Lazio - Empoli cronaca, risultato, formazioni

Serie A · 36ª giornata

Lazio
Lazio
  • Patric, 48'
  • M. Vecino, 89'
Empoli
Empoli
    2 - 0
    Finita
    Serie A - 12.05.2024
    Olimpico

    Arbitro Gianluca Aureliano
    Lazio
    2 - 0
    Finita
    Empoli
    Grazie per aver seguito la diretta di Lazio-Empoli 2-0 e arrivederci ai prossimi appuntamenti della Serie A Tim 2023-24.
    Nel prossimo turno di campionato, la Lazio sarà impegnata a San Siro contro l'Inter: match in programma domenica 19 maggio 2024 alle ore 18:00. Sfida in trasferta anche per l'Empoli, che giocherà sempre domenica 19 maggio ma dalle ore 15:00 sul campo dell'Udinese.
    Lazio che sale a 59 punti e continua a sognare di poter partecipare alla Champions League 2024-25, mentre l'Empoli resta fermo a 32 e deve guardarsi dai potenziali rientri di Udinese e Sassuolo, impegnati nelle prossime partite di questo 36° turno di Serie A.
    90'+7'
    FINISCE QUI. Lazio-Empoli 2-0. Vittoria dei biancocelesti, che sono così certi aritmeticamente di partecipare almeno alla prossima UEFA Europa Conference League.
    90'+6'
    MANDAS SUPERLATIVO. Punizione di Cacace dai 30 metri, col giocatore dell'Empoli che si inventa un grande mancino all'incrocio. Il portiere laziale vola però a deviare in calcio d'angolo con un grande intervento.
    90'+5'
    AMMONITO ROMAGNOLI. Destro lo manda nuovamente in confusione e ne provoca l'ammonizione. Romagnoli era diffidato, salterà così il prossimo turno di campionato.
    90'+3'
    Lazio che prova a chiudere in attacco questo lunch match della giornata 36 di Serie A Tim 2023-24. Empoli ormai spalle al muro, per la salvezza dovrà attendere gli ultimi turni di campionato.
    90'
    Ci saranno ben cinque minuti di recupero in questo secondo tempo tra Lazio ed Empoli. Biancocelesti a un passo dalla certezza di partecipare a una coppa europea nel 2024/25.
    89'
    GOL! LAZIO-Empoli 2-0! Rete di Matias Vecino. Azione manovrata dei padroni di casa, con Pedro che riceve palla e di prima serve in orizzontale l'inserimento di Vecino. Il centrocampista sfonda in area empolese e supera Caprile col destro a incrociare.
    88'
    ULTIMO CAMBIO LAZIO. Danilo Cataldi rimpiazza un ottimo Kamada. Questa l'ultima sostituzione decisa da mister Tudor.
    87'
    MANDAS SALVA IL RISULTATO. Angolo dalla destra per l'Empoli, Shpendi gira di testa nell'angolino basso alla sinistra del portiere laziale, che però ha riflessi felini per arrivare sulla sfera e respingere a un braccio. Altro grande intervento di Mandas in questa partita.
    85'
    AMMONITO ROVELLA. Cartellino giallo per il centrocampista biancoceleste, entrato in gioco pericoloso su un avversario praticamente al limited dell'area laziale.
    82'
    Ci prova Shpendi. Punizione dall'out di destra per l'Empoli, cross morbido sul primo palo dove l'attaccante cerca la girata di testa. Conclusione troppo debole per impensierire Mandas. Empoli che sta tentando il forcing finale.
    80'
    L’Empoli ha ottenuto una sola vittoria nelle ultime 11 gare disputate di domenica alle ore 12:30 in Serie A (tre pari, sette sconfitte), in casa del Napoli lo scorso 12 novembre (0-1); prima di questo ruolino i toscani avevano vinto ben sei delle precedenti 13 gare di questo tipo nella competizione (cinque pareggi, due ko).
    78'
    AMMONITO LAZZARI. Cancellieri lanciato in ripartenza e messo a terra da Lazzari, il quale viene così gravato di un cartellino giallo dal direttore di gara Aureliano.
