/

Inter - Shakhtar

Champions · 6ª giornata

Inter
Inter
    Shakhtar
    Shakhtar
      0 - 0
      Finita
      Champions - 09.12.2020
      Giuseppe Meazza

      Arbitro Slavko Vincic
      Inter
      0 - 0
      Finita
      Shakhtar
      Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci alle prossime partite della Champions League 2020-2021.
      Finisce con questo match la stagione europea dei nerazzurri che non approfittano della vittoria del Real Madrid e chiudono il girone all'ultimo posto. Gruppo B vinto proprio dalla squadra di Zidane che avanza al turno successivo insieme al Borussia Monchengladbach mentre lo Shakhtar Donetsk chiude al terzo posto e retrocede in Europa League.
      Termina senza reti il match di San Siro tra Inter e Shakhtar Donetsk. Partita controllata quasi interamente dai nerazzurri che sfiorano il gol in alcune occasioni, la più nitida la traversa colpita da Lautaro, ma non riescono quasi mai ad alzare i ritmi e solo nel finale producono un forcing che esalta il giovane portiere ospite Trubin.
      90'+8'
      Finisce qui, Inter-Shakhtar Donetsk 0-0.
      90'+7'
      Cartellino giallo a Trubin per perdita di tempo.
      90'+6'
      Ultimi assalti dell'Inter.
      90'+4'
      Problemi per lo stesso Trubin, costretto a ricorrere alle cure dello staff medico. Gioco momentaneamente fermo a San Siro.
      90'+3'
      Occasione per L'Inter! Trubin allontana sui piedi di Eriksen che controlla al limite e calcia verso la porta, ancora provvidenziale l'estremo difensore ospite che alza in calcio d'angolo.
      90'+2'
      Cartellino giallo a Conte per proteste.
      90'+1'
      Problemi di crampi per Dodo che rimane a terra dolorante. Recupero destinato a prolungarsi.
      90'
      Quattro minuti di recupero.
      89'
      Occasione per l'Inter! Corner di Eriksen e colpo di testa quasi a colpo sicuro di Sanchez che però colpisce Lukaku. Poca fortuna per i nerazzurri in questo frangente.
      88'
      Traversone di D'Ambrosio e colpo di testa di Sanchez che termina alto. Buona occasione sprecata dalla punta cilena.
      86'
      Sostituzione nello Shakhtar, entra Dentinho ed esce Taison.
      85'
      Sostituzione per l'Inter, entra D'Ambrosio ed esce Bastoni.
      85'
      Cambio per l'Inter, spazio per Darmian in luogo di Hakimi.
      85'
      Sostituzione per l'Inter, entra Eriksen ed esce Lautaro.
      83'
      Sanchez lavora palla sulla trequarti e cerca l'apertura per Hakimi, Pallone impreciso che Trubin blocca in presa.
      81'
      Ci avviciniamo alle fasi finali dell'incontro col l'Inter che non sembra capace di alzare il ritmo e rendersi pericolosa.
      79'
      Barella controlla al limite e cerca un flitrante rasoterra che non trova compagni pronti alla conclusione. Sulla ripartenza dello Shakhtar si salva la squadra di Conte.
      77'
      Sembra uscire alla distanza lo Shakhtar che ora gestisce il pallone con più frequenza e incisività.
      75'
      Sostituzione per l'Inter, entra Sanchez ed esce Gagliardini.
      75'
      Azione pericolosa dello Shakhtar che fraseggia in area e libera Taison al tiro da buona posizione. Sinistro debole che Handanovic blocca a terra.
      74'
      Lukaku difende palla e lancia Lautaro in campo aperto, ancora attenta però la difesa di Castro in opposizione e chiusura.
      72'
      Corner di Brozovic allontanato sul secondo palo, arriva a rimorchio Lautaro che carica il sinistro ma non inquadra la porta.
      70'
      Venti minuti al termine del match col risultato sempre bloccato sullo zero a zero. Al momento nerazzurri ancora ultimi del girone.
      68'
      Sostituzione per l'Inter, entra Perisic ed esce Young.
      67'
      Buon momento per lo Shakhtar che in questa fase costringe l'Inter nella propria metà campo.
      65'
      Cambio per lo Shakhtar, entra Solomon ed esce Tete.
      64'
      Sostituzione nello Shakhtar, entra Alan Patrick ed esce Marlos.
      64'
      Contropiede dello Skakhtar che porta Tete alla conclusione dalla trequarti, deviazione di Handanovic ma pallone poi giocato su Maycon che per fortuna dei nerazzurri non inquadra la porta.
      63'
      Occasione Inter! Traversone di Young, uscita di Trubin e pallone buono per Brozovic che calcia ma trova la decisiva deviazione della difesa.
      61'
