/

Crotone - Reggina

Serie B · 3ª giornata

Crotone
Crotone
  • A. Benali, 58'
Reggina
Reggina
  • A. Galabinov , 43'
1 - 1
Finita
Serie B - 11.09.2021
Ezio Scida

Arbitro Michael Fabbri
Crotone
1 - 1
Finita
Reggina
Grazie per aver seguito la diretta di Crotone-Reggina e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Serie B.
Risultato corretto quello maturato all'Ezio Scida tra Crotone e Reggina. Dopo una prima fase di studio nel primo tempo, sono i padroni di casa a rendersi più pericolosi con una serie di opportunità capitate sui piedi e sulla testa di Samuele Mulattieri, incapace di trovare la rete del vantaggio. La Reggina sfrutta il mancato cinismo degli avversari e trova il gol alla prima occasione utile, con un colpo di testa di Galabinov su assist da fermo di Ricci, trovandosi avanti all'intervallo. Nel secondo tempo il Crotone rientra bene e trova presto il pareggio con un bel tiro dal limite di Benali, che batte Micai dopo un'azione derivata dagli sviluppi di un corner. Da quel momento in poi le due squadre si annullano e a diventare protagonisti sono i tanti falli che spezzettano il gioco. Le sostituzioni non incidono sull'andamento della gara, che si chiude così sul risultato di parità.
Un punto per uno tra Crotone e Reggina, che si dividono la posta in questo derby calabrese valido per la terza giornata di Serie B. L'impressione è che entrambe le squadre ci tenessero a non perdere. Con questo risultato, i padroni di casa ottengono il secondo pareggio in tre partite, rimandando ancora l'appuntamento con la prima vittoria. Sapore molto più dolce per gli uomini di Aglietti, che tornano a casa mantenendo l'imbattibilità e aumentando la consapevolezza della propria forza.
90'+5'
Fine partita di CROTONE-REGGINA: 1-1. Pareggio giusto nel derby calabrese andato in scena allo Stadio Ezio Scida.
90'+3'
Schema infruttuoso per i padroni di casa, con Mogos che colpisce male il pallone crossato da Estevez. Sfera che finisce sul fondo.
90'+3'
Calcio d'angolo per il Crotone, che avrà una delle ultime opportunità del match con Estevez pronto dalla bandierina.
90'
Segnalati quattro minuti di recupero.
90'
Buona occasione per la Reggina, che batterà un calcio di punzione dalla trequarti, con il pallone posizionato sulla fascia destra del campo.
89'
Pochi minuti al termine della sfida e risultato che sembra ormai segnato. Da diverso tempo, infatti, i due attacchi non hanno più messo paura a Festa e Micai.
87'
Quinta sostituzione per il Crtone. Miloš Vulić lascia spazio a Godfred Donsah per questo finale di partita.
86'
Quarta sostituzione per il Crotone. Santiago Visentin lascia il campo, entra Pasquale Giannotti.
86'
Quinta sostituzione per la Reggina. Daniele Liotti prende il posto di Nicola Bellomo.
85'
Quarta sostituzione per la Reggina. Fuori Andrey Galabinov, dentro Marco Tumminello.
83'
AMMONITO Dimitrios Stavropoulos. Fallo tattico del difensore greco, che stende Maric per impedirgli di involarsi verso la porta della Reggina.
81'
AMMONITO Santiago Visentin. Giallo meritato per il centrale di Modesto che, dopo esser stato graziato da Fabbri qualche minuto fa, stende Karim Laribi a centrocampo, prendendosi l'ammonizione.
80'
Inizia a farsi sentire la tensione allo Scida, con le due squadre più attente a non subire il gol che a cercare la rete della vittoria.
78'
Schema interessante della Reggina su calcio di punizione che, però, riesce solo parzialmente. Stavropoulos viene anticipato in area di rigore e il Crotone guadagna una rimessa dal fondo.
77'
Terza sostituzione per il Crotone. Esce Ionut Nedelcearu, entra Santiago Visentin.
77'
AMMONITO Perparim Hetemaj. Mulattieri controlla, si gira benissimo e, prima che possa puntare la porta, viene steso dal finlandese. Giallo giusto.
