/

Como - Cosenza

Serie B · 24ª giornata

Como
Como
  • A. Gabrielloni, 71'
  • A. Gabrielloni, 84'
Cosenza
Cosenza
  • G. Caso , 88'
2 - 1
Finita
Serie B - 20.02.2022
Giuseppe Sinigaglia

Arbitro Alessandro Prontera
Como
2 - 1
Finita
Cosenza
Grazie per aver seguito la diretta di Como-Cosenza 2-1 e arrivederci con i prossimi appuntamenti di Serie B.
Nella ripresa il Como alza gradualmente i ritmi e con lo scorrere del tempo inizia a vedere i fantasmi di un pareggio. Al 71^ il tocco di Ioannou per Gabrielloni vale il vantaggio dei lombardi e mette in discesa una gara che all'84^ con una manovra simile, ma dal lato opposto, vede materializzarsi il radoppio con Gabrielloni che finalizza l'assist di Vignali. Nel finale Caso si mette in moto da solo e dopo aver saltato tre uomini sigla il gol del 2-1 in una gara che ha visto il Cosenza raramente pericoloso. Nel finale c'è tempo anche per l'espulsione di Voca e al Giuseppe Sinigaglia termina 2-1.
Il Como ottiene 3 punti in una gara dominata, dove il gol è però arrivato tardi. I lombardi salgono all'11^ posto momentaneo con 34 punti e nel prossimo turno di campionato affronterà il Benevento in trasferta. Il Cosenza invece non riesce a rilanciarsi e resta fermo al 17^ posto, la prima della gestione Bisoli ha visto una squadra troppo timida.
90'+5'
Finisce la partita. Il Como vince 2-1 contro il Cosenza
90'+3'
EPSULSO Voca per una bruttissima scivolata su Gabrielloni. Il giocatore del Cosenza è entrato con la gamba tesa.
90'
4 Minuti di recupero.
89'
Punizione con effetto battuta da Arrigoni, palla a lato, ma conclusione insidiosa.
88'
GOL! Como-COSENZA 2-1. Rete di Caso. Splendida realizzazione di Giuseppe Caso che riceve da Voca e si innesta dal nulla,. Dopo aver saltato tre uomini il numero 10 ha concluso con il mancino vincente,
87'
Sostituzione Cosenza. Esce Carraro entra Voca.
87'
AMMONITO Arrigoni che nel tantivo di gestire il pallone ha tranciato Rigione.
87'
Sostituzione Cosenza. Esce Liotti entra Florenzi.
84'
GOL! COMO-Cosenza 2-0. Rete di Gabrielloni. Ripartenza innescata da Cerri, apertura sulla destra per Vignali ed infine tocco di prima per Gabrielloni che conclude alle spalle di Matosevic.
82'
Sostituzione Como. Esce Ioannou entra Cagnano.
82'
Sostituzione Como. Esce Parigini entra Nardi.
82'
Sostituzione Como. Esce Blanco entra Bertoncini.
81'
Boultam controlla e prova a toccare per Liotti, ma il passaggio è da subito destinato sul fondo.
79'
Accelereazione di Parigini che si affaccia dalla destra e prova la conclusione ad incrociare: palla a lato.
78'
Blanco viene rimontato da Palmiero, che viene poi fermato fallosamente da Ioannou.
77'
Sostituzione Cosenza. Esce Ndoj entra Boultam.
73'
Presa facile per Facchin sul cross di Bittante. Il Cosenza adesso dovrà cambiare rotta, l'atteggiamento attendista alla lunga non ha pagato.
71'
GOL! COMO-Cosenza 1-0. Rete di Gabrielloni. Blanco apre sulla sinistra per Ioannou, che da dentro l'area tocca in mezzo per la finalizzazione a porta sguarnita di Gabrielloni.
70'
Palmiero cerca Liotti sul secondo palo, ma il cross è troppo profondo.
69'
OCCASIONE COMO! Matosevic fa una grande parata sulla botta di Scaglia. Su punizione ottima vittoria di Arrigoni, il centrale è riuscito a colpire, ma la retroguardia ospite ha saputo superarsi.
67'
AMMONITO Millico per un fallo su Vignali.
66'
OCCASIONE COSENZA! Prima parata del match di Facchin che neutralizza il diagonale di Caso. Il numero 10 del Cosenza era riuscito ad involarsi in area di rigore.
65'