    77'
    DOPPIO CAMBIO EMPOLI. Formazione ultra offensiva adesso per gli ospiti, con Stiven Shpendi che rileva Luperto.
    77'
    CAMBIO EMPOLI. Jacopo Fazzini prende il posto di Maleh, questa la decisione di mister Nicola.
    76'
    ESCE ZACCAGNI. A lasciare il posto a Pedro è il numero 20 biancoceleste.
    75'
    Mister Tudor prepara un altro cambio, pronto a subentrare difatti Pedro. Empoli che sembra aver abbassato notevolmente il proprio ritmo di gioco, Lazio in totale controllo della gara.
    73'
    AMMONITO GYASI. Errore in disimpegno del giocatore dell'Empoli, che si fa soffiare palla e, per evitare il contropiede laziale, mette a terra un avversario trattenendolo. Cartellino giallo indiscutibile.
    70'
    Grande azione della Lazio, con Castellanos che agisce da "boa" spalle alla porta, tiene palla e poi serve al limite Kamada. Il centrocampista si allarga un po' e calcia col sinistro. Conclusione interessante, ma Caprile è attento nella presa.
    68'
    VECINO SFIORA IL 2-0. Grande ripartenza della Lazio, con la percussione centrale del centrocampista. Sarebbe un cinque contro quattro per i padroni di casa ma, una volta giunto al limite, Vecino calcia col destro a incrociare. Conclusione strozzata, senza inquadrare la porta difesa da Caprile.
    68'
    ESCE CAPUTO. Non la miglior prova in carriera per il bomber, che viene ora sostituito da Mattia Destro.
    66'
    CAMBIO EMPOLI. Liberato Cacace prende difatti il posto finora occupato da Pezzella.
    66'
    FUORI IMMOBILE. Triplo cambio deciso da mister Tudor, che richiama in panchina pure Immobile per dare così spazio a Valentin Castellanos.
    65'
    ENTRA PURE VECINO. Altro cambio in casa laziale, visto che Guendouzi lascia spatio a Matias Vecino.
    65'
    CAMBIO LAZIO. Mister Tudor decide di sostituire Felipe Anderson con Nicolò Rovella.
    63'
    Punizione da dimenticare, quella calciata da Marin. Il numero 18 cerca il destro a giro dal limite, ma non imprime né forza né precisione alla sua conclusione. Sfuma così una potenziale occasione per l'Empoli.
    61'
    Caprile perfetto, Ottima presa sul calcio d'angolo laziale dalla destra, poi rinvio preciso a lanciare la corsa di Cambiaghi. Il neo entrato dell'Empoli scappa sull'out di sinistra, si accentra e viene messo giù al limite da Felipe Anderson. Punizione interessante per l'Empoli.
    59'
    Felipe Anderson riceve al limite da Patric, si gira e calcia col destro senza pensarci troppo. Conclusione deviata oltre la traversa, sarà così calcio d'angolo per la Lazio.
    57'
    Ci prova Caputo. Altra buona ripartenza dell'Empoli, con Cambiaghi che trova la traccia in profondità per il bomber. Caputo riceve spalle alla porta, si gira e calcia col destro dal limite, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa.
    55'
    CAMBIO EMPOLI. Mister Nicola richiama in panchina un ottimo Bastoni, dando spazio a Nicolò Cambiaghi.
    54'
    Caputo si muove molto bene in verticale, riceve in area e prova il tunnel su Romagnoli, ma l'azione è ferma per posizione irregolare di partenza dello stesso bomber ospite. Intanto, si preparano dei cambi sulla panchina dell'Empoli.
    52'
    Maleh a terra dopo un contrasto a centrocampo con Guendouzi. Il centrocampista dell'Empoli sembra comunque poter proseguire questa sfida. Piccola fase di break in cui entrambe le squadre ne approfittano per dissetarsi.
    50'
    Col gol realizzato da Patric, la Lazio ha segnato per sette gare interne di fila contro l’Empoli per la prima volta in Serie A. Sfida che resta comunque apertissima a qualsiasi risultato.
    49'
    Empoli sempre in pressione e alla ricerca del pareggio, con una buona verve in avvio di ripresa. Qui Felipe Anderson va a commettere un fallo abbastanza inutile su un avversario.
