/

Lazio - Verona

Serie A · 11ª giornata

Lazio
Lazio
  • F. Caicedo, 56'
Verona
Verona
  • M. Lazzari , 45'
  • A. Tameze , 67'
1 - 2
Finita
Serie A - 12.12.2020
Olimpico

Arbitro Rosario Abisso
Lazio
1 - 2
Finita
Verona
Da Roma è tutto, buon proseguimento di serata.
Le due formazioni scenderanno nuovamente in campo nel turno infrasettimanale: la Lazio giocherà martedì a Benevento, l'Hellas giocherà invece mercoledì in casa contro la Sampdoria.
Sogna invece il Verona al sesto posto momentaneo e a una sola lunghezza dalla zona Champions.
La Lazio cade ancora in casa dopo il k.o di due settimane fa contro l'Udinese. Si è sentita parecchio l'assenza di Luis Alberto, così come le giornate no di Milinkovic Savic e Ciro Immobile.
L'Hellas Verona sbanca l'Olimpico e supera proprio in classifica Lazio e Roma. La formazione di Juric batte per 2-1 una Lazio piuttosto nervosa e apparsa anche stanca dopo l'impegno di Champions League. Gli scaligeri sono cinici a sfruttare le occasioni a propria disposizione: nel primo tempo colpiscono con un tiro al volo di Di Marco deviato da Lazzari nella propria porta, nel secondo Tameze è lesto ad anticipare e battere Reina approfittando di un retropassaggio errato di Radu. Inutile il momentaneo pareggio di Caicedo con una gran girata mancina che ha ricordato molto il gol realizzato alla Juventus. Gli ultimi forcing laziali sono sventati da Silvestri e da Faraoni, vero e proprio muro in diverse conclusioni di Fares e Immobile.
90'+7'
FINITA! Lazio-Verona 1-2, un autogol di Lazzari e una rete di Tameze regalano la vittoria a Juric. Inutile il gol di Caicedo.
90'+5'
PEREIRA! Silvestri respinge di piede una conclusione mancina dell'ex Manchester United.
90'+4'
Riparte il gioco e si dovrebbe proseguire oltre il 96°.
90'+2'
Silvestri rimane a terra dopo uno scontro in uscita. In campo lo staff medico dell'Hellas.
90'+1'
Punizione di Pereira e deviazione di Faraoni bloccata da Silvestri.
90'
Ammonito Colley per un'entrata molto decisa su Radu.
90'
Si giocherà fino al 95'.
87'
Lazovic viene mandato nella mischia al posto di Zaccagni.
87'
Fares trattiene Colley e viene ammonito.
86'
Silvestri su Milinkovic! Il portiere dell'Hellas respinge un colpo di testa insidioso del numero 21 della Lazio. L'azione prosegue con un tiro di Immobile murato dal solito Faraoni.
86'
Ancora Faraoni ad anticipare questa volta Correa su un grandioso assist di tacco di Milinkovic.
85'
Super Faraoni! L'esterno destro mura Fares a pochi passi da Silvestri dopo che già una conclusione di Immobile era stata rimpallata dalla difesa ospite.
81'
Pereira entra invece al posto di Akpa Akpro.
81'
Doppio cambio nella Lazio: fuori Lazzari, dentro Fares.
78'
Continuano le proteste su ogni singola decisione dell'arbitro da parte della panchina laziale. Veramente nervosa questa sera la formazione di Inzaghi.
77'
Ammonito Magnani per una gomitata su Correa.
77'
Juric inserisce Colley al posto di Salcedo.
75'
Cartellino Giallo Adam Marušić
75'
Lo stesso numero 9 dell'Hellas rimane a terra dopo un intervento in ritardo di Marusic. Entrano in campo i sanitari.
74'
Nell'Hellas ammonito anche Salcedo.
73'
Fase piuttosta confusa del match con molti errori da ambo le parti.
69'
Tameze, autore del gol, viene subito sostituito da Juric. In campo Favilli.
68'
Ammonito Reina per proteste.
67'
