/

Cagliari - Inter

Serie A · 37ª giornata

Cagliari
Cagliari
  • C. Lykogiannis, 54'
Inter
Inter
  • M. Darmian , 25'
  • Lautaro Martínez , 51'
  • Lautaro Martínez , 84'
1 - 3
Finita
Serie A - 15.05.2022
Unipol Domus

Arbitro Daniele Doveri
Cagliari
1 - 3
Finita
Inter
Grazie per aver seguito con noi la diretta scritta di questo match. Arrivederci all'ultima giornata del campionato di Serie A.
A 90 minuti dal termine del campionato l'Inter dovrà giocarsi il tutto per tutto in casa contro la Sampdoria - matematicamente salva - dando uno sguardo al match tra Sassuolo e Milan. I nerazzurri dovranno vincere e sperare che i neroverdi facciano bottino pieno contro i 'cugini' allenati da Pioli. Dall'altra parte, invece, il Cagliari dovrà sperare che l'Udinese fermi la Salernitana e vincere in casa del Venezia già retrocesso in Serie B.
L'Inter vince meritatamente a Cagliari e mantiene vive le speranze di Scudetto nella corsa contro il Milan capolista. La squadra di Simone Inzaghi conquista i tre punti grazie alla rete di Darmian nel primo tempo e alla doppietta di Lautaro Martinez a chiudere il match. Nulla da fare per i rossoblù che si dovranno giocare la salvezza a distanza con la Salernitana settimana prossima. Il gol di Lykogiannis è stato un fuoco di paglia in una partita molto difficile per i sardi.
90'+5'
FINISCE IL MATCH: Cagliari-Inter 1-3.
90'+2'
Nandez si coordina e va col destro dalla distanza: conclusione alta sopra la traversa.
90'+1'
OCCASIONE INTER! Contropiede micidiale dei nerazzurri guidato da Correa. Pallone dentro dell'argentino per l'inserimento di Dumfries che col destro centra il terzo legno di serata per gli uomini di Inzaghi.
90'
OCCASIONE CAGLIARI! Ceppitelli stoppa in area di rigore e calcia col destro, respinto da Dumfries. Il pallone rimane al limite dove Baselli, col destro di controbalzo, non trova lo specchio della porta.
87'
AMMONIZIONE INTER: cartellino giallo per Calhanoglu.
86'
SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Dalbert, entra Pereiro.
85'
SOSTITUZIONE INTER: esce Lautaro, entra Sanchez.
84'
GOL! Cagliari-INTER 1-3! Rete di Lautaro Martinez. Gestione perfetta del contropiede da parte della squadra di Simone Inzaghi. Gagliardini riceve al limite e serve l'argentino a tu per tu con Cragno. Tocco sotto e doppietta per il centravanti dell'Inter.
83'
OCCASIONE INTER! Calhanoglu si districa bene dentro l'area di rigore e serve dentro Lautaro. L'argentino si gira benissimo col destro volante, ma non trova lo specchio della porta.
80'
OCCASIONE CAGLIARI! Lykogiannis ancora una volta pericoloso col suo mancino. Cross in mezzo toccato da Gagliardini in area di rigore, poi Keita non riesce ad addomesticare un pallone difficile davanti ad Handanovic.
79'
SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Altare, entra Carboni.
79'
SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Marin, entra Baselli.
77'
OCCASIONE INTER! Calhanoglu lancia in profondità Dumfries che mette in mezzo col destro di prima intenzione. Movimento dentro l'area da attaccante puro di Perisic che, di testa, non trova la porta d'un soffio.
75'
Brivido sulla schiena della difesa rossoblù. Pressione di Correa che mette in difficoltà Cragno durante il fraseggio difensivo.
72'
Inter che gestisce con calma il possesso del pallone. La squadra di Inzaghi cerca di rischiare il minimo di fronte a un Cagliari piuttosto stanco.
70'
SOSTITUZIONE INTER: esce Dzeko, entra Correa.
70'
SOSTITUZIONE INTER: esce Bastoni, entra D'Ambrosio.
68'
OCCASIONE CAGLIARI! Lancio lungo dalle retrovie verso Keita che, dopo essere andato via in velocità a De Vrij, si ritrova davanti ad Handanovic. Pallonetto a scavalcare il portiere nerazzurro che finisce alto sopra la traversa.
64'
Cagliari che mantiene il possesso palla, ma sembra essersi spenta la manovra rossoblù rispetto ai minuti successivi alla rete dell'1-2.
61'
Fase in cui si è un po' abbassato il ritmo della partita. Entrambe le squadre stanno rifiatando rispetto all'inizio scoppiettante di ripresa.
58'
SOSTITUZIONE INTER: esce Darmian, entra Dumfries.
58'
SOSTITUZIONE INTER: esce Barella, entra Gagliardini.
57'