      Cartellino giallo per Brozovic, autore di un intervento falloso a centrocampo ai danni di Taison.
      60'
      Guizzo personale di Hakimi che vince un rimpallo e guadagna il fondo, cross basso del marocchino allontanato in corner. Sugli sviluppi, colpo di testa di Skriniar che termina sopra la traversa.
      57'
      Fallo in attacco di Barella che vanifica un'altra azione manovrata dei nerazzurri. Ancora nessun cambio da parte di Conte che però ha mandato a scaldarsi Perisic, Sanchez ed Eriksen.
      55'
      Girata volante di Lautaro che si libera bene in area ma difetta nella precisione. Nonostante un Taison più propositivo pallino del gioco che rimane in mano ai nerazzurri.
      53'
      Occasione Inter! Calcio piazzato di Brozovic che spiove in area di rigore, spizzata ben indirizzata di Lukaku che costringe Trubin alla deviazione in tuffo.
      52'
      Calcio di punizione guadagnato da Young sulla trequarti. Occupano l'area di rigore i saltatori di Conte.
      51'
      Cross dal fondo di Young e colpo di testa nei pressi del dischetto di Lukaku che svetta bene ma non preoccupa Trubin.
      50'
      Riprende a macinare gioco l'Inter che arriva bene sulla trequarti ma poi fatica a trovare spazi e soluzioni interessanti.
      48'
      Traversone forte e tagliato di Bastoni, uscita coraggiosa di Trubin che anticipa tutti e allontana in fallo laterale.
      47'
      Cross in area di Matvienko, allontana di testa Bastoni ma Shakhtar che rimane in possesso palla.
      45'
      Inizia la ripresa! Primo pallone giocato dall'Inter.
      Tanto fraseggio ma poco ritmo e qualità nel primo tempo dei nerazzurri che faticano ad innescare Lukaku e Lautaro con palloni invitanti. Il risultato di Madrid che al momento favorisce spagnoli e nerazzurri potrebbe essere una spinta per l'inserimento di Sanchez ed Eriksen, carte importanti in ottica secondo tempo.
      Termina senza reti il primo tempo di San Siro con l'Inter a fare la partita e vicina al vantaggio con la traversa colpita da Lautaro; pochi spunti offensivi invece per lo Shakhtar apparso ben messo in campo ma molto timido in fase di possesso palla.
      45'+2'
      Finisce il primo tempo, Inter-Shakhtar Donetsk 0-0.
      45'
      Un minuto di recupero.
      44'
      Errore in impostazione di Bondar che serve involontariamente Bastoni, pallone poi buono per Gagliardini che calcia dal limite dell'area ma non trova la porta.
      43'
      Azione insistita dell'Inter che prova a chiudere in attacco la prima frazione di gioco.
      41'
      Cross dal fondo di Lukaku e colpo di testa di Lautaro che Trubin blocca in presa. Provano ad aumentare le combinazioni i due attaccanti nerazzurri.
      40'
      Sugli sviluppi del calcio piazzato generato dal fallo di Hakimi, destro dalla distanza di Dodo che Handanovic blocca in sicurezza.
      39'
      Cartellino giallo per Hakimi, autore di un fallo da tergo ai danni di Taison.
      38'
      Non sembra troppo soddisfatto Conte che in questa fase chiede più velocità di manovra ai suoi ragazzi.
      36'
      Sostituzione obbligata per lo Shakhtar Donetsk, entra Khocholava ed esce Vitao.
      36'
      Problema muscolare per Vitao che rimane a terra dolorante. Sembra non farcela in centrale difensivo di Castro.
      35'
      Lukaku lancia in velocità Hakimi che arriva sul fondo e opera un cross che però non trova compagni.
      33'
      Piano tattico piuttosto delineato da parte dello Shakhtar che chiude tutti gli spazi e difende il risultato di parità.
      31'
      Sinistro sporco di Skriniar che calcia di prima intenzione dal limite dell'area. Pallone che tocca terra e termina sul fondo.
      29'
      Cartellino giallo a Gagliardini per proteste.
      29'
      Cartellino giallo per Vitao, autore di un fallo tattico da tergo ai danni di Lukaku.
      27'
      Lukaku scodella per Lautaro che manca il controllo in area, sul pallone si avventa Young che opera un cross sul secondo palo allontanato in corner dallo Shakhtar.
      25'
      Lungo possesso palla dell'Inter che costringe lo Shakhtar nella propria metà campo senza però creare grandi occasioni da gol.
      23'
      Calcio d'angolo di Brozovic e destro quasi a colpo sicuro di De Vrij che colpisce il muro eretto da Bondar, decisivo nell'opposizione.
      22'
