/

Benevento - Milan

Serie A · 15ª giornata

Benevento
Benevento
    Milan
    Milan
    • F. Kessié , 15'
    • Rafael Leão , 49'
    0 - 2
    Finita
    Serie A - 03.01.2021
    Ciro Vigorito

    Arbitro Fabrizio Pasqua
    Benevento
    0 - 2
    Finita
    Milan
    Da Benevento è tutto, buon proseguimento di serata.
    Milan che mercoledì ospiterà la Juventus nel big match della 16esima giornata di Serie A. Il Benevento andrà invece a far visita al Cagliari nel lunch match.
    Gran prova di cinismo del Milan che anche in 10 uomini espugna un campo non facile e manda un altro chiaro segnale nella lotta per lo scudetto.
    Il Milan risponde all'Inter e si riprende la vetta della classifica sconfiggendo per 2-0 un ottimo Benevento. La formazione di Inzaghi la prova in tutti i modi ma un po' di imprecisione e una gran prova di Kjaer, Romagnoli e Donnarumma, impediscono ai campani di segnare. I rossoneri dopo essere passati in vantaggio con un calcio di rigore di Kessié al 15', si ritrovano in 10 uomini per un espulsione di Tonali a causa di un brutto intervento su Ionita. Insigne e Letizia ricercano il pareggio ma il palo e Donnarumma si oppongono. Il secondo tempo si apre con il 2-0 del Milan: taglio profondo di Leao che dopo aver anticipato Montipò in uscita, supera il portiere di casa con un tiro a giro da posizione molto defilata. Il Benevento continua a spingere ma non c'è nulla da fare: la porta del Milan è stregata per la formazione di Inzaghi. I rossoneri sul finire dalla frazione colgono anche due legni: il primo con Calhanoglu, il secondo con Kessié.
    90'+5'
    FINITA! Benevento-Milan 0-2, decidono Kessié e Rafael Leao.
    90'+3'
    Tiro potente ma impreciso di Foulon.
    90'
    Si giocherà fino al 94'.
    90'
    Romagnoli allontano tutto su una sponda di Di Serio con Donnarumma uscito in maniera non impeccabile.
    88'
    Sul successivo corner è Glik a colpirla di testa: la sua incornata si spegne a lato con Donnarumma a controllarne l'uscita.
    87'
    Destro di Schiattarella di un soffio a lato dopo una leggera deviazione di Romagnoli.
    84'
    PALO DEL MILAN! Palla in profondità di Conti per Leao che appoggia per l'accorrente Kessié: l'ivoriano col piattone a giro coglie il palo interno destro e sfiora anche il palo sinistro.
    81'
    Sau sostituisce invece Insigne.
    81'
    Conti entra invece per Calabria.
    81'
    Due cambi anche nel Benevento: fuori Caprari, dentro Di Serio.
    81'
    Pioli non vuole rischiare Kjaer, appena rientrato da un fastidio muscolare. Al suo posto entra Kalulu.
    80'
    Giallo anche per Leao che trattiene Schiattarella.
    80'
    Destro di Moncini deviato da Romagnoli e controllato da Donnarumma.
    78'
    Dalot ferma una ripartenza di Lapadula e viene ammonito.
    77'
    Kessié libera Leao che troppo altruisticamente cerca un proprio compagno non andando al tiro da posizione molto interessante.
    75'
    Calabria a terra per un colpo alla testa. In campo lo staff medico del Milan.
    75'
    Kjaer mura Lapadula. Gran partita del danese fino a questo momento.
    74'
    Sinistro a giro di Insigne abbondantamente alto.
    72'
    PALO DEL MILAN! Calhanoglu colpisce l'ennesimo lengo della sua stagione dopo una combinazione con Castillejo e un gran tiro da notevole distanza.
    71'
    Pioli sostituisce uno stanco Rebic: al suo posto Castillejo.
    69'
    Donnarumma respinge un tiro insidioso di Lapadula. L'ex Milan, dopo aver aggirato Romagnoli, trova una buona conclusione e la pronta risposta del numero 99.
    68'
    BARBA! Cross di Insigne e deviazione al volo di Barba che si spegna a lato. L'ex Empoli aveva colpito completamente indisturbato.
    67'
