/

Lazio - Salernitana

Serie A · 12ª giornata

Lazio
Lazio
  • C. Immobile, 31'
  • Pedro, 36'
  • Luis Alberto, 69'
Salernitana
Salernitana
    3 - 0
    Finita
    Serie A - 07.11.2021
    Olimpico

    Arbitro Antonio Rapuano
    Lazio
    3 - 0
    Finita
    Salernitana
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match di Serie A.
    Buoni segnali di continuità, quelli offerti dalla Lazio al suo allenatore. Dopo la sosta, arriverà un vero e proprio esame di maturità per Sarri e i suoi ragazzi, quando all'Olimpico arriverà la Juventus. Nonostante il passivo tutt'altro che confortante, anche per Colantuono ci possono essere motivi di ottimismo: la sua squadra ha dimostrato coraggio e personalità contro un avversario di caratura superiore. Tra due settimane, ci sarà modo di cercare conferme nel match salvezza contro la Sampdoria.
    Con una prova convincente, la Lazio supera con tre gol di scarto la Salernitana e si porta alle soglie della zona Champions. La Salernitana si è resa pericolosa nella ripresa, colpendo due legni. Un palo anche per Immobile nel finale di gara.
    90'+1'
    FINE PARTITA: LAZIO-SALERNITANA 3-0. Reti di Immobile, Pedro e Luis Alberto.
    89'
    PALO DI IMMOBILE! Pedro imbecca il centravanti della Nazionale nel cuore dell'area. Immobile calcia di precisione, ma trova il legno, complice una lieve deviazione.
    88'
    Marusic cerca Immobile, ma Gyomber arriva prima.
    86'
    Sostituzione LAZIO: termina la partita di Felipe Anderson; si rivede in campo Mattia Zaccagni.
    83'
    La Salernitana prova a farsi vedere in avanti, visto un leggero calo di intensità nella Lazio.
    79'
    Sostituzione SALERNITANA: va fuori anche Zortea; spazio a Frédéric Veseli.
    79'
    Sostituzione SALERNITANA: esce Schiavone; dentro Wajdi Kechrida.
    78'
    Sostituzione LAZIO: fuori Milinković-Savić; dentro Toma Bašić.
    78'
    Sostituzione LAZIO: esce Cataldi, dolorante a un fianco. Entra Lucas Leiva.
    76'
    Luis Alberto prova a lanciare Pedro, che non ci arriva.
    73'
    Sostituzione LAZIO: esce Luiz Felipe; entra Patric.
    72'
    PILLOLA STATISTICA: Luis Alberto non segnava da agosto in campionato: ha partecipato a 6 gol in questa Serie A, tutti in casa (due reti e 4 assist)
    69'
    GOL! LAZIO-Salernitana 3-0! Rete di Luis Alberto. Lo spagnolo addomestica un lancio da metà campo di Felipe Anderson e calcia. La palla passa tra le gambe di Gyomber e si infila in buca d'angolo.
    68'
    OCCASIONE LAZIO! Altro spunto di Pedro, che offre un ghiottissimo assist a Felipe Anderson. Il brasiliano calcia alto.
    66'
    RIBERY! Il fuoriclasse francese entra in area portando palla e calcia in diagonale. La palla sbatte contro il palo e torna in campo.
    65'
    Luis Alberto al cross per Milinkovic-Savic. La palla, dopo un rimpallo, termina tra le mani di Belec.
    63'
    Sostituzione SALERNITANA: nel suo doppio cambio, Colantuono toglie anche Obi e inserisce Lassana Coulibaly.
    63'
    Sostituzione SALERNITANA: esce Bonazzoli; entra Cedric Gondo.
    62'
    Ancora una fase di palleggio prolungato della Lazio, che non arriva pericolosamente dalle parti di Belec, ma tiene comunque la Salernitana lontana dalla propria metà campo.
    58'
    Destro di Luis Alberto, sopra la traversa. Rapuano, però, fischia e invalida l'azione: la palla, prima che arrivasse al fantasista della Lazio, era uscita dal campo.
