/

Cosenza - Spal

Serie B · 21ª giornata

Cosenza
Cosenza
  • D. Sciaudone, 25'
Spal
Spal
  • L. Mora , 57'
1 - 1
Finita
Serie B - 06.02.2021
San Vito Gigi Marulla

Arbitro Eugenio Abbattista
Cosenza
1 - 1
Finita
Spal
Da Cosenza è tutto, buon proseguimento di giornata.
Nel prossimo turno entrambe le formazioni scenderanno in campo martedì alle 19 per il turno infrasettimanale: la SPAL ospiterà il Pordenone, mentre il Cosenza farà visita al Cittadella.
Punto prezioso invece per il Cosenza contro una rivale di altissimo livello.
Pareggio amaro per la SPAL che spreca la chance di portarsi al secondo posto in classifica in attesa del match tra Monza ed Empoli. I ragazzi di Marino rimangono al sesto posto e non approfittano dei pareggi di Chievo, Salernitana e Cittadella.
1-1 al Gigi Marulla tra Cosenza e SPAL. I ferraresi recuperano lo svantaggio del primo tempo ma non riescono a trovare i tre punti a causa anche di una chiamata completamente sbagliata dell'assistente Di Monte che alza la bandierina annullando un gol regolarissimo a Moro sul risultato di parità. Nella prima frazione il Cosenza trova l'1-0 con Sciaudone, freddo a superare Falcone su assist di Tremolada. Nella ripresa è un monologo SPAL ad esaltare il difensore di casa, miracoloso su Ranieri, Valoti e Moro. Al 57' il pareggio della SPAL porta la firma di Mora, bravo ad incornare da pochi passi una spizzata di Missiroli da calcio d'angolo. Dopo il gol annullato a Moro all'83', l'ultimo tentativo viene da Dickmann che sfiora l'1-2 con un destro che sibila il palo al minuto 89.
90'+3'
FINITA! Cosenza-SPAL 1-1, Mora risponde a Sciaudone.
90'
3 minuti di recupero.
89'
Destro di Dickmann fuori di pochissimo! L'ex Chievo vince due contrasti e calcia indisturbato dal limite dell'area di rigore andando vicinissimo al vantaggio.
89'
Vera accusa un problema fisico e viene sostituito. Dentro Corsi.
87'
MORO! Cross di Dickmann e girata di Moro su cui Falcone realizza un altro grande intervento.
84'
Nel Cosenza lascia il campo Tremolada, dentro Bahlouli.
83'
GOL ANNULLATO A MORO! Tiro di Strefezza su cui non si oppone benissimo di piede Falcone e sulla ribattuta Moro è il più lesto a ribadire in rete. L'assistente alza la bandierina ma Moro partiva in posizione regolare di diversi metri. Errore clamoroso.
80'
Berisha è attento e si rifugia in corner su una punizione a giro insidiosa di Tremolada.
79'
Ammonito Okoli per un fallo su Vera.
77'
Trotta, smarcato di tacco da Tremolada, va al tiro di destro. Berisha blocca in tuffo.
75'
Nella SPAL fuori anche Missiroli, dentro Segre.
74'
Trotta non colpisce bene un'ottima palla messa in mezzo da Tremolada.
72'
Salvatore Esposito sostituisce invece Mora.
72'
Seck viene sostituito anche per un problema al polpaccio. Al suo posto Moro.
71'
Seck in contropiede sbaglia tutto regalando il pallone alla difesa ospite.
70'
Botta di Tremolada su cui si oppone Berisha.
70'
Momento molto spezzettato del match con diversi falli ad interrompere il gioco.
64'
Seck salta netto Idda ma si allunga troppo il pallone permettendo a Falcone di rubargli palla in uscita.
63'
Sinistro secco di Carretta: Berisha para senza problemi.
62'
FALCONE! Intervento super del portiere del Cosenza a dire di no a una splendida girata al volo di Valoti. Corner per la SPAL.
61'
Paloschi riceve un passaggio perfetto da Dickmann e a tu per tu con Falcone calcia fuori. Per l'assistente si tratta di fuorigioco ma l'ex Chievo era partito piuttosto nettamente dietro all'ultimo difensore del Cosenza.
59'
Occhiuzzi cambia in attacco: Trotta prende il posto di un piuttosto in ombra Gliozzi.
57'
GOL! Cosenza-SPAL 1-1! Su questo calcio d'angolo arriva la rete del pareggio ad opera di Mora: bravo ad incornare da pochi passi dopo una spizzata di Missorili.
56'
Corner di Strefezza battuto basso con Mora a calciare di prima intenzione. La SPAL reclama il calcio di rigore per una deviazione di mano ma per Abbatista non c'è nulla. Altro calcio d'angolo per i ragazzi di Marino.
56'
Ingrosso anticipa Paloschi e mette in calcio d'angolo un traversone di Dickmann.
54'
FALCONE! Diagonale di Ranieri su cui si supera di piede l'estremo difensore del Cosenza per evitare il gol dell'1-1.
50'
