Brescia - Ascoli cronaca, risultato, formazioni

Serie B · 12ª giornata

Brescia
Brescia
  • F. Ayé, 54'
Ascoli
Ascoli
  • E. Botteghin , 90 + 3'
1 - 1
Finita
Serie B - 05.11.2022
Mario Rigamonti

Arbitro Matteo Gariglio
Brescia
1 - 1
Finita
Ascoli
Grazie per aver seguito la diretta scritta di Brescia-Ascoli ed arrivederci ai prossimi appuntamenti con il Campionato di Serie B.
Rondinelle e Picchio che escono dall'odierna sfida con 1 punto in più a testa, non alterando la loro posizione in classifica. Uomini di Clotet e Bucchi che saranno impegnati nella 13^ giornata rispettivamente in trasferta ospiti della Ternana, e tra le mura domestiche contro il Frosinone capolista.
Cala il sipario allo Stadio Mario Rigamonti di Brescia. Un match che dopo 45' di stallo, con poche occasioni, offre una ripresa dai momenti tambureggianti. Dopo appena 9' di secondo tempo, arriva il vantaggio dei padroni di casa con Florian Ayé al minuto 54', con una torsione imperiosa che termina sotto l'incrocio dei pali, imprendibile per Guarna. Seguono 35' di dominio bresciano, con degli spunti sporadici da parte di Dionisi che non permette alla retroguardia biancazzurra di allentare la morsa. Poi, dopo una serie di sostituzioni ( ben 7), la palla passa dai piedi di Botteghin, che al minuto 93' trasforma un cross preciso di Ciciretti, beffando Lezzerini. Polemiche dell'estremo difensore di Clotet che vengono sedate dal direttore di gara con un rosso diretto. Pareggio dal sapore diametralmente opposto per le due formazioni, dopo un secondo tempo dominato dal Brescia, che non riesce a mettere in cassaforte il risultato, permettendo agli ospiti Piceni di riagguantare la gara con caparbietà. L'incontro termina per 1-1, sotto una pioggia di fischi di protesta da parte degli spettatori del Rigamonti.
90'+5'
TRIPLICE FISCHIO DI GARIGLIO! Brescia-Ascoli termina 1-1.
90'+4'
ESPULSO Luca Lezzerini: il portiere bresciano rimedia il rosso diretto dopo le accese proteste contro Gariglio.
90'+3'
AMMONITO Fran Karačić: giallo per il 2.
90'+3'
GOL! GOL BOTTEGHIN! Brescia-ASCOLI: 1-1. Arriva al minuto 93' la rete del pari, che gela la formazione di Clotet. Punizione dalla sinistra battuta dolcemente da Ciciretti, che poi trova la sponda di Dionisi. Il numero 9 prolunga per Botteghin, che conclude alle spalle di Lezzerini. Tutto pari a Brescia.
90'+2'
Ancora un fallo di Karacic, ancora Ciciretti alla battuta.
90'+1'
Brusio polemico dello stadio dopo che Gariglio non ha concesso il vantaggio ai bresciani, fischiando un fallo su Nuamah.
90'
La lavagna luminosa del IV uomo segnala 4' minuti addizionali.
89'
Dionisi sguscia sull'out di sinistra, eludendo la marcatura di Karacic. Il terzino numero 2 urta con la spalla il 9 bianconero, che reclama il fallo.
87'
Sostituzione Brescia: sostituito Emanuele Ndoj, in campo Nicolas Galazzi.
87'
Ultima sostituzione in casa Ascoli: fuori Nicola Falasco, dentro Amato Ciciretti.
85'
Mangraviti costretto a chiudere in corner dopo un intervento plastico su Adjapong.
84'
AMMONITO Stefano Moreo: il centravanti bresciano piomba in ritardo su Collocolo e rimedia il giallo.
83'
Sostituzione per l'Ascoli: esce dal campo Mirko Eramo, al suo posto subentra Samuel Giovane.
83'
Sostituzione in casa Brescia: fuori Florian Ayé, dentro Patrick Amoako Nuamah.
82'
Gioco fermato dal direttore di gara: scontro aereo tra Lezzerini e Lungoyi.
80'
Formazioni che entrano negli ultimi 600'' di gioco, poi sarà recupero.
79'
Falasco che vede sottrarsi un pallone velenoso da Ndoj, che poi riparte e mette dentro. Chiude tutto Simic.
78'
Ndoj strattona irregolarmente Simic: punizione a favore degli ospiti.
77'
Altro giro dalla bandierina che vede protagonista la squadra di Bucchi.
76'
Triangolazione tra Ndoj e Moreo che conclude con un nulla di fatto: palla calciata alta dal subentrato in maglia biancazzurra.
74'
BRIVIDO PER LEZZERINI! Falasco fa partire un potente mancino che sfiora di poco l'incrocio dei pali. Ascoli ancora vicino al pareggio.