74'
Terza sostituzione per la Reggina. Alessandro Cortinovis prende il posto di Federico Ricci.
74'
Seconda sostituzione per la Reggina. Esce il capitano Lorenzo Crisetig, entra Nicolò Bianchi.
72'
Calcio d'angolo battuto male da Vulic. Il suo cross è troppo basso e viene allontanato facilmente da Galabinov.
70'
Seconda sostituzione per il Crotone. Finisce la partita di Salvatore Molina, che lascia spazio a Marco Sala.
69'
Prima sostituzione per il Crotone. Fuori Ahmad Benali, dentro Mirko Maric.
66'
Cross di Di Chiara deviato da Mogos. Calcio d'angolo per la Reggina, Ricci sul pallone.
64'
Non cambia nulla tatticamente per gli amaranto, con Laribi che si piazza al fianco di Galabinov al centro dell'attacco della squadra di Aglietti.
63'
Prima sostituzione per il Crotone. Karim Laribi prende il posto di Adriano Montalto.
62'
La Reggina adesso è chiamata a reagire dopo essersi adagiata un po' troppo durante l'inizio di questo secondo tempo.
58'
Gol! CROTONE-Reggina 1-1! Rete di Ahmad Benali! Dagli sviluppi di un corner per il Crotone, il pallone viene messo fuori e finisce sul destro del capitano rossoblu che non ci pensa due volte e spara di destro. Micai resta immobile e il pallone si infila affianco al palo.
57'
Crotone a un passo dall'1-1. Mogos mette in mezzo un pallone che sembra innocuo, ma Stavropoulos sbaglia l'intervento lisciando il pallone. Kargbo, da due passi, non riesce a girare il pallone verso la porta di Micai.
55'
Mogos pesca Molina cambiando fronte d'attacco. L'ex esterno del Modena fa filtrare un pallone per Benali in area di rigore, ma il sinistro del capitano del Crotone viene stoppato da un grande intervento di Cionek.
52'
Grande palla gol per la Reggina. Bellomo punta Ionut Nedelcearu, lo salta e crossa in mezzo. La copertura di Molina è fondamentale per evitare la battuta a botta sicura da parte di Ricci.
51'
Buona opportunità sprecata da Mogos che, servito da Mulattieri all'interno dell'area di rigore, non riesce a battere rapidamente verso Micai e il suo tiro diventa un cross messo facilmente fuori dalla difesa amaranto.
48'
Montalto tenta un gesto tecnico impossibile cimentandosi in una rovesciata dal limite dell'area di rigore. Il pallone finisce abbondantemente sul fondo.
47'
Giropalla della Reggina interrotto dal fallo di Simone Canestrelli su Montalto. Calcio di punizione per gli amaranto.
45'
Si riparte allo Scida. Inizia il secondo tempo di CROTONE-REGGINA 0-1.
Il gol subito a fine primo tempo potrebbe rappresentare una mazzata dal punto di vista psicologico per i ragazzi di Modesto, il quale dovrà essere bravo a toccare le corde giuste durante l'intervallo. Nonostante un dominio nella seconda metà della frazione, infatti, i pitagorici non sono riusciti a concretizzare i propri sforzi e ora sono costretti a rincorrere per evitare la seconda sconfitta in tre partite. Miglior situazione possibile, invece, per la Reggina, che rientrerà in campo forte del vantaggio e si compatterà a difesa della porta di Micai, provando a ripartire in contropiede, sfuttando la velocità di Ricci e la tecnica di Bellomo.
Il derby calabrese tra Crotone e Reggina non sta deludendo le attese dal punto di vista dell'agonismo mostrato in campo. Dopo una prima fase di studio, verso la metà del primo tempo i padroni di casa allenati da Modesto hanno impensierito ripetutamente Micai, andando a un passo dal vantaggio con la grande occasione capitata sulla testa di Mulattieri. proprio nel miglior momento dei rossoblu, però, la Reggina ha trovato il gol del vantaggio sfruttando la fisicità di Galabinov, che su un grande cross di Ricci ha anticipato tutti battendo Festa da pochi passi.
45'+5'
Finisce il primo tempo allo Stadio Ezio Scida di Crotone. La Reggina è in vantaggio per 1-0 sui padroni di casa nel derby calabrese.