Al momento è una bolgia l'Unipol Domus dopo la rete che ha accorciato le distanze di Lykogiannis. Inzaghi pensa di cambiare qualcosa per mantenere il vantaggio.
56'
SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Pavoletti, entra Keita.
56'
SOSTITUZIONE CAGLIARI: esce Rog, entra Nandez.
55'
Incredibile inizio di ripresa all'Unipol Domus. Dopo la rete dell'Inter, che sembrava chiudere il discorso, la squadra di Agostini ha riaperto immediatamente il match.
54'
GOL! CAGLIARI-Inter 2-1! Rete di Lykogiannis. Motto d'orgoglio della squadra di casa che ritrova le energie e la rete che accorcia le distanze. Sinistro violentissimo sul secondo palo dell'esterno rossoblù che inganna Handanovic e si insacca all'angolino.
51'
GOL! Cagliari-INTER 0-2! Rete di Lautaro Martinez. Lancio millimetrico di Barella per lo scatto in profondità dell'attaccante argentino che, dopo aver difeso il pallone su Altare, sigilla il raddoppio nerazzurro col destro sotto le gambe di Cragno.
46'
RICOMINCIA IL MATCH: pallone gestito dai padroni di casa.
Partita senza esclusione di colpi all'Unipol Domus tra Cagliari e Inter in questo primo tempo. Nerazzurri in vantaggio grazie alla seconda rete in campionato di Darmian, bravissimo a sfruttare di testa l'assist splendido sul secondo palo di Perisic. La squadra di Inzaghi colleziona occasioni da gol, in particolare con Lautaro Martinez, ma prima la sfortuna (due pali) e poi un super Cragno tengono ancora in vita le speranze salvezza dei padroni di casa.
45'+2'
FINISCE IL PRIMO TEMPO: Cagliari-Inter 0-1.
45'+2'
Bellanova trova l'inserimento di Marin in area di rigore, ma è bravissimo De Vrij a chiudere tutto e a spazzar via.
45'
DOPPIA OCCASIONE INTER! Lautaro sta giocando una partita dentro la partita contro Cragno. Al primo tentativo, col sinistro in area di rigore, l'argentino colpisce il palo. Poco dopo l'attaccante nerazzurro scarica il destro sotto la traversa, ma trova la risposta miracolosa dell'estremo difensore rossoblù.
43'
Nerazzurri in contropiede a sorprendere la difesa del Cagliari. Dzeko conduce palla al piede la ripartenza, poi serve lateralmente Barella in area di rigore. Cross dell'ex rossoblù respinto al mittente.
39'
OCCASIONE INTER! Barella imbuca per Lautaro in area di rigore. Il centravanti nerazzurro calcia col destro sul secondo palo, ma trova la respinta a terra di Cragno a dirgli di no.
38'
Joao Pedro sorprende Skriniar alle spalle, ma al momento di entrare in area di rigore il capitano rossoblù cade in maniera rovinosa. Occasione che sfuma sul più bello per il Cagliari.
37'
AMMONIZIONE INTER: cartellino giallo per Darmian.
36'
OCCASIONE INTER! Imbucata perfetta di Darmian per l'inserimento di Lautaro in mezzo alla difesa del Cagliari. L'argentino si sposta il pallone sul mancino per calciare, ma la sua conclusione viene murata dalla scivolata provvidenziale di Ceppitelli.
33'
OCCASIONE INTER! Calcio d'angolo a rientrare di Chalanoglu e colpo di testa sul primo palo di Bastoni. Frustata del difensore nerazzurro che finisce di poco alta sopra la traversa.
32'
Ancora una volta Perisic trova sul secondo palo Darmian pronto a staccare. Questa volta l'esterno nerazzurro appoggia per Barella che calcia di prima intenzione: conclusione respinta dalla difesa rossoblù.
30'
Il Cagliari ha risentito la rete subita e sta indietreggiando di fronte alla pressione nerazzurra. Momento di difficoltà per la squadra di Agostini.
28'
Brozovic recupera palla e fa partire la ripartenza nerazzurra. Il pallone tra le linee del croato, però, viene intercettato da Altare prima di arrivare a Lautaro in area di rigore.
25'
GOL! Cagliari-INTER 0-1! Rete di Darmian. Discesa a sinistra di Perisic e pennellata verso il secondo palo. Darmian in terzo tempo salta sulla testa di Lykogiannis e infila di testa Cragno. Da esterno a esterno il vantaggio nerazzurro a Cagliari.
22'
OCCASIONE INTER! Spizzata di Lautaro dentro l'area di rigore che mette in serio pericolo la porta di Cragno. L'argentino non trova né la deviazione di Skriniar né lo specchio della porta per un soffio.
20'
OCCASIONE CAGLIARI! Momento di confusione al limite dell'area di rigore nerazzurra dopo la punizione insidiosa di Lykogiannis. Il più lesto di tutti a trovare il pallone è Marin che, di prima intenzione col destro, prova la conclusione: a lato di pochissimo.