Giro palla prolungato della SPAL che si conclude con i tiri di Seck e Dickmann rimpallati dalla difesa di casa.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI COSENZA-SPAL! Si riparte dal risultato di 1-0.
Una SPAL molto imprecisa e con poche idee chiude sotto il primo tempo a Cosenza. Sciaudone è per il momento il mattatore del match grazie a un tiro a pochi passi da Berisha al minuto 25, su un assist del solito Tremolada. SPAL che non crea grandi occasioni da gol: ci provano solamente Dickmann e Strefezza al 4° e al 17° minuto. Cosenza ordinato e più convinto nella metà campo offensiva.
45'+1'
FINE PRIMO TEMPO. Cosenza-SPAL 1-0, decide per il momento Sciaudone.
45'
Si giocherà fino al minuto 46.
42'
Provvidenziale intervento di Ingrosso in scivolata a fermare Seck al centro dell'area impedendogli di calciare a rete.
40'
Piuttosto lenta la manovra della SPAL che fatica a rendersi pericolosa dalle parti di Falcone.
34'
Berisha controlla uscire una conclusione di Carretta da posizione davvero molto defilata.
32'
Okoli e Gliozzi a terra dopo uno scontro aereo. I due giocatori sono caduti piuttosto male a terra. In campo gli staff medici delle due squadre.
31'
Carretta con un controllo non perfetto spreca una ghiotta occasione per portarsi a tu per tu con Berisha dopo un gran passaggio filtrante di Sciaudone.
30'
Giallo per Valoti per un intervento ai danni di Sciaudone.
25'
GOL! COSENZA-Spal 1-0! I calabresi passano in vantaggio con Sciaudone. Carretta la mette in mezzo per Tremolada che serve un cioccolatino che Sciaudone non deve far altro che scartare per superare Berisha da pochi passi. Prima rete stagionale per il centrocampista del Cosenza.
21'
Doppio passo e tiro da posizione defilata di Seck che non impensierisce Falcone.
18'
Destro potente ma abbondantemente fuori di Petrucci.
17'
Tiro insidioso di Strefezza che termina di poco a lato.
15'
Valoti centra in pieno la barriera non sfruttando un'ottima chance.
14'
Gerbo mette a terra Mora al limite dell'area di rigore: punizione pericolosa per la SPAL.
13'
Destro a giro di Sciaudone comodamente parato da Berisha.
10'
Gerbo è il primo ammonito del match: Abbatista punisce un'entrata in ritardo su Missiroli.
7'
Netto fuorigioco di Paloschi su un'imbucata di Strefezza per consentire al centravanti di trovarsi di fronte a Falcone.
4'
Bell'azione sulla sinistra di Paloschi dopo un liscio di Idda: l'ex Chievo la mette in mezzo dove Dickmann va alla conclusione trovando però l'opposizione di Legittimo. I ferraresi reclamano una deviazione con il braccio ma Abbatista lascia correre.
2'
Destro da lontano di Valoti: blocca Falcone.
1'
INIZIA Cosenza-SPAL. Palla ai padroni di casa.
La gara sarà diretta dall'arbitro Abbatista. Assistenti Pezzutto e Di Monte. Quarto ufficiale Rapuano.
Ecco la formazione ufficiale della SPAL (3-1-4-2): Berisha - Caleb Okoli, Vicari, Ranieri - Missiroli - Dickmann, Mora, Valoti, Strefezza - Paloschi, Seck.
Marino non potrà contare su due pedine importanti del suo attacco: Floccari e il neo acquisto Asencio.
La SPAL è invece reduce da due pareggi consecutivi che hanno rallentato la sua corsa verso la promozione diretta in Serie A, ma nonostante l'attuale sesto posto in classifica, il secondo posto occupato da Monza, Chievo e Salernitana dista solamente 1 punto.
Questo sarà l'undici di partenza di Occhiuzzi (3-4-1-2): Falcone - Ingrosso, Idda, Legittimo - Gerbo, Petrucci, Sciaudone, Vera - Tremolada - Gliozzi, Carretta.
Il Cosenza per questo match dovrà fare a meno di Tiritiello, Bittante, Mbakogu, Sacko e Bouah per problemi fisici, mentre Crecco si trova in isolamento preventivo visti i casi covid in casa Pescara, club da cui è arrivato negli ultimi giorni di mercato.
Dopo 7 partite senza vittorie, i calabresi hanno finalmente ritrovato il successo sabato scorso in casa dell'Entella. Un successo che ha permesso alla formazione di Occhiuzzi di risalire fino al 14° posto in classifica, anche se solamente a una lunghezza sul quart'ultimo posto.
Benvenuti allo Stadio San Vito-Gigi Marulla di Cosenza per la seconda giornata di ritorno della Serie B: i padroni di casa guidati da Roberto Occhiuzzi ospitano la SPAL di Pasquale Marino.

Commenti

Loading...