    Pioli sta guidando Leao nella sua posizione di esterno di centrocampo. Milan al momento schierato col 4-4-1 con il portoghese e Calhanoglu in fascia e il solo Rebic come terminale offensivo.
    65'
    Ottima chiusura di Romagnoli su Lapadula. Corner per il Benevento.
    62'
    Altro cambio nel Benevento: Foulon prende il posto di Tuia.
    61'
    ERRORE CLAMOROSO DI CAPRARI! Il numero 17 del Benevento spiazza Donnarumma ma calcia fuori di diversi metri. Si resta sullo 0-2.
    60'
    CALCIO DI RIGORE! Krunic stende Caprari e per Pasqua non ci sono dubbi. Gran passaggio di Schiattarella a trovare l'ex Sampdoria in area di rigore.
    58'
    A parte Montipò, si trovano tutti nella metà campo del Milan.
    56'
    Sinistro di Improta e comoda parata di Donnarumma.
    56'
    Sponda di Moncini per Lapadula, due volte murato da Romagnoli in area di rigore.
    53'
    Tiro di Ionita deviato in corner. Il Benevento spinge.
    52'
    INSIGNE! Errore incredibile di Roberto Insigne a due metri da Donnarumma. Cross dalla destra e deviazione completamente fuori giri dell'esterno di casa.
    49'
    GOL! Benevento-MILAN 0-2! Ed ecco perché Pioli non ha sostituito Leao: il portoghese anticipa Montipò con un taglio profondo e dopo essersi allargato scavalca il portiere con un tiro a giro meraviglioso. Rebic è stato bravo ad imbeccare Leao per premiare la corsa del compagno di squadra. Rossoneri avanti di due gol.
    48'
    Pioli ha mantenuto in campo Leao nonostante qualche sofferenza nella fase difensiva nel corso dell'ultima parte di primo tempo.
    46'
    INIZIA IL SECONDO TEMPO DI BENEVENTO-MILAN! Si riparte dal risultato di 0-1.
    46'
    Cambio offensivo del Benevento: dentro Moncini, fuori Hetemaj.
    Primo tempo con tante emozioni a Benevento: il Milan conduce per 1-0 ma si trova in 10 uomini per l'espulsione di Tonali. Al 4' Brahim Diaz va vicino al gol con un destro che sfiora la traversa. Passano pochi minuti e al 15' i rossoneri riescono a portarsi in vantaggio con un calcio di rigore trasformato da Kessié dopo un fallo di Tuia su Rebic. Gravo l'errore in disimpegno del Benevento nell'azione che ha portato al penalty. I ragazzi di Inzaghi non si danno per vinti e al 20' vanno ad un passo dal pareggio: sinistro di Insigne e palo interno a Donnarumma battuto. Al 33' un episodio chiave del match: Tonali entra con il piede molto alto su Ionita e dopo un on-field review Pasqua estrae il cartellino rosso per l'ex Brescia. Il Benevento continua a spingere e ad andare al tiro con Letizia ed Insigne, ma per il momento il Milan sta riuscendo a mantenere la porta inviolata.
    45'+3'
    FINE PRIMO TEMPO. Benevento-Milan 0-1, decide per il momento Kessié.
    45'+1'
    Schiattarella e Glik fermano una ripartenza di Rebic, lasciato troppo solo dai compagni di squadra.
    45'
    Saranno 3 i minuti di recupero.
    45'
    Ci prova anche Hetemaj con una debola conclusione che non impensierisce il portiere rossonero.
    44'
    Girata di Insigne smorzata da Kjaer e controllata da Donnarumma.
    43'
    Sinistro alto di Insigne dopo una respinta corta di Leao, costretto a tornare molto in difesa per aiutare Calabria sulla corsia destra.
    41'
    Intervento in ritardo su Hetemaj e ammonizione per Calhanoglu.
    40'
    Sugli sviluppi di un calcio d'angolo: cross di Calhanoglu, sponda di Kjaer e tentativo di rovesciata non riuscito di Romagnoli. Kjaer avrebbe potuto anche colpire verso la porta.
    39'
    Letizia al momento dell'ultima conclusione ha accusato un problema al bicipite femorale. Cambio obbligato per Inzaghi che inserisce Improta.
    37'
    Botta di Letizia e risposta di Donnarumma. Tiro dalla distanza, forse leggermente centrale, ma calciato veramente con tanta potenza.
    36'
