripartire in contropiede. La squadra di Gasperini è attenta anche in fase difensiva.
    32'
    Sulla sinistra stavolta si vede Freuler che smista al centro dove c'è Zapata, sulla respinta difensiva arriva Maehle che prova il tiro da fuori area, ma la palla finisce alta. L'esterno è a caccia del suo primo gol con l'Atalanta.
    28'
    OCCASIONE YOUNG BOYS. Contropiede veloce degli svizzeri con Martins Pereira che trova il passaggio filtrante per Elia sul lato destro, bravo sulla corsa a inserirsi in area e provare un tiro, non proprio preciso, che finisce sul fondo.
    26'
    Alza il ritmo l'Atalanta: Malinovskyi si inserisce, sulla destra, in area avversaria, prova il cross teso al centro, ma non trova nessun compagno pronto a prenderla.
    25'
    Cade anche Maehle dopo una pallonata in viso, ma nulla di serio per l'esterno sinistro dell'Atalanta che si rialza subito.
    22'
    Corner Atalanta: il cross al centro con un rimpallo trova la deviazione, in tuffo, di spalla da parte di Zapata che però non riesce a centrare la porta.
    21'
    Si muovono bene gli uomini di Gasperini. Zapata si fa trovare sulla sinistra, prova il cross al centro, ma Pessina era in ritardo e la difesa dello Young Boys mette in angolo.
    18'
    GOL ANNULLATO ATALANTA. Sulla punizione di Malinovsky arriva Toloi sul secondo palo che mette al centro trovando la deviazione in porta di un difensore avversario. La posizione del difensore nerazzurro, però, era in offside, quindi gol annullato.
    16'
    Wagner non è soddisfatto della fase difensiva della sua squadra. L'allenatore dello Young Boys richiama i suoi perché non vogliono che si stringano troppo al centro.
    14'
    Maehle si fa vedere sulla sinistra, prova a stringere al centro e crossa sul secondo palo, ma il passaggio è troppo lungo e Zappacosta non riesce ad arrivarci.
    14'
    Sospetto infortunio muscolare al flessore per Robin Gosens che è stato costretto a lasciare in anticipo il campo.
    12'
    Proprio il nuovo entrato, Maehle, prova ad entrare in area dalla sinistra provando il tiro. La sua conclusione viene respinta dalla difesa.
    11'
    Esce Gosens, entra Maehle. Prima sostituzione per l'Atalanta.
    9'
    Gosens a terra. Il difensore dell'Atalanta sembra dolorante dopo esser caduto da solo. Chiesto subito il cambio alla panchina.
    7'
    La manovra dell'Atalanta ora parte dalla destra con le incursioni di Zappacosta, ma la difesa dello Young Boys è ben piazzata respingendo gli attacchi nerazzurri.
    5'
    OCCASIONE ATALANTA. Il primo squillo con tiro pericoloso è proprio di Duvan Zapata, bravo a dribllare il difensore, si allarga sulla sinistra provando il tiro di mancino, ma la sua conclusione viene respinta dal portiere avversario.
    4'
    La squadra di Gasperini va subito in pressione, Toloi prova il primo lancio in area, ma Von Ballmoos blocca subito il pallone.
    2'
    L'Atalanta gioca molto alta puntando ad invadere la metà campo dello Young Boys. Gli svizzeri preferiscono giocare con lanci lunghi in avanti per evitare la pressione dei nerazzurri.
    1'
    Inizia il primo tempo di ATALANTA-YOUNG BOYS. Dirige la sfida l'arbitro tedesco Felix Brych.
    Le note della sigla Champions League risuonano a Bergamo all'interno del Gewiss Stadium. Squadre in campo e pronte per cominciare.
    L’Atalanta non ha mai incontrato squadre svizzere nelle competizione europee mentre la Dea sarà la quinta squadra italiana diversa affrontata dallo Young Boys (otto partite di cui quattro vinte e quattro perse), dopo Udinese, Napoli, Juventus e Roma.
    Per lo Young Boys di David Wagner l'unico cambio riguarda proprio l'attacco: accanto a Siebatcheu (che ha segnato il gol decisivo per il 2-1 contro il Manchester United) c'è Elia.
    Già dagli undici schierati in campo si capisce che Gasperini ci tiene molto a questa gara. Formazione titolare che spesso si vede in Serie A TIM, in attacco Zapata supportato dalla coppia Malinovskyi-Pessina. Demiral al posto dell'assente Palomino.
    FORMAZIONI UFFICIALI. 4-4-2 per lo Young Boys: Von Ballmoos; Hefti, Camara, Lauper, Garcia; Martins, Sierro, Aebischer, Ngamaleu; Elia, Siebatcheu.
    FORMAZIONI UFFICIALI. 3-4-2-1 per l'Atalanta: Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata.
    L'Atalanta di Gasperini esordisce in casa in questa Champions League contro gli svizzeri dello Young Boys. La Dea ha ben figurato nella prima giornata contro il Villarreal, pareggiare in trasferta lì in Spagna non è una cosa da poco, quindi i nerazzurri vogliono fare la migliore prestazione davanti ai propri tifosi. Occhio agli avversari che hanno battuto, a sorpresa, il Manchester United di Cristiano Ronaldo.
    Tutto pronto al Gewiss Stadium per la prima in Champions League con il pubblico dal vivo. Atalanta-Young Boys, la sfida della seconda giornata di UCL del Gruppo F.

    Commenti

    Loading...