/

Lecce - Spal

Serie B · 34ª giornata

Lecce
Lecce
  • T. Helgason, 66'
Spal
Spal
    1 - 0
    Finita
    Serie B - 09.04.2022
    Via Del Mare

    Arbitro Matteo Marchetti
    Lecce
    1 - 0
    Finita
    Spal
    Helgason, su assist di Coda, risolve il match del Via del Mare e regala tre punti pesantissimi al Lecce. I salentini riescono ad avere la meglio, col minimo scarto, su una Spal molto solida, trovano la terza vittoria consecutiva e salgono momentaneamente al comando della graduatoria. Gara molto equilibrata anche nella seconda frazione dove però non sono mancate le occasioni da rete: due consecutive subito in avvio per Coda, sventate da Alfonso, una per Colombo, vicinissimo al gol col mancino, una per Di Mariano su servizio di Helgason.
    La Spal, nonostante la buona prestazione, vede ridursi a sei punti il vantaggio sulla zona playout dopo la vittoria dell'Alessandria sul Pordenone. Nel prossimo turno si giocherà moltissimo in casa con il Crotone. Come detto, primo posto provvisorio invece per il Lecce che continua nella propria rincorsa alla promozione diretta. Il 18 aprile i salentini saranno di scena al Granillo contro la Reggina.
    Grazie per aver seguito la diretta scritta di Lecce-Spal 1-0 e arrivederci ai prossimi appuntamenti con la Serie B.
    90'+5'
    Triplice fischio di Marchetti. Lecce batte Spal 1-0.
    90'+4'
    Esposito calcia direttamente in porta col destro ma la palla finisce ampiamente a lato. Respira il pubblico di casa che è a un passo dall'esultare per la vittoria.
    90'+3'
    Hjulmand stende Latte Lath sulla trequarti. Punizione per la Spal con Esposito sulla palla.
    90'+2'
    Celia, scatenato in questo finale, entra in area dalla sinistra e crossa teso al centro ma nessun compagno riesce a deviare verso la porta.
    90'+1'
    Celia crossa dalla sinistra per Finotto, l'ex Monza riesce a colpire di testa ma lo fa in modo impreciso e la palla rotola lentamente fuori dal campo.
    90'
    Quattro minuti di recupero.
    90'
    Celia prova lo slalom sulla sinistra ma si chiudono bene le maglie della difesa leccese.
    89'
    Latte Lath trova Finotto col traversone dalla destra ma l'ex Monza sbaglia il controllo e facilita l'uscita bassa di Gabriel.
    88'
    OCCASIONE SPAL! Esposito calcia a rientrare dalla sinistra, Peda stacca al centro dell'area ma Gabriel riesce a bloccare. Che rischio per il Lecce!
    87'
    Gendrey stende Mora da dietro. Punizione in zona offensiva per la Spal con Esposito alla battuta.
    87'
    Baroni cambia completamente la corsia di destra.
    86'
    Sostituzione Lecce: fuori Strefezza, dentro Ragusa.
    86'
    Sostituzione Lecce: esce Calabresi, entra Gendrey.
    85'
    Scorre inesorabilmente il cronometro per la Spal mentre il Lecce inizia ad assaporare il gusto della vittoria.
    84'
    Esposito sventaglia a destra per Pabai ma il liberiano, forse disturbato dal sole, non riesce a controllare la sfera.
    83'
    Riprende il gioco e Vicari rientra in campo. Sembra farcela il centrale ospite.
    83'
    Vicari si rialza ed esce sulle proprie gambe.
    82'
    Problema fisico per Vicari con Marchetti che chiama subito in campo i sanitari ospiti.
    81'
    Mancosu libera il destro dalla distanza, palla ampiamente a lato.
    80'
    Nulla di fatto sul corner, poi Celia sgambetta Coda e blocca la ripartenza del Lecce.
    79'
    Latte Lath difende palla sul lato corto dell'area leccese e serve Mancosu a rimorchio. Il capitano ospite calcia col sinistro ma trova solo calcio d'angolo dopo una deviazione.