      Gagliardini triangola al limite dell'area con Brozovic ma viene respinto dalla difesa ucraina, sugli sviluppi corner guadagnato dai nerazzurri.
      20'
      Destro dalla distanza di Kovalenko che termina abbondantemente alto. Prima conclusione verso la porta di Handanovic da parte dei ragazzi di Castro.
      19'
      Hakimi arriva bene sul fondo ma manca il tempo per il cross a centro area, azione che poi sfuma per un tocco impreciso di Barella.
      17'
      Sinistro al volo di Lautaro che è bravo ad arrivare sul pallone vagante meno però nell'inquadrare la porta di Trubin. Riparte lo Shakhtar.
      15'
      Poche emozioni in questi primi 15 minuti di gioco, partita molto tattica che fino a questo momento si sviluppa senza grande ritmo.
      13'
      Lautaro intercetta sulla trequarti e genera l'azione offensiva dei nerazzurri che termina però con un fallo in attacco di Lukaku.
      11'
      Lungo fraseggio dello Shakhtar che però si limita alla gestione della sfera senza guadagnare campo.
      9'
      Alza il baricentro l'Inter che dopo l'occasione di Lautaro prova a prendere in mano le redini del match.
      7'
      Traversa dell'Inter! Cross basso di Barella, velo di Lukaku e destro di prima intenzione di Lautaro che si infrange sulla traversa a Trubin battuto.
      6'
      Schieramento quasi a specchio dello Shakhtar che in queste prime battute gioca con Kovalenko basso tra i due centrali difensivi Vitao e Bondar.
      5'
      Pressione centrale di Brozovic che prova l'imbucata veloce, si chiudono e poi costringono Lukaku al fallo i difensori ucraini.
      3'
      Fase iniziale di studio con le due squadre che si affrontano in zona mediana.
      1'
      Inizia il match! Primo pallone giocato dallo Shakhtar Donetsk.
      Le squadre terminano le operazioni di riscaldamento e rientrano momentaneamente negli spogliatoi. Pochi minuti al fischio d'inizio dello sloveno Vincic.
      Novità tattica per Luis Castro che complice l'assenza di Moraes e le non perfette condizioni di Dentinho inserisce un centrocampista in più, Maycon, in luogo di una punta con Tete, Marlos e Taison a formare il tridente senza riferimento centrale. Per il resto conferme per Stepanenko e Kovalenko in mediana e per la coppia di difensori centrali formata da Bondar e Vicao.
      Buone notizie per Conte che grazie al recupero in extremis di Barella può confermare il cuore del centrocampo visto contro il Monchengladbach con l'ex Cagliari e Gagliardini a supporto di Brozovic mentre sulle fasce spazio per Hakimi e Young, vincitori dei rispettivi ballottaggi con Darmian e Perisic. In difesa nessuna sorpresa con Skriniar e Bastoni al lati di De Vrij.
      Lo Shakhtar Donetsk si schiera col 4-3-3: Trubin - Dodo, Bondar, Vitao, Matvienko - Kovalenko, Stepanenko, Maycon - Tete, Marlos, Taison. A disposizione: Shevchenko, Pyatov, Khocholava, Marcos Antonio, Dentinho, Solomon, Alan Patrick, Marquinhos, Bolbat, V'Yunnik, Sudakov.
      Formazioni ufficiali e Inter in campo col 3-5-2: Handanovic - Skriniar, De Vrij, Bastoni - Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young - Lukaku, Lautaro. A disposizione: Stankovic, Radu, Ranocchia, D'Ambrosio, Kolarov, Darmian, Sensi, Perisic, Eriksen, Sanchez.
      Dei quattro precedenti, Il pareggio senza reti dell'andata è l'unico scontro disputato in Champions League tra le due squadre; completano il bilancio il netto successo nerazzurro nella semifinale di Europa League della scorsa stagione e poi una vittoria e un pari, sempre in favore dei milanesi, nel doppio confronto di qualificazione alla Champions League 2005/06.
      A San Siro sfida cruciale per i nerazzurri che, ultimi nel girone, hanno l'obbligo della vittoria per mettere al sicuro l'Europa League e poter sperare in buone notizie dalla Spagna dove un risultato diverso dal pari tra Real Madrid e Borussia Monchengladbach garantirebbe la qualificazione alla fase successiva; concrete possibilità di qualificazione però per gli ucraini che forti del secondo posto nel Gruppo B in caso di vittoria passerebbero il turno indipendentemente dal risultato maturato tra spagnoli e tedeschi.
      Benvenuti alla diretta scritta della partita tra Inter e Shakhtar Donetsk, incontro valido per la sesta e ultima giornata della fase a gironi di Champions League.

      Commenti