/

HNK Rijeka - Napoli

Europa LEAGUE · 3ª giornata

HNK Rijeka
HNK Rijeka
  • R. Muric, 13'
Napoli
Napoli
  • D. Demme , 43'
  • F. Braut , 62'
1 - 2
Finita
Europa LEAGUE - 05.11.2020
Stadion HNK Rijeka

Arbitro Mattias Gestranius
HNK Rijeka
1 - 2
Finita
Napoli
La seconda vittoria europea stagionale porta il Napoli a sei punti nel gruppo F, in coabitazione con AZ Alkmaar e Real Sociedad. Verosimilmente, il passaggio del turno sarà un affare fra queste tre squadre. Il Rijeka, nonostante le buone cose mostrate stasera, rimane infatti a zero punti dopo le prime tre gare e appare tagliato fuori dal discorso qualificazione. Nel prossimo turno, dopo la sosta, i ragazzi di Gattuso ospiteranno proprio i croati.
Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match.
Forse faticando più del previsto, il Napoli espugna l'HNK Stadion di Fiume e porta a casa i tre punti. L'ottimo primo tempo del Rijeka ha avuto come unico corollario il palo colto da Menalo a inizio ripresa; da lì in poi, è stato praticamente un monologo degli Azzurri, che hanno prevalso solo di misura per effetto dell'autorete di Braut.
90'+4'
FINE PARTITA: RIJEKA-NAPOLI 1-2. Reti di Demme, Muric e autogol di Braut.
90'+1'
Anche in questa ripresa, ci saranno tre minuti di recupero.
90'
Cross basso di Ghoulam, sfiorato da un difensore quel tanto che basta per mandare fuori tempo il ben appostato Lozano.
89'
Zielinski pesca Mertens, che conclude largo.
87'
OCCASIONE NAPOLI! Ci prova anche Zielinski, con un tiro da pochi metri. E questa volta è Nevistić a compiere un grande intervento.
85'
Cross di Di Lorenzo e deviazione a rete di Demme. Velkoski fa da muro ed evita il terzo gol.
83'
Scontro Maksimovic-Menalo: entrambi rimangono a terra, doloranti al capo. Dopo l'intervento dello staff medico, riprendono il loro posto.
80'
Sostituzione NAPOLI: spazio anche per Piotr Zieliński; fuori Mário Rui.
80'
Sostituzione NAPOLI: finisce la partita di Petagna; entra Faouzi Ghoulam.
77'
Fabian Ruiz cerca il corridoio per Petagna, fermato per off-side.
76'
Cross di Lozano, a metà strada tra Insigne e Petagna.
71'
Non ha cambiato il proprio atteggiamento tattico attendista, la squadra di casa. I croati sembrano anzi aver accusato un po' il secondo gol incassato.
69'
Sostituzione NAPOLI: esce Politano; dentro Hirving Lozano.
67'
PILLOLA STATISTICA: Era da febbraio 2019 (3-1 vs Zurigo) che il Napoli non realizzava più di un gol in trasferta in una partita di Europa League.
64'
Sostituzione RIJEKA: fuori anche Yatékée, il cui match è durato 40 minuti; dentro Momčilo Raspopović.
64'
Sostituzione RIJEKA: finisce così il match di Braut; entra Daniel Štefulj.
62'
GOL! Rijeka-NAPOLI 1-2! Autogol di Braut. Su un cross di Mario Rui, Petagna sfiora di testa, ingannando Braut, che vede carambolare la sfera sul ginocchio e poi alle spalle del suo portiere.
59'
Sostituzione NAPOLI: esce anche Lobotka; dentro Lorenzo Insigne.
59'
Sostituzione NAPOLI: finisce con questo tiro la gara di Elmas; entra Fabián Ruiz.
58'
OCCASIONE NAPOLI! Mezza girata di Elmas, da pochi passi; palla che sfiora il palo.
57'
TRAVERSA DEL NAPOLI! Mertens calcia direttamente in porta e, complice una leggera deviazione di Nevistić, trova la traversa.
56'
Mertens sguscia tra due avversari e guadagna un calcio di punizione dal limite, all'altezza del vertice destro dell'area di rigore avversaria.
55'
Palla in area di Mario Rui a cercare Petagna, che non ci arriva.
53'
Combinazione Mertens-Elmas: il macedone calcia, trovando i pugni di Nevistić.
51'
Mertens all'indietro per Lobotka, che calcia alto.
49'
PALO DEL RIJEKA! Yatékée scappa via sulla destra, sfuggendo a Koulibaly e serve centralmente Menalo, il cui tiro a giro si stampa sul palo alla sinistra della porta di Meret.
47'
Petagna prova a calciare verso la porta dopo un rimpallo favorevole, ma trova il corpo di un avversario.
46'
Inizio secondo tempo di RIJEKA-NAPOLI. Nessun cambio nell'intervallo.
Gattuso dovrà ricorrere probabilmente alla sua prestigiosa panchina per portare a casa il risultato pieno dal campo del Rijeka. I suoi ragazzi sono apparsi talvolta imprecisi e incapaci di forzare il bunker difensivo dei padroni di casa. Padroni di casa, che, a loro volta, si sono dimostrati molto pericolosi in contropiede.
Finisce con un gol per parte il primo tempo a Fiume. Il Rijeka, protagonista di una mezz'ora di grande applicazione tattica, è passato in vantaggio con Murić. Pareggio di Demme quasi allo scadere.
45'+4'