17'
Primi minuti di gara piuttosto vibranti all'Unipol Domus. Inter e Cagliari che si affrontano a viso aperto, giocandosi il proprio cammino in campionato senza concedersi pause.
15'
Barella prova la conclusione da posizione defilata. Destro potente che finisce alto sopra la traversa.
14'
Lancio perfetto di Barella per l'inserimento in area di rigore di Lautaro. L'argentino si gira e mette sul secondo palo un pallone che Perisic prova a ripulire per Dzeko. L'ariete nerazzurro viene anticipato da Altare al momento di calciare.
11'
ANNULLATO IL VANTAGGIO DELL'INTER! Skriniar mette dentro con il corpo su punizione pennellata di Chalanoglu. Il difensore dell'Inter, però, ha siglato la sua rete aiutandosi col braccio sinistro. Rete annullata.
9'
OCCASIONE CAGLIARI! Prima Joao Pedro recupera palla su Barella e, servendo Pavoletti in area, crea scompiglio in area di rigore. Poi, sulla ribattuta nerazzurra, ci prova da lontano Lykogiannis. Mancino potente, respinto a mano aperta da Handanovic.
6'
Chalanoglu si sente in partita questa sera: stop e tiro al volo dal limite dell'area. Pallone che finisce tra le braccia di Cragno.
5'
Pressione a tutto campo del Cagliari sul possesso palla dell'Inter. Sospinta dal pubblico di casa, la squadra rossoblù mette in difficoltà la manovra nerazzurra.
3'
OCCASIONE INTER! Chalanoglu recupera il pallone sulla trequarti e serve Perisic che può vedere la porta da lontano. Sinistro velenoso respinto da Cragno in calcio d'angolo.
1'
COMINCIA IL MATCH: primo pallone gestito in mezzo al campo dall'Inter.
Pochi minuti all'inizio del posticipo domenicale di Serie A tra Cagliari e Inter. Squadre pronte a scendere in campo dagli spogliatoi, guidate dall'arbitro Doveri.
In tutto sono 95 i precedenti fra Cagliari e Inter, contando anche le gare interne: 48 vittorie nerazzurre, 16 rossoblù e 31 pareggi. Quello di stasera sarà il Cagliari-Inter numero 47 in trasferta. Il primo è del 25 ottobre 1964, anno d’esordio dei sardi in Serie A: 0-2, gol di Sandro Mazzola e Jair. In totale, però, i nerazzurri non prevalgono. Hanno sì vinto 17 volte contro le 8 dei sardi (che prevalsero nella semifinale d’andata di Coppa UEFA 93-94), ma i pareggi sono ben 21.
Agostini dà fiducia a Pavoletti, favorito già alla vigilia su Keita per affiancare Joao Pedro in attacco. Conferma per la mezzala Rog, Grassi in cabina di regia insieme all'insostituibile Marin a centrocampo. A destra c'è Bellanova, mentre a sinistra l'ex Dalbert. Ceppitelli e Lykogiannis affiancano Altare, decisivo nella sfida salvezza contro la Salernitana pochi giorni fa, nel terzetto difensivo.
Inzaghi è alle prese con una sola assenza, quello dell'infortunato Vecino: per il resto un solo dubbio, relativo al partner di Lautaro, con Dzeko che ha vinto il ballottaggio con Correa. Dumfries non si riprende il posto da titolare a destra dopo la chance concessa al confermato Darmian in finale di Coppa Italia, Perisic intoccabile sull'out opposto così come il trio di centrocampo. Ritorno tra i titolari per Bastoni, schierato nei minuti conclusivi della vittoriosa sfida dell'Olimpico.
FORMAZIONE INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi.
FORMAZIONE CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Altare, Lykogiannis; Bellanova, Rog, Grassi, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Pavoletti. All. Agostini.
La lotta Scudetto è serratissima, ogni minimo passo falso ha il potere di risultare decisivo: lo sa bene l'Inter, di scena a Cagliari con il solo risultato della vittoria a disposizione per regalarsi un'ulteriore speranza e tenere vivo il duello col Milan. I sardi, dal canto loro, devono cercare il miracolo contro la corazzata nerazzurra per sorpassare in classifica la Salernitana, fermata dall'Empoli sull'1-1. Obiettivi diversi, ma ugualmente importanti a fare da cornice al match dell'Unipol Domus, prima volta in casa per il nuovo tecnico Alessandro Agostini che ha da poco preso il posto di Walter Mazzarri.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta del match tra Cagliari ed Inter, incontro valido per la penultima giornata di Serie A.

Commenti

Loading...