GOL! Lazio-HELLAS VERONA 1-2! Tameze riporta avanti gli scaligeri su un errore incomprensibile di Radu. Il difensore rumeno sbaglia completamente il retropassagio per Reina e l'ex Atalanta è lesto ad anticipare il portiere e a superarlo. Il VAR conferma che su Radu non c'è stato alcun intervento irregolare.
66'
Grandioso Zaccagni che recupera una ripartenza della Lazio e impedisce ad Akpa Akpro di concludere comodamente a tu per tu con Silvestri.
65'
Fuori anche Leiva, dentro Escalante.
65'
Lo stesso Caicedo lascia il posto a Correa.
64'
Ammonito Caicedo per un intervento ai danni di Barak.
64'
Altra azione del Verona: Barak la mette in mezzo, Tameze la prolunga di tacco e per un soffio Salcedo viene anticipato da Reina. Dal lato di Lazzari sta iniziando a soffrire la Lazio.
62'
Hoedt ancora decisivo! Cross di Veloso, liscio di Di Marco e il difensore biancoceleste anticipa Faraoni.
59'
Ammonito Akpa Akpro per una sbracciata ai danni di Veloso.
59'
Silvestri coi pugni respinge un tiro di Lazzari.
56'
GOL! LAZIO-Hellas Verona 1-1! Caicedo pareggia i conti con un gol dei suoi: cross di Lazzari, l'attaccante ecuadoriano si appoggia al difensore e con una girata mancina batte Silvestri con un tiro angolatissimo.
56'
Conclusione di Milinkovic murata dalla retroguardia di Juric.
55'
Brividi in area biancoceleste su un corner battuto da Di Marco: battiti e ribatti con Parolo alla fine ad allontanare.
54'
Cross di Di Marco e diagonale efficace di Radu ad anticipare Salcedo.
53'
Hoedt è decisivo sulla prima ripartenza del secondo tempo dell'Hellas. Ancora non perfetto il passaggio di Zaccagni a cercare Salcedo.
51'
Continuano le difficoltà di Milinkovic su cui Juric ha francobollato Lovato.
48'
Un fatto che dimostra il momento di difficoltà, soprattutto di uomini, della Lazio: a battere un calcio d'angolo è stato Ciro Immobile, non proprio uno specialista.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI LAZIO-VERONA! Si riparte dal risultato di 0-1.
La formazione di Juric cercherà quindi di colpire in contropiede nel secondo tempo per sfruttare gli spazi che la Lazio sarà costretta a lasciargli per poter riacciuffare il pareggio.
Lazio che perde anche l'highlander Acerbi alla mezz'ora per un problema fisico. La difesa dovrà dimostrare di poter reggere anche senza il suo baluardo.
In un primo tempo avaro di emozioni è l'autugol di Lazzari a regalare il momentaneo vantaggio all'Hellas Verona. Le difese hanno sicuramente disputato una partita migliore degli attacchi impedendogli quasi sempre di tentare la conclusione verso la porta. Al 45' un'azione di Faraoni permette a Di Marco di concludere al volo: il tiro sarebbe terminato fuori, ma una deviazione di Lazzari fa carambolare il pallone alle spalle dell'incolpevole Reina. Lo stesso portiere spagnolo evita in pieno recupero anche il raddoppio chiudendo la porta a Zaccagni.
45'+3'
FINE PRIMO TEMPO. Lazio-Verona 0-1, decide al momento un autogol di Lazzari.
45'+2'
Reina salva tutto! Il portiere spagnolo evita il raddoppio con una gran uscita a chiudere lo specchio a Zaccagni.
45'
AUTOGOL! Lazio-HELLAS VERONA 0-1! Gli scaligeri passano in vantaggio con una sfortunata deviazione di Lazzari su un tiro di Di Marco, su cui non può nulla Reina. Grande azione di Faraoni autore del cross per Di Marco.
43'
Negli ultimi minuti ci ha provato Lazzari con un paio di cross, poco fortunati, dalla destra. La Lazio fatica a creare azioni da gol.
39'
Tiro di Immobile rimpallato dalla difesa del Verona.
38'
Veloso la mette in mezzo e Tameze di tacco prova a sorprendere Reina. Il portiere spagnolo blocca il tentativo.
36'