Arrigoni si inserisce bene in area, ma scivola dopo il primo tocco, nessun contatto.
64'
Sostituzione Como. Esce Gliozzi entra Gabrielloni.
61'
AMMONITO Bellemo per un fallo tattico necessario su Millico.
60'
OCCASIONE COMO! Arrigoni batte dalla bandierina, in mezzo si innesca un flipper e alla fine in qualche modo la sfera arriva tra le braccia di Matosevic.
59'
Sostituzione Cosenza. Esce Larrivey entra Millico.
58'
Sostituzione Cosenza. Esce Šitum entra Palmiero.
57'
Spizzata debole di Cerri, che è riuscito a svettare su un cross arrivato dalla destra.
55'
Matosevic esce in sicurezza con i pugni sul cross di Vignali. Il Como sta spingendo con maggiore insistenza.
55'
Bellemo va in progressione si aiuta con il fisico. Il centrocampista riesce a toccare per Gliozzi che spalle alla porta però non può fare molto.
53'
Gliozzi controlla di petto in area e va spalla a spalla con Camporese. L'attaccante reclama un penalty, ma si continua a giocare.
51'
Il Como pasticcia su un paio di offensive, ma il Cosenza non riesce a ripartire e restituisce altrettante volte la sfera.
47'
Il Como protesta per un possibile tocco di mano di Vaisanen sugli sviluppi del corner, ma Alessandro Prontera fa ripartire il gioco dopo aver parlato con la sala VAR.
46'
Si lancia subito Alex Blanco, cross per Gliozzi ma c'è l'anticipo di Rigione. Calcio d'angolo.
46'
COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dallo 0-0 del primo tempo.
Il Como nella ripresa dovrà provare a concretizzare il prima possibile. Parigini può essere l'arma in più, mentre davanti Cerri sta incidendo poco e Gliozzi lavora tanto per la squadra ma non riesce a fare la differenza in costante movimento. Il Cosenza invece deve totalmente cambiare rotta, cosa non facile con le assenze odierne e con il nuovo tema tattico adottato da Pierpaolo Bisoli.
Un primo tempo a senso unico, che ha visto il Como in pieno controllo delle operazioni. I lombardi hanno gestito la manovra senza mai affrettarla, ma solo al 41^ hanno avuto una vera palla gol. Parigini ha approfittato di una brutta uscita di Matosevic per scavalcarlo con il pallonetto, ma Bittante sulla linea di porta ha salvato tutto. Poi qualche tentativo di Gliozzi e Cerri da segnalare, ma niente di particolarmente insidioso. Il Cosenza invece sta tenendo, ma si fa vedere poco e spesso già nelle prime fasi di ripartenza restituisce il pallone. Il secondo tempo inizierà però dallo 0-0.
45'+3'
FINE PRIMO TEMPO: Como-Cosenza 0-0
45'+2'
Fiammata improvvisa di Nicholas Ioannu: il tiro però non trova la porta.
45'
2 Minuti di recupero.
44'
Cerri riceve e prova la girata di testa, ma il tentativo si spegne sul fondo.
42'
OCCASIONE COMO! Parigini approfitta della brutta uscita di Matosevic per superarlo con un pallonetto. Bittante si invola sulla linea di porta e salva il Cosenza.
41'
Liotti mette un pallone teso al limite dell'area, c'è subito Cerri ad allontanare.
38'
Davide Facchin viene chiamato in causa per la prima volta, uscita agevole su traversone deviato.
36'
Ottima copertura di Vaisanen su Gliozzi, che non può ricevere il filtrante di Cerri.
33'
Superata la mezzora il possesso palla del Como si sta attestando oltre il 70%, ma al momento non è ancora stato messo a referto un singolo tiro nello specchio.
32'
Cerri prova l'apertura per Blanco sulla sinistra, ma capisce tutto Situm che interviene.
30'
Ndoj sbaglia l'ultimo passaggio su una ripartenza pericolosa, si dispera l'ex Brescia.
27'
Ndoj dalla sinistra batte la punizione di destro a rientrare, la sfera però termina in un curva. Il Cosenza brucia così una delle poche chance avute finora.