45'
Concessi quattro minuti di recupero.
43'
Gol! Crotone-REGGINA 0-1! Rete di Andrey Galabinov! Alla fine passa la Reggina. Gran calcio di punizione di Ricci, che trova Galabinov in area di rigore. L'ex attaccante dello Spezia gira di testa in rete il pallone dell'1-0, portando avanti i suoi nel miglior momento del Crotone.
42'
Molto meglio il Crotone in questa fase del primo tempo. La squadra di Modesto ha preso confidenza e ha impensierito più volte Micai, portandosi ripetutamente vicina al gol del vantaggio.
40'
Splendido destro a giro di Benali, che finisce di pochissimo oltre la traversa della porta difesa da Micai. Il capitano del Crotone controlla, si sposta la palla sul destro e calcia, ma il suo tiro non è abbastanza preciso.
39'
Grande anticipo di Cionek su Mulattieri. Cross di Mogos e l'ex Spal arriva prima del numero 9 rossoblu, salvando la Reggina.
38'
Occasione clamorosa per Mulattieri. Kargbo punta e salta Di Chiara, crossa in mezzo e Mulattieri non riesce a battere Micai di testa da due passi. Benali sbaglia il tap-in ma era in posizione irregolare.
37'
Bella parata di Micai. Augustus Kargbo controlla e prova il destro dal limite dell'area. Micai alza il tiro centrale sopra la propria traversa.
35'
AMMONITO Crisetig. Gioco pericoloso fischiato al capitano della Reggina, che gli costa il cartellino giallo.
34'
Occasione per Mulattieri. Perparim Hetemaj sbaglia l'apertura per Di Chiara e regala il pallone a Mogos. L'esterno destro dei pitagorici serve Mulattieri al limite dell'area, il quale angola troppo il destro, che finisce sul fondo alla sinistra di Micai.
33'
Fallo di Thiago Cionek su Mulattieri, che sta provando a entrare in partita. Il numero 9 dei rossoblu esce spesso dalla sua zona per cercare il pallone e dialogare con i compagni.
32'
Ancora nessuna vera occasione da gol per le due squadre, che finora si stanno annullando. La tensione della partita importante si fa sentire nei calciatori di entrambe le formazioni.
29'
Fase confusa della partita. Tante palle perse e diverse interruzioni non consentono alla gara di acquistare fluidità. Finora è l'agonismo a fare da padrone nel derby calabrese.
27'
Ancora Crotone. Benali serve Salvatore Molina che prova a crossare dal fondo, guadagnando un calcio d'angolo.
26'
Si riparte con il calcio d'angolo per il Crotone. Il pallone esce dall'area di rigore e finisce sul sinistro di Ahmad Benali. Il capitano dei pitagorici non riesce, però, ad essere preciso e spara sul fondo.
24'
Gioco momentaneamente fermo all'Ezio Scida. Grande movimento sotto il settore dei tifosi della Reggina, con i sanitari che sono andati in soccorso di un tifoso amaranto, il quale si sarebbe sentito male sugli spalti dello stadio.
22'
AMMONITO Di Chiara. Il difensore della Reggina aggredisce Estevez dopo la conclusione del centrocampista sudamericano e Fabbri lo ammonisce.
21'
Azione insistita del Crotone che si conclude con la conclusione di Estevez, che viene deviata sopra la traversa da Micai. Subito dopo il tiro, il centrocampista rossoblu viene affrontato da Di Chiara e finisce a terra.
20'
Intervento falloso di Mogos su Bellomo a metacampo. Fabbri comanda un calcio di punizione per la Reggina.
18'
Ancora a terra il capitano amaranto Crisetig, colpito duramente da Estevez.
16'
AMMONITO Nahuel Estevez. L'ex centrocampista dello Spezia entra malamente su Lorenzo Crisetig nel cerchio di centrocampo. Fabbri non può fare altro che estrarre il cartellino giallo.
14'
Primo quarto d'ora di partita in ombra per Samuele Mulattieri. L'ex attaccante della primavera dell'Inter ha perso tutti i duelli con i difensori della Reggina, in particolare con Dimitris Stavropoulos, e non è ancora entrato nel vivo del gioco.