74'
Punizione a favore dell'Ascoli da distanza ravvicinata.
73'
Sostituzione Brescia: non ce la fa Andrea Cistana, entra Massimiliano Mangraviti.
73'
Prima sostituzione per il Brescia: fuori Flavio Junior Bianchi, al suo posto Stefano Moreo.
72'
OCCASIONE ASCOLI! Il subentrato Mendes impegna Lezzerini dopo una rasoiata sul palo lontano del portiere. Ancora Brescia in vantaggio.
71'
Tentativo da notevole distanza di Collocolo che termina largo dopo l'intervento di Van De Looi.
68'
Doppio cambio per Bucchi che permette l'ingresso di due innesti d'esperienza.
68'
Sostituzione Ascoli: esce Fabrizio Caligara, dentro Christopher Lungoyi.
68'
Sostituzione in casa Ascoli: fuori dal campo Marcello Falzerano, subentra Claud Adjapong.
65'
Ancora Ayé insidioso in area avversaria: calcia forte ad incrociare ma trova la provvidenziale deviazione di Botteghin.
63'
RESPINTA DI LEZZERINI! Reattività cruciale del portiere biancazzurro che sventa il gol del pari su un potente tiro di Falasco da calcio di punizione.
61'
AMMONITO Andrea Cistana. Il centrale delle Rondinelle non allontana il pallone, poi perde il possesso ed è costretto a spendere il fallo tattico.
60'
Assedio offensivo dell'Ascoli che non accetta lo svantaggio: Lezzerini costretto a piombare su Dionisi con un'uscita determinante.
59'
Duello tra Huard e Collocolo che vede vittorioso il numero 18 ascolano. Minaccia allontanata.
57'
BRIVIDO PER IL BRESCIA! La reazione Picena non si fa attendere. Dionisi salta due uomini e si accentra: destro potente in porta schermato dall'intervento di Lezzerini. Sventato il pari dall'estremo difensore.
54'
GOL! GOL AYE'! BRESCIA-Ascoli: 1-0. Arriva al minuto 54' la rete che sancisce il momentaneo vantaggio bresciano. Azione che parte dai piedi di Bisoli, che poi pesca Ndoj sulla sinistra. Il numero 8 compie uno stop orientato verso l'area bianconera, poi effettua un cross morbido: Ayé con uno stacco imperioso beffa Guarna e fa gioire il Rigamonti. Assist di Ndoj.
51'
AYE' PERICOLOSO! L'esterno biancazzurro sguscia sulla sinistra e dribbla Simic, poi mette dentro ma non trova nessun compagno.
46'
AMMONITO Dimitri Bisoli: gomito troppo alto del Capitano del Brescia su Eramo.
46'
Sostituzione all'intervallo per l'Ascoli: fuori Diomandè Yann Cedric Gondo, dentro Pedro Manuel Lobo Peixoto Mineiro Mendes.
46'
TUTTO PRONTO! Via alla ripresa.
Giocatori che tornano sul rettangolo verde: sta per avere inizio il secondo tempo di Brescia-Ascoli.
Squadre negli spogliatoi per i 15' di intervallo.
Terminano i primi 45' di gioco al Mario Rigamonti. Risultato fermo sullo 0-0, dopo un primo tempo che non ha regalato particolari emozioni ed occasioni nitide. Una prima frazione di gara che ha visto entrambe le formazioni certamente non sbilanciate in avanti, delineando un possesso palla leggermente a favore dei padroni di casa bresciani. Gli unici due brividi del match arrivano con Van De Looi al minuto 15' e con una punizione di Ndoj allo scadere, ma entrambe le conclusioni trovano i guantoni di un attento Guarna. Una sola ammonizione e nessuna sostituzione operata dai tecnici.
45'+1'
RECUPERO TERMINATO! Parziale fisso sullo 0-0.
45'
Vi sarà un solo minuto addizionale.
44'
Ultimo giro di orologio, poi possibile extra-time.
43'
Guarna è ben piazzato e si dimostra reattivo, respingendo la conclusione non angolatissima di Ndoj.
42'
Calcio di punizione a favore del Brescia da posizione insidiosa. Sul punto di battuta si impone Ndoj.
41'
Adorni non trova l'intesa verde con Huard, e regala un pallone semplice a Simic. Possesso ascolano.
37'
Calcio d'angolo allontanato prontamente da Ayé.
36'
Ulteriore chance dalla bandierina per l'Ascoli. Batte Falasco.
34'
Rispondono le Rondinelle con Ayé che fa partire un traversone alla ricerca dello stacco di Bianchi. Numero 24 che compie una torsione molto lontana dai pali di Guarna.
33'