    78'
    Sostituzione Spal: fuori Colombo, dentro Finotto.
    78'
    Sostituzione Spal: fuori Almici, dentro Pabai.
    77'
    Drop di Colombo dalla distanza, palla altissima sopra la traversa di Gabriel.
    75'
    Mora non toglie il piede nel tackle in ritardo su Calabresi e Marchetti non può far altro che ammonirlo.
    75'
    Ancora Lecce in pressione con Strefezza che libera il sinistro dal limite ma non trova la porta.
    73'
    OCCASIONE LECCE! Helgason, ancora lui, soffia la palla a Esposito vicino alla bandierina del corner e mette in mezzo per Di Mariano che spreca tutto calciando alle stelle da ottima posizione!
    73'
    Alfonso anticipa di un soffio Helgason all'interno della propria area. Grande impatto sul match dell'islandese.
    72'
    Esposito spreca tutto calciando troppo forte dalla bandierina. Palla che esce a fondo campo dalla parte opposta.
    71'
    Corner per la Spal, lo concede Lucioni sulla pressione di Latte Lath.
    71'
    OCCASIONE LECCE! Alfonso esce a vuoto sul corner ma Hjulmand non riesce a trovare la porta di testa!
    70'
    Coda controlla in area ma non fa in tempo a coordinarsi per la battuta a rete. Palla che finisce in corner dopo la chiusura di Mora.
    69'
    Venturato corre ai ripari col doppio cambio immediato dopo la rete del Lecce.
    68'
    Sostituzione Spal: fuori Vido, dentro Latte Lath.
    68'
    Sostituzione Spal: fuori Pinato, dentro Mora.
    66'
    GOL! LECCE-Spal 1-0! Rete di Helgason! Assist al bacio di Coda per Helgason che deve solo controllare in area e battere Alfonso col piatto destro rasoterra. Esplode il Via del Mare!
    65'
    Preme il Lecce alla ricerca del vantaggio.
    64'
    Strefezza la mette in mezzo a rientrare ma Vicari svetta di testa e respinge. Poi Helgason svirgola il destro al volo dai 20 metri.
    63'
    Peda trattiene e ribalta Di Mariano, bravo nel difendere palla sulla trequarti e nel costringere al fallo il centrale ospite. Punizione per il Lecce in zona pericolosa con Strefezza e Gallo pronti a crossare la palla nel cuore dell'area.
    62'
    Sostituzione Lecce: fuori Blin, dentro Helgason.
    62'
    Sostituzione Lecce: fuori Tuia, dentro Dermaku.
    61'
    Problema fisico per Tuia e gioco fermo. Il centrale giallorosso non sembra in grado di proseguire.
    61'
    Il gioco riprende dopo un rapido check del VAR che non cambia la decisione del direttore di gara.
    60'
    Contatto tra Esposito e Di Mariano in area biancazzurra. Marchetti non fischia nulla e la palla finisce a fondo campo.
    59'
    Gabriel deve respinge in tuffo il cross dalla destra di Zanellato. In agguato c'erano Vido e Colombo.
    58'
    Calabresi controlla al limite dell'area ferrarese ma sbaglia tutto con un cross troppo alto per tutti sul secondo palo. Il laterale giallorosso avrebbe avuto spazio anche per provare la battuta a rete.
    56'
    Inizio di secondo tempo molto intenso al Via del Mare con le due squadre che hanno avuto occasioni davvero ghiotte per sbloccare il risultato.
    55'
    Blin travolge Vicari in scivolata e viene ammonito da Marchetti. Il francese era diffidato e salterà la prossima gara.
    53'
    OCCASIONE SPAL! Uno-due tra Colombo e Mancosu con l'ex Lecce che libera il compagno al limite dell'area avversaria. La rasoiata di sinistro del numero 9 biancazzurro lambisce il palo e fa venire i brividi ai tifosi di casa. Gabriel era rimasto fermo, non sarebbe mai arrivato a togliere la palla dall'angolino