FINE PRIMO TEMPO: RIJEKA-NAPOLI 1-1. Reti di Muric e Demme.
45'+2'
AMMONITO KOULIBALY, per un intervento duro su Kulenovic.
45'+1'
Saranno tre i minuti di recupero.
44'
AMMONITO BRAUT, per fallo su Politano.
43'
GOL! Rijeka-NAPOLI 1-1! Rete di Demme. Il tedesco si fa trovare puntuale all'appuntamento sotto porta con un cross basso di Mertens e pareggia i conti.
42'
Troppo prevedibile il copione offensivo del Napoli, che cerca spesso il cross con gli esterni per la testa di Petagna, ingabbiato dai difensori avversari
38'
Prova il cross Mario Rui, senza successo.
37'
Mertens ha un buon pallone a disposizione sul destro, dopo un calcio d'angolo, ma il suo tiro è completamente fuori misura.
34'
Fatica tremendamente, il Napoli, nella ricerca degli spazi. Il Rijeka mantiene il baricentro basso, affidandosi ai contropiede.
30'
AMMONITO SMOLCIC, per fallo su Politano.
29'
Politano prova a trovare Elmas con un cambio di campo: palla lunga.
29'
Kulenovic sfugge ancora ai difensori del Napoli. Meret allontana in uscita.
25'
OCCASIONE RIJEKA: Kulenovic fa secco Koulibaly con un tunnel e conclude per due volte verso la porta: la prima volta, ci pensa Meret; la seconda, la sfera va altissima.
24'
Sostituzione RIJEKA: non ce la fa Murić; entra Sterling Yatékée.
22'
AMMONITO POLITANO, per una trattenuta ai danni di Menalo.
22'
Sembra tutto ok per Murić, che torna in campo.
21'
Murić ha subito un colpo ed è costretto a uscire momentaneamente dal campo, scortato dallo staff medico. Non pare nulla di grave comunque.
19'
PILLOLA STATISTICA: Il gol di Robert Muric al 13' è il più veloce subito dal Napoli in Europa League dal marzo 2015 (Kurányi della Dinamo Mosca al 2').
18'
Murić cerca una difficile conclusione di tacco. La sfera passa tra le gambe di Maksimović e sfiora il palo. Poi, sul calcio d'angolo, è lo stesso Murić a provare la conclusione direttamente in porta, trovando i pugni di Meret.
15'
Petagna per Di Lorenzo, il cui cross basso è allontanato.
13'
GOL! RIJEKA-Napoli 1-0! Rete di Murić. Ottima ripartenza orchestrata da Menalo e Kulenovic. L'assist di quest'ultimo pesca sul lato opposto del campo l'accorrente Murić, che, con un chirurgico sinistro a giro di prima intenzione, non lascia scampo a Meret.
12'
Prova a creare pericolo Mertens: il suo cross è troppo arretrato per Petagna.
9'
Contropiede del Rijeka: Kulenovic prova a pescare Menalo, anticipato dall'uscita di Meret.
7'
Ancora pericolosa la squadra di casa: errore in fase di impostazione del Napoli, che favorisce Menalo. Il bosniaco vola fino al limite dell'area, dove viene fermato con un rischioso tackle da Di Lorenzo.
6'
I croati sono molto aggressivi in queste prime battute di gioco.
4'
OCCASIONE RIJEKA! Menalo, servito da Murić, esplode un destro, senza essere disturbato, dal limite dell'area. Meret devia in corner.
1'
Inizio primo tempo di RIJEKA-NAPOLI. Palla mossa dal Napoli. L'arbitro è il finlandese Gestranius.
Ricorre al turnover, Gattuso. In porta c'è Meret al posto di Ospina. In difesa, rispetto al match di campionato con il Sassuolo, riposano Manolas e Hysaj a beneficio di Mario Rui e Maksimovic. Centrocampo rivoluzionato con Demme e Lobotka. Davanti, Politano, Mertens ed Elmas a sostegno di Petagna.
Non attraversa un grande momento, il Rijeka, tra risultanti scadenti ed emergenza Covid (la squadra è stata decimata dalle assenze negli ultimi giorni). Ci sono tre cambi rispetto alla sconfitta patita per mano dell'Az Alkmaar. In difesa, spazio a Braut al posto di Štefulj. A centrocampo, dentro Čerin e Murić per Andrijašević e Pavičić.
Sulla panchina partenopea ci sono Ospina, Insigne, Hysaj, Contini Baranovsky, Lozano, Ghoulam, Zieliński, Manolas, Rrahmani, Bakayoko e Fabián Ruiz.
Gattuso sceglie il 4-2-3-1: Meret - Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui - Lobotka, Demme - Politano, Mertens, Elmas - Petagna.
Sulla panchina del Rijeka siederanno Raspopović, Lepinjica, Prskalo, Nwolokor, Galović, Štefulj, Putnik, Yatéké e Anastasio.
Il tecnico Rozman schiera i suoi con il 5-3-2: Nevistic - Tomecak, Joao Escoval, Velkoski, Smolcic, Braut - Muric, Gnezda Cerin, Loncar - Kulenovic, Menalo.
Per gli Azzurri si tratta di un avversario inedito, mentre, per il Rijeka, l'ultimo precedente contro squadre italiane risale alla vittoria contro il Milan del dicembre 2017.
Riprende il cammino del Napoli in Europa League. Il terzo impegno del gruppo F mette i partenopei di fronte ai croati del Rijeka.

Commenti

Loading...