    47'
    Occasione Lazio. Guendouzi entra in area e serve orizzontalmente Zaccagni, il quale però cicca l'aggancio. Azione che prosegue, Felipe Anderson ci prova col mancino dal limite ma non riesce a sorprendere Caprile.
    46'
    SI RIPARTE. Fischio di Aureliano e ricomincia Lazio-Empoli. Padroni di casa che muovono il primo pallone della ripresa e che sono avanti 1-0 grazie al gol realizzato da Patric.
    Zero ammoniti, nessun problema fisico riscontrato: pertanto difficile ipotizzare delle sostituzioni per entrambe le squadre. Certo, l'Empoli si gioca oggi una sfida fondamentale per la lotta salvezza, quindi non è da escludere che mister Nicola passi a un modulo più offensivo rispetto al 3-5-2 che ha scelto finora.
    Lazio decisamente cinica e capace di approfittare al meglio dell'unico errore difensivo dell'Empoli. La squadra allenata da Davide Nicola avrebbe forse meritato un gol, per le tante occasioni create in questo primo tempo, ma ora si trova a dover rincorrere a causa della rete realizzata da Patric.
    45'+4'
    FINE 1° TEMPO. Lazio-Empoli 1-0. Biancocelesti avanti proprio con l'ultima azione utile di questa prima metà di gara. Punizione severissima per gli ospiti.
    45'+3'
    GOL! LAZIO-Empoli 1-0! Rete di Patric. Gran calcio d'angolo battuto da Zaccagni, con palla che spiove al centro dell'area piccola dopo il "buco" di Caputo sul primo palo. Il difensore biancoceleste deve solo spingere in rete da due passi, superando un incolpevole Caprile.
    45'
    Saranno due i minuti di recupero in questo primo tempo qui all'Olimpico. Empoli che, ai punti, meriterebbe di "vincere" questa prima metà di gara.
    42'
    Siluro terra-aria di Marin dalla distanza. A concludere una grande azione corale dell'Empoli, con Bereszyński che non era riuscito a servire in orizzontale a centro area Caputo, il centrocampista lascia partire un gran destro dalla distanza. Mandas forse tocca e devia quel che basta per alzare il pallone sopra la traversa, ma non viene assegnato angolo.
    40'
    Cinque minuti più recupero alla fine del primo tempo tra Lazio ed Empoli. Sicuramente più pericolosi gli ospiti, che hanno avuto due importantissime occasioni da gol. Immobile fattore invece per i padroni di casa.
    39'
    Altra ripartenza pericolosa dell'Empoli, con Maleh che tenta l'imbucata per Caputo. Ottimo il ripiego difensivo di Felipe Anderson, che permette così alla Lazio di rilanciare la propria azione. Cambio di fronte e Guendouzi va al tiro dalla distanza, ma la sua conclusione viene murata praticamente al limite dell'area empolese.
    37'
    CAPRILE DICE NO A IMMOBILE. Gran palla in verticale per il bomber biancoceleste, che scappa sul filo del fuorigioco, entra in area e, da posizione defilata, cerca di sorprendere il portiere dell'Empoli sul primo palo. Caprile è però attentissimo e devia in angolo con un ottimo riflesso.
    35'
    MANDAS STREPITOSO! Errore di Guendouzi, che per tenere palla in campo regala il contropiede all'Empoli. Bastoni recupera e lancia Cancellieri, il quale entra in area, salta due avversari e ricama al centro per Caputo. Una sorta di rigore in movimento, che il bomber azzurro calcia rasoterra a fil di palo, trovando però la clamorosa deviazione in angolo del portiere laziale.
    34'
    Altro dialogo tra Patric e Guendouzi sull'out di destra, col terzino che va al cross. Palla però troppo scontata, Caprile legge al meglio e fa sua la sfera con un'ottima uscita in presa alta.
    33'
    Punizione di Bastoni dal vertice destro dell'area di rigore laziale. Il centrocampista dell'Empoli esegue una via di mezzo tra un tiro a giro col mancino e un cross teso sul secondo palo. Sfera che sfila in area senza alcuna deviazione, per poi finire oltre la linea di fondo.