Ancora una palla velenosa di Dionisi nell'area di Lezzerini, ma anche stavolta è fuori portata per Cedric Gondo.
31'
PILLOLA STATISTICA: con 15 vittorie a favore dei Piceni, il Brescia risulta essere la vittima preferita dall'Ascoli nel Campionato di B.
30'
Siamo alla mezz'ora di gioco.
29'
Palla insidiosa in area bresciana! Dionisi salta con tenacia due uomini e mette dentro a memoria per il proprio centravanti: Gondo era lontano ed il pallone non viene impattato.
24'
Manovra che da qualche minuto è passata tra i piedi dei biancazzurri.
23'
AMMONITO Fabrizio Caligara per aver abbattuto Bianchi diretto in porta.
21'
Quarto corner per l'Ascoli con Falasco alla battuta.
20'
Soluzione al volo di Collocolo su cross di Falasco, ma la conclusione è totalmente fuori dallo specchio.
19'
Deviazione aerea di Cistana: ancora calcio d'angolo.
19'
Altro giro dal corner per gli ospiti. Guadagnato da Falasco.
15'
RESPINTA DI GUARNA! Brescia vicinissimo al vantaggio. Ayé scorre lungo la destra ed apre il piattone verso Ndoj, che pesca Van De Looi a rimorchio: destro potente dal limite ribattuto dai pugni del portiere ascolano.
14'
Palla di Falasco eccessivamente profonda. Riparte il gioco da Lezzerini.
13'
Punizione da ottima posizione a favore dei Piceni: Cedric Gondo prende posizione ed attende il tamponamento di Adorni.
11'
Pallone lento che viene allontanato da Adorni.
11'
Primo angolo del match: Falasco dalla bandierina.
10'
Brivido in area ascolana! Bianchi dall'out di destra fa partire un forte filtrante che taglia l'area di Guarna. Palla che termina in laterale.
7'
Van De Looi non riesce a concludere su una rapida copertura di Botteghin. Palla ancora tra i piedi dei bianconeri.
5'
Squadre che optano per una manovra lenta, studiandosi vicendevolmente.
2'
Punizione a favore dei padroni di casa: Dionisi effettua un pressing falloso su Cistana.
1'
Palla subito recuperata dagli ospiti, poi Quaranta che fraseggia con Botteghin.
1'
Primo pallone della gara giocato dal Brescia.
1'
FISCHIA GARIGLIO! Al via Brescia-Ascoli.
Fischio d'inizio programmato alle ore 14:00.
Squadre nel tunnel in attesa del via di Gariglio.
FORMAZIONI UFFICIALI: ASCOLI (3-5-2). Ospiti che rispondono con: Guarna; Botteghin-Simic-Quaranta; Falzerano-Collocolo-Eramo-Caligara-Falasco; Dionisi-Gondo. Allenatore: Cristian Bucchi. A disposizione: Baumann, Salvi, Lungoyi, Ciciretti, Adjapong, Giordano, Palazzino, Giovane, Tavcar, Bellusci, Buchel, Mendes.
FORMAZIONI UFFICIALI: BRESCIA (4-3-1-2). Scendono in campo: Lezzerini; Karacic-Cistana-Adorni-Huard; Bisoli-Van De Looi-Ndoj; Olzer; Ayé-Bianchi. Allenatore: Josep Clotet Ruiz. A disposizione: Andrenacci, Galazzi, Moreo, Mangraviti, Garofalo, Jallow, Nuamah, Nieimejer, Benali.
Designati gli assistenti arbitrali. Guardalinee: Gualtieri e Ricci; IV Uomo: Longo di Cuneo; in postazione VAR: Abisso di Palermo coadiuvato da Muto di Torre Annunziata.
La direzione del match è stata affidata al direttore di gara Matteo Gariglio, della sezione di Pinerolo.
Il palcoscenico dell'incontro del primo pomeriggio sarà lo Stadio Mario Rigamonti di Brescia. Un terreno difficile da espugnare per gli ospiti Bianconeri, che negli ultimi 7 incroci in terra bresciana hanno trionfato una sola volta. L'ultimo scontro tra le Rondinelle ed il Picchio è risalente al 26 settembre 2020, con Donnarumma che riuscì a trovare la rete del pari negando la gioia dei 3 punti agli Ascolani. Più di due anni dopo, Biancazzurri e Piceni tornano ad affrontarsi, con una situazione in classifica che li vede davvero ravvicinati. 18 punti totali per il Brescia, 8^ posto e vittoria che non arriva dalla 6^ giornata di B; un gradino in più per gli ospiti, invece, che si trovano anch'essi a 18 punti ma in 7^ posizione, e che approdano in territorio lombardo con alle spalle tre vittorie consecutive.
Benvenuti alla diretta scritta di Brescia-Ascoli, gara valida per la dodicesima (12^) giornata del Campionato di Serie B.

Commenti

Loading...