25'
Alex Blanco dà un ottimo pallone ad Arrigoni che con le troppa leggerezza mette in area senza alzare la testa.
23'
Ettore Gliozzi alza il campanile in area per Cerri. L'ex Cagliari lotta, ma non riesce a fare suo il possesso.
21'
Il Como sta gestendo la gara dal primo minuto, ma non sta affrettando i ritmi di gioco. Dopo 20 minuti è arrivato qualche sussulto, ma nessuna chance particolarmente limpida.
20'
Sostituzione Como. Esce Gatto entra Alex Blanco.
20'
Problema fisico per Massimiliano Gatto che si ferma, molto probabilmente sarà subito sostituito.
19'
Progressione e conclusione di Parigini, c'è la deviazione di Michele Camporese, palla in calcio d'angolo.
17'
Rigioni vince lo scontro aereo contro Cerri, poi Gatto travolge Situm ed il Cosenza può riprendere fiato.
13'
Parigini riceve un buon lancio sulla destra e tenta subito il cross, in area però solo maglie bianche del Cosenza.
12'
Arrigoni prova la conclusione sulla punizione da posizione centrale: la botta rasoterra non passa.
10'
Arrigoni tenta il traversone a mezz'altezza per Cerri. Non ci arriva il numero 27 e la sfera sfila nelle mani di Kristjan Matosevic.
9'
Joaquin Larrivey prova a combinare con Mario Situm, ma il pallone non passa ed il Como riparte.
7'
Tommaso Arrigoni cerca l'area con la punizione battuta dai 30 metri, c'è la testa di Michele Rigione a liberare.
5'
I lombardi stanno pressando alto in questi primi minuti, Vaisanen già in un paio di occasioni ha rischiato di andare in affanno.
3'
Vittorio Parigini parte in velocità e verticalizza per Alberto Cerri. Il taglio è buono, ma la conclusione dal limite si impenna.
2'
Costruzione prolungata del Como, alla fine l'ultimo lancio è troppo lungo per Vittorio Parigini che ci arriva quando la sfera è già in fallo laterale.
1'
SI PARTE! Inizia il primo tempo di Como-Cosenza. Il primo pallone è gestito dagli ospiti.
Dirige l’incontro Alessandro Prontera della sezione di Bologna coadiuvato dagli assistenti Antonio Vono e Marco Trinchieri. Il quarto uomo è Matteo Gualtieri. La coppia Var è formata da Marco Serra ed Daniele Marchi.
Inizia il ciclo Bisoli sulla panchina del Cosenza. I calabresi non vincono in campionato da 13 partite (5N, 8P). L'ultimo successo è datato 27 ottobre 2021, allora fu 3-1 contro la Ternana.
Alberto Cerri ha segnato tre gol nelle ultime sei partite di campionato, tante reti quante quelle realizzate nelle precedenti 12 in Serie B.
COSENZA (3-4-3) FORMAZIONI UFFICIALE: Matosevic - Camporese, Rigione, Vaisanen - Bittante, Carraro, Ndoj, Liotti - Situm, Larrivey, Caso. A disposizione: Sarri, Vigorito, Venturi, Hristov, Tiritiello, Boultam, Palmiero, Florenzi, Voca, Gerbo, Millico, Vallocchia. All. Pierpaolo Bisoli.
COMO (4-4-2) FORMAZIONI UFFICIALE: Facchin - Vignali, Scaglia, Solini, Ioannou - Parigini, Arrigoni, Bellemo, Gatto - Cerri, Gliozzi. A disposizione: Bolchini, Zanotti, Bertoncini, Cagnano, Iovine, Kabashi, Nardi, Bovolon, Gabrielloni, Blanco, Peli, La Gumina. All. Giacomo Gattuso.
Il Cosenza, attualmente 17^ a quota 19 punti, è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Perugia (1-2).
Il Como è attualmente 12^ a quota 31 punti, con sei lunghezze di ritardo dalla zona playoff. Nell'ultimo turno di campionato i lombardi hanno superato in trasferta il Frosinone con il risultato di 1-2.
Allo Stadio Giuseppe Sinigaglia è tutto pronto per Como-Cosenza, partita valevole per la 24^ giornata di Serie B.

Commenti

Loading...