    32'
    Empoli che riprova ad alzare il proprio baricentro, mentre la Lazio ora sembra andare "a folate". Immobile terminale offensivo di riferimento, molto cercato dai compagni ma spesso non raggiunto per errori tecnici negli ultimi (e decisivi) passaggi.
    30'
    A partire da inizio 2016 la Lazio è rimasta imbattuta e ha vinto otto dei dieci incroci contro l’Empoli in Serie A (due pari); nel periodo, solo contro il Cagliari ha disputato più gare senza mai perdere nella competizione (14), mentre il club contro nessun’altra formazione ha giocato più partite nel periodo senza mai vincere (10 anche contro la Roma).
    27'
    Angolo dalla sinistra calciato benissimo da Bastoni, con palla che spiove al centro dell'area laziale. Ismajli gira di testa verso la porta di Mandas, ma manda alto il tentativo di conclusione.
    25'
    Immobile a terra in area dopo aver scartato Caprile in uscita. Nessun tocco falloso da parte del portiere dell'Empoli. come confermato dal check del VAR. L'attaccante della Lazio sembra avere un problema alla caviglia sinistra, ma pare poter proseguire.
    24'
    ISMAJLI SALVA TUTTO. Gran percussione centrale di Kamada, che poi d'esterno destro serve Immobile in area. Il bomber biancoceleste già pregusta il gol, ma l'intervento in scivolata del difensore dell'Empoli è provvidenziale. Sarà soltanto calcio d'angolo.
    22'
    Lazio che fatica a trovare spazi e profondità, mentre la formazione allenata da Nicola sta provando a crescere. Nel primo quarto di gara, l'occasione più nitida è stata proprio per l'Empoli.
    20'
    BASTONI SFIORA LO 0-1. Errore di Kamada in impostazione, il centrocampista dell'Empoli recupera palla e, dal limite, lascia partire un mancino a giro molto bello, che sorvola però di pochissimi centimetri la traversa della porta difesa da Mandas.
    18'
    Caputo in gol, ma è furigioco. Ripartenza veloce dell'Empoli, con Cancellieri che imbuca in verticale per il compagno, il quale tira addosso a Mandas ma poi riesce a far carambolare la palla in rete. Si alza però la bandierina degli assistenti di Aureliano.
    17'
    Nuova azione manovrata dei biancocelesti. Guendouzi va al cross praticamente dal vertice destro dell'area avversaria, sul secondo palo Bereszyński si perde Immobile ma il bomber della Lazio non riesce a deviare in porta di testa.
    15'
    Lazio sempre in possesso del gioco, cercando l'ampiezza in orizzontale. Empoli ben disposto in campo e abile a negare qualsiasi potenziale spazio di verticalizzazione ai padroni di casa.
    13'
    Patric si sgancia sulla fascia destra e prova il cross al centro per Immobile, ma il bomber laziale sceglie di fare un movimento a uscire e così c'è incomprensione tra i due. Palla persa dalla Lazio.
    11'
    Grande iniziativa di Kamada. Il centrocampista laziale parte palla al piede, entra in area dopo aver saltato due avversari e poi apparecchia al centro per Felipe Anderson. Quest'ultimo stoppa bene, salta un avversario e tenta il destro: conclusione però murata dalla difesa dell'Empoli.
    10'
    Questa è la sfida numero 28 tra Lazio ed Empoli in Serie A; i biancocelesti hanno vinto 16 dei primi 27 incroci, completano il bilancio sette pareggi e quattro vittorie ottenute invece dal club toscano.
    7'
    Bella azione manovrata della Lazio, che va al cross dalla fascia destra. Pallone interessante a centro area, dove Zaccagni non ci arriva col colpo di testa per questione di centimentri. Sugli sviluppi dell'azione, fallo conquistato dall'Empoli nella sua trequarti campo.
    5'
    Lazio che prosegue con prolungati possessi palla, ricercando la verticalità per Immobile non appena ne ha la possibilità. Empoli che ovviamente resta molto corto e stretto, cercando di non far prendere ritmo ai padroni di casa.
    3'
    Prima sgasata di Cancellieri sull'out di destra, con l'attaccante dell'Empoli che arriva sul fondo, rientra sul mancino e tenta il cross. La difesa della Lazio però è ordinata e respinge la minaccia.