Colpo di testa di Magnani che finisce comodamente tra le braccia di Reina.
30'
Nell'Hellas continua invece a scaldarsi Ruegg, ma per il momento non c'è il cambio.
28'
Acerbi avrebbe voluto provarci, ma per precauzione, visto anche l'alto numero di partite in programma fino a Natale, Inzaghi decide di sostituirlo con Hoedt.
25'
Ci prova Caicedo con un diagonale mancino: la conclusione è strozzata e termina a lato dalla porta difesa da Silvestri.
25'
Il centrale azzurro testerà l'entità del fastidio muscolare alla coscia destra.
23'
Acerbi mette il pallone in out e viene assistito dallo staff medico della Lazio.
20'
Attento sul suo palo Reina su un tiro di Faraoni che era stato smarcato di tacco da Zaccagni. Il guardalinee aveva poi alzato la bandierina anche se al replay, la posizione dell'esterno è parsa regolarissima di diversi metri.
18'
Ripartenza dell'Hellas dopo un'altra ottima giocata di Tamaze per liberarsi di Acerbi: Zaccagni prosegue il contropiede ma sbaglia il passaggio a Salcedo servendolo troppo dietro e costringendolo a un tiro piuttosto velleitario.
17'
Sembra già pronto un cambio nel Verona: Ruegg dovrebbe entrare al posto di Lovato.
14'
IMMOBILE! Il centravanti italiano approfitta di un brutto errore di Barak al centro dell'area di rigore per rubargli palla e arrivare subito alla conclusione: il tiro termina di poco a lato.
12'
Che errore di Milinkovic! Il centrocampista serbo arriva quasi fino al limite dell'area di rigore ma al momento decisivo decide di non calciare e sbaglia completamente il passaggio per servire Caicedo.
10'
Cross insidioso di Milinkovic-Savic su cui esce deciso Silvestri.
6'
Murato un tiro di Marusic dopo un batti-ribatti in mezzo all'area scaligera.
5'
Molto alto il pressing del Verona che prova subito a recuperare palla. Tameze sta giocando da prima punta, dietro di lui Barak, Zaccagni e Salcedo.
2'
Marusic allontana il pericolo dopo una grande azione personale sulla sinistra di Tameze.
1'
INIZIA Lazio-Verona. Palla agli ospiti.
Il direttore di gara sarà Rosario Abisso della sezione di Palermo. I suoi assistenti saranno Mondin e Mastrodonato. Quarto Uomo Manganiello. VAR Mazzoleni. AVAR Liberti.
Nemmeno convocati Çetin, Kalinic, Vieira, Benassi, più lo squalificato Ceccherini.
Juric risponde ad Inzaghi con 3-4-2-1: Silvestri - Lovato, Magnani, Dawidowicz - Faraoni, Tameze, Veloso, Di Marco - Barak, Zaccagni - Salcedo.
Il Verona, ottavo in classifica a una sola lunghezza dai biancocelesti, vuole invece proseguire l'ottimo avvio di campionato per poter sempre di più avvantaggiarsi nella lotta salvezza.
Non convocato Luis Alberto, non al meglio della condizione. Panchina per Correa e Strakosha.
Simone Inzaghi schiera questo 11 di partenza (3-5-2): Reina - Parolo, Acerbi, Radu - Lazzari, Akpa Akpro, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Marusic - Immobile, Caicedo.
La Lazio arriva al match galvanizzata dalla qualificazione agli ottavi di Champions League e con la voglia di mettersi subito alle spalle il k.o patito all'Olimpico contro l'Udinese nell'ultima gara di campionato giocata in casa.
Questa partita verrà giocata nel ricordo del grande Paolo Rossi, scomparso nella lotta tra mercoledì 9 e giovedì 10. L'Hellas fu l'ultima squadra di Pablito prima di ritirarsi: in 20 presenze riuscì a realizzare 4 reti nell'annata 1986-87.
Benvenuti allo Stadio Olimpico di Roma per l'11esima giornata di Serie A: la Lazio di Simone Inzaghi ospita l'Hellas Verona di Ivan Juric.

Commenti

Loading...