    57'
    Ranieri chiude in corner un cross di Pedro. Sul conseguente tiro dalla bandierina, la Salernitana allontana il pericolo.
    55'
    AMMONITO OBI, per un intervento in ritardo su Milinkovic-Savic.
    54'
    Lungo giro-palla della Lazio, ma gli spazi sono intasati.
    50'
    Come prevedibile, la Salernitana ha iniziato la ripresa con notevole aggressività.
    47'
    SUBITO DJURIC! Dribbling e cross di Ribery, che scodella la sfera sulla testa del bosniaco. Traversa del giocatore appena entrato!
    46'
    Sostituzione SALERNITANA: fuori Simy; dentro Milan Đurić.
    46'
    Inizio secondo tempo di LAZIO-SALERNITANA. E' entrato Đurić nella squadra ospite.
    A eccezione dell'episodio del secondo gol concesso alla Lazio, Colantuono ha poco da recriminare ai suoi, autori anzi di una partenza priva di timori reverenziali. Nel secondo tempo, l'obiettivo sarà quello di arrivare con maggiore pericolosità dalle parti di Reina (zero tiri nel primo tempo, contro gli undici della Lazio), senza però concedere troppi spazi alla squadra di Sarri.
    Dopo un inizio non trascendentale, la Lazio ha imposto il proprio gioco, andando per due volte a bersaglio: prima con Immobile, bravo a finalizzare una combinazione tra Milinkovic-Savic e Pedro; poi, con lo stesso esterno spagnolo, abile a sfruttare un errore della difesa avversaria.
    45'
    FINE PRIMO TEMPO: LAZIO-SALERNITANA 2-0. In gol Immobile e Pedro.
    44'
    Ci prova Milinkovic-Savic, ma il tentativo del serbo esce di un metro abbondante.
    43'
    Numero di Luis Alberto, che sguscia via in mezzo a tre avversari, guadagnando una punizione dal limite dell'area.
    41'
    Dopo le due reti, la Lazio sembra aver acquisito maggior tranquillità nella gestione della palla.
    39'
    PILLOLA STATISTICA: Pedro non andava in gol in tre presenze di fila nei maggiori cinque campionati europei da gennaio 2011 con il Barcellona.
    36'
    GOL! LAZIO-Salernitana 2-0! Rete di Pedro. Lo spagnolo ruba il pallone a Gyomber e, da sinistra, mette in porta un destro sul palo lontano, che non lascia scampo a Belec. Micidiale uno-due dei biancocelesti.
    35'
    PILLOLA STATISTICA: Ciro Immobile ha segnato 10 gol in questo campionato. Nei maggiori cinque campionati europei, ha fatto meglio solamente Lewandowski (13).
    31'
    GOL! LAZIO-Salernitana 1-0! Rete di Immobile. Milinkovic-Savic mette in area un cross dalla destra, che Pedro corregge verso la zona di Immobile, lesto a superare Belec con un colpo di testa angolato.
    30'
    Cross a campanile di Zortea. Simy sgomita in area tra i centrali biancocelesti, ma Reina arriva prima di lui.
    27'
    Cross teso di Pedro dalla sinistra. Ancora attento e reattivo il portiere sloveno, che esce e blocca.
    25'
    Destro di Milinkovic-Savic dal limite. Il tiro è angolato, ma non potente. Belec se la cava.
    22'
    Bonazzoli prova a incrociare per Simy, ma Acerbi chiude.
    21'
    Recupero palla in posizione avanzata da parte della Lazio, ma i tre del tridente non riescono ad arrivare al tiro.
    19'
    Luis Alberto per Pedro, che crossa direttamente tra le mani del portiere avversario.
    16'
    Scambio Luis Alberto-Immobile. L'andaluso esplode il destro secco dal limite, ma la conclusione è centrale e Belec la può bloccare.
    14'