12'
Prima conclusione verso la porta della Reggina, difesa da Alessandro Micai. Vasile Mogos carica il destro da molto lontano, ma la sua conclusione finisce lontano dalla porta amaranto.
10'
Cross pericoloso di Bellomo dalla fascia sinistra. Il suo pallone, però, è troppo alto per Galabinov e si perde in fallo laterale.
7'
Marco Festa sbaglia il rinvio e regala un fallo laterale alla squadra di Aglietti. La Reggina prova a costruire qualcosa in fase offensiva e ottiene un buon calcio di punizione a metacampo.
5'
Il Crotone fa girare il pallone alla ricerca di un varco. La Reggina attende compatta cercando di non concedere spazi e di ripartire in contropiede.
3'
Gianluca Di Chiara dribbla un avversario e crossa in mezzo per Montalto. L'attaccante della Reggina prova a lavorare di sponda ma non trova un compagno a rimorchio.
1'
Fischio d'inizio di CROTONE-REGGINA. Gli amaranto giocano il primo pallone della partita.
Le due squadre arrivano in campo. Tra pochi minuti l'arbitro Michael Fabbri darà il via al derby calabrese tra Crotone e Reggina.
Aglietti, invece, cambia soltanto due uomini rispetto alla formazione schierata nella vittoriosa partita contro la Ternana, disputata il 29 agosto scorso al Granillo. Fuori lo squalificato Jeremy Menez e Rigoberto Riivas, tornato in extremis dopo gli impegni con la nazionale dell'Honduras. Al loro posto, guadagnano una maglia da titolare Nicola Bellomo e Adriano Montalto, i quali avranno il compito di non far rimpiangere due giocatori fondamentali per le sorti degli amaranto.
Modesto conferma ancora una volta lo stesso modulo utilizzato nelle precedenti due partite di campionato, attuando quattro cambi rispetto alla squadra che ha perso in casa del Cittadella. Fuori Santiago Visentin e Davide Mondonico in difesa, con Simone Canestrelli e Nehuen Paz schierati al loro posto. Lasciati fuori anche Marco Sala e Giuseppe Morello, ai quali Modesto ha preferito Vasile Mogos e Nahuel Estevez, arrivato negli ultimi giorni di mercato. Salvatore Molina passa così sulla fascia sinistra, mentre Ahmed Benali avanza la sua posizione sulla linea dei trequartisti.
FORMAZIONI UFFICIALI: La Reggina scende in campo con un 4-4-2: Micai - Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara - Ricci, Hetemaj, Crisetig, Bellomo - Montalto, Galabinov. A disposizione: Turati, Loiacono, Regini, Amione, Franco, Liotti, Bianchi, Gavioli, Ejjaki, Cortinovis, Laribi, Tumminello.
FORMAZIONI UFFICIALI: Il Crotone scende in campo con un 3-4-2-1: Festa - Canestrelli, Paz, Nedelcearu - Mogos, Estevez, Vulic, Molina - Kargbo, Benali - Mulattieri. A disposizione: Contini, Saro, Visentin, Mondonico, Donsah, Oddei, Zanellato, Giannotti, Borello, Sala, Schirò, Maric.
Gli amaranto, invece, sono in striscia positiva da inizio campionato, avendo totalizzato un pareggio contro il Monza e una vittoria contro la Ternana nelle due gare precedenti. Il match contro il Crotone rappresenta l'esordio stagionale lontano dalle mura amiche del Granillo per gli uomini di Alfredo Aglietti, che hanno attraversato la Calabria per raggiungere l'Ezio Scida. Andrei Galabinov e compagni proveranno a dare continuità al loro buon inizio in campionato.
Dopo una pausa di due settimane, riprende il campionato di Serie B anche per Crotone e Reggina, che si scontrano nel derby calabrese. I padroni di casa sono alla ricerca del primo successo stagionale, dopo aver pareggiato per 2-2 contro il Como all'esordio casalingo in campionato e aver perso la sfida del Tombolato contro il Cittadella con il risultato di 4-2. Mister Francesco Modesto spera di ottenere i primi tre punti da allenatore dei rossoblu proprio in una partita sentita come il derby contro la Reggina.
Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Crotone e Reggina, gara valida per la terza giornata del campionato di Serie B.

Commenti

Loading...