    Pioli corre subito ai ripari: Krunic entra al posto di Brahim Diaz.
    35'
    Donnarumma, con un pizzico di fortuna, si salva su un cross pericoloso di Caprari.
    33'
    ESPULSO TONALI! Pasqua aveva inizialmente estratto il giallo, ma dopo un on-field review, il direttore di gara ha deciso di assegnare un cartellino rosso nei confronti dell'ex Brescia. Brutta l'entrata di Tonali su Ionita: il piede molto alto colpisce il ginocchio del centrocampista del Benevento.
    32'
    Ammonito per proteste Schiattarella.
    31'
    Dal gol dell'1-0 il Milan non è più riuscito a creare occasioni da gol.
    30'
    Tiro cross di Letizia: Donnarruma controlla senza problemi.
    27'
    Intervento molto rischioso di Calabria con Caprari lanciato a rete: Pasqua non ravvisa alcuna irregolarità.
    25'
    Dopo 20' a tutta, il ritmo è leggermente calato con prolungati possessi palla delle due squadre.
    20'
    PALO DI INSIGNE! Cross di Caprari, sponda di Letizia e magnifico tiro di Roberto Insigne che colpisce il palo interno.
    18'
    Buona iniziativa di Diogo Dalot sulla sinistra ma sul suo traversone non riesce ad intervenire nessun compagno di squadra.
    16'
    Quinto gol in campionato per Kessié. Secondo miglior realizzatore del Milan dopo Zlatan Ibrahimovic.
    15'
    GOL! Benevento-MILAN 0-1! Franck Kessé spiazza Montipò e porta avanti i rossoneri.
    13'
    CALCIO DI RIGORE PER IL MILAN! Errore in disimpegno del Benevento con Rebic che anticipa Tuia e viene steso dallo stesso difensore.
    12'
    Cambio gioco per Caprari e contatto in area di rigore con Brahim Diaz. Pasqua e il VAR lasciano correre.
    9'
    Passaggio filtrante di Rebic per Leao ed errore del portoghese davanti a Montipò. La posizione del numero 17 era comunque irregolare.
    7'
    Dalot sbaglia a posizionarsi tenenendo in gioco Lapadula e lanciando una possibile ripartenza del Benevento. Kjaer è costretto a commettere fallo con successivo rimprovero nei confronti del compagno di squadra.
    6'
    Buon calcio piazzato di Calhanoglu e ottimo intervento di Letizia ad anticipare Romagnoli.
    4'
    Gran tiro di Brahim Diaz! Destro da fuori area che sfiora la traversa. Primo squillo dei rossoneri.
    3'
    Due passaggi errati in ripartenza: prima di Caprari e successivamente di Calhanoglu.
    2'
    Buon giro palla iniziale del Benevento.
    1'
    INIZIA Benevento-Milan. Palla ai padroni di casa.
    La gara sarà diretta da Fabrizio Pasqua. I due assistenti invece saranno Giallatini e Paganessi. Pezzuto quarto uomo. VAR Di Paolo, AVAR Longo.
    Ecco la formazione di partenza dei rossoneri (4-2-3-1): Donnarumma - Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot - Tonali, Kessie - Brahim Diaz, Calhanoglu, Rebic - Leao.
    Milan che per questo match potrà contare nuovamente su Simon Kjaer, ma che dovrà fare a meno degli infortunati Ibrahimovic e Bennacer, e dello squalificato Theo Hernandez.
    Con questo 11 iniziale scenderanno in campo le streghe (4-3-2-1): Montipó - Letizia, Tuia, Glik, Barba - Hetemaj, Schiattarella, Ionita - Insigne, Caprari - Lapadula.
    A differenza di quella stagione, il Benevento ha approcciato nel migliore dei modi la massima serie riuscendo a conquistare 18 punti nelle prime 14 giornate, 7 nelle ultime 3.
    Rossoneri a caccia dei 3 punti per rispondere al successo dell'Inter e riportarsi così in vetta alla classifica a 3 giorni dal big match contro la Juventus. Il Milan torna al Vigorito per la seconda volta nella propria storia dopo l'incredibile 2-2 ad opera di Brignoli datato 3/12/2017.
    Benvenuti al Ciro Vigorito di Benevento per la 15esima giornata di Serie A: la formazione di casa guidata dal grande ex Filippo Inzaghi, ospita il Milan di Stefano Pioli.

    Commenti

    Loading...