    2'
    Gyasi entra duro su Zaccagni, punizione in favore della Lazio nei pressi del cerchio di centrocampo. Empoli fin da subito molto compatto nella sua disposizione in campo.
    1'
    INIZIA Lazio-Empoli, fischio di Aureliano e si può partire qui all’Olimpico. Meteo sereno, temperatura di 24°. Padroni di casa in campo con una divisa celebrativa: esattamente 50 anni fa, il club biancoceleste vinceva difatti il suo primo Scudetto battendo 1-0 il Foggia nella penultima giornata.
    Le squadre stanno terminando le ultime fasi di riscaldamento ed è davvero tutto pronto sul terreno di gioco dell’Olimpico. A dirigere questo Lazio-Empoli sarà Gianluca Aureliano (sezione di Bologna), coadiuvato da Alessandro Lo Cicero (Brescia) e Marcello Rossi (Biella). IV Ufficiale Marco Monaldi (Macerata), VAR Daniele Chiffi (Padova) e AVAR Michael Fabbri (Ravenna).
    Tra le squadre contro cui non ha mai perso in casa in Serie A, l’Empoli è quella affrontata più volte dalla Lazio: i biancocelesti hanno infatti ottenuto nove successi e quattro pareggi in 13 sfide interne disputate finora contro il club toscano.
    Mister Nicola cambia invece qualcosa rispetto al turno precedente. Confermato il modulo, anche se Cancellieri potrebbe agire in una posizione un po’ più arretrata rispetto a quella di Caputo. Difesa a tre solita, ma nei cinque di centrocampo si rivedono sia Bastoni che Maleh, con Gyasi e Pezzella a fare i quinti sulle due fasce.
    Mister Tudor deve fare a meno di Luis Alberto, out dai convocati per scelta tecnica. Provedel ancora non al meglio, così in porta c’è di nuovo Mandas. Marusic ritrova una maglia da titolare, mentre Zaccagni avanza per fare coppia con Felipe Anderson nel tandem a supporto dell’unica punta, ovvero Immobile.
    FORMAZIONI UFFICIALI: L’Empoli risponde invece con un 3-5-2 formato da: Caprile - Bereszynski, Ismajli, Luperto - Gyasi, Bastoni, Marin, Maleh, Pezzella - Cancellieri, Caputo. All. Nicola. A disposizione: Perisan, Seghtti, Goglichidze, Walukiewicz, Grassi, Shpendi, Kovalenko, Niang, Cacace, Cerri, Fazzini, Destro, Zurkowski, Cambiaghi.
    FORMAZIONI UFFICIALI: La Lazio si schiera con 3-4-2-1 in cui figurano: Mandas - Patric, Romagnoli, Hysaj - Lazzari, Guendouzi, Kamada, Marusic - Felipe Anderson, Zaccagni - Immobile. All. Tudor. A disposizione: Provedel, Renzetti, Casale, Patric, Pellegrini, Cataldi, Rovella, Vecino, Castellanos, Gonzalez, Isaksen, Pedro.
    L’Empoli è reduce dal pareggio (0-0) contro il Frosinone, ma rimane comunque in piena lotta per non retrocedere. Attualmente vanta due soli punti di margine sul 18° posto, occupato dall’Udinese con 30 punti. Lontano dal Castellani, i biancoblù sono però in striscia negativa da quattro partite consecutive di campionato e, finora, hanno vinto soltanto quattro volte (tre pari, 10 sconfitte a completare).
    La Lazio è imbattuta da quattro gare consecutive in campionato (tre vittorie, un pari), incluso il 2-2 maturato sul campo del Monza nello scorso turno. I biancocelesti sono in corsa per un piazzamento nelle prossime competizioni europee, occupando attualmente il settimo posto con 56 punti: vincendo oggi, si garantirebbero quantomeno l’aritmetica di quel piazzamento, andando a più otto sul Napoli.
    Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Lazio ed Empoli, gara valida per la Giornata 36 della Serie A Tim 2023-24. Si gioca allo Stadio Olimpico di Roma.

    Commenti

    Loading...