    Rinvio impreciso di Reina, su cui piomba Obi. Il controllo del centrocampista nigeriano è però viziato da un tocco di braccio: la chance sfuma.
    12'
    Cross basso di Milinkovic-Savic per Pedro, anticipato con la punta del piede da Gyomber.
    11'
    AMMONITO CATALDI, per aver trattenuto per la maglia Bonazzoli, impedendone una ripartenza.
    10'
    Cataldi calcia il tiro da fermo. La palla scavalca la barriera ma non si abbassa.
    9'
    AMMONITO GYOMBER, per un fallo su Luis Alberto. Concessa una punizione alla Lazio dall'altezza del vertice destro dell'area della Salernitana.
    8'
    Cross di Ranieri su cui Simy salta più in alto delle mani protese di Reina. Poi, l'ex Crotone non riesce ad addomesticare la sfera e l'azione sfuma.
    7'
    Di Tacchio stende con una manata Milinkovic-Savic. Per Rapuano è fallo, ma non ci sono gli estremi per il provvedimento disciplinare.
    4'
    Atteggiamento molto aggressivo da parte della Salernitana. I ragazzi di Colantuono cercano la riconquista rapida del pallone nella trequarti avversaria.
    2'
    Immobile prova subito una conclusione al volo da fuori area su assistenza di Luis Alberto. Palla alta.
    2'
    La Lazio veste la classica divisa biancoceleste. Per la Salernitana, calzoncini granata e maglietta grigia.
    1'
    Inizio primo tempo di LAZIO-SALERNITANA. Arbitra il signor Antonio Rapuano. Palla mossa dai padroni di casa.
    La migliore notizia per Colantuono è che Ribery sarà regolarmente al suo posto, nonostante i problemi al ginocchio accusati in settimana. Il francese ispirerà Bonazzoli e Simy (Gondo, non al meglio, parte dalla panchina). In mediana, fuori lo squalificato Schiavone (sostituito da Obi). Davanti a Belec, confermata la difesa vista contro il Napoli.
    Dopo i cambi visti in Europa League contro il Marsiglia, Sarri torna all'undici titolare schierato contro l'Atalanta. Lazzari non può esserci per infortunio; Immobile, invece, nonostante non sia al meglio, parte dal primo minuto. In panchina, si rivede Zaccagni.
    In panchina ci saranno Jaroszynski, Bogdan, Kechrida, Veseli, Gagliolo, Delli Carri, Lassana Coulibaly, Gondo, Vergani, Djuric, Fiorillo, De Matteis.
    Colantuono risponde con il 4-3-1-2: Belec - Zortea, Strandberg, Gyomber, Ranieri - Schiavone, Di Tacchio, Obi - Ribery - Bonazzoli, Simy.
    Insieme all'ex tecnico di Juve e Napoli, siederanno in panchina Radu, Vavro, Patric, André Anderson, Basic, Akpa Akpro, Zaccagni, Lucas Leiva, Muriqi, Raul Moro, Strakosha e Adamonis.
    Sarri sceglie il collaudato 4-3-3: Reina - Hysaj, Luiz Felipe, Acerbi, Marusic - Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto - Pedro, Immobile, Felipe Anderson.
    Il team di Colantuono, penultimo in classifica, dovrà però superarsi per non tornare a mani vuote dalla trasferta romana, vista l’ottimo trend casalingo dell’avversario odierno: infatti, insieme all’Inter, la Lazio è l’unica squadra nei maggiori 5 campionati europei a non avere ancora perso in gare casalinghe nell’anno solare 2021.
    La squadra di Sarri chiede strada ai campani per non perdere contatto dalla zona Champions e per congedarsi nel migliore dei modi dai suoi tifosi prima della sosta dedicata alle Nazionali. Gli ospiti proveranno invece a strappare punti utili nella lotta salvezza.
    Allo Stadio Olimpico di Roma, sta per andare in scena il confronto tra Lazio e Salernitana.

    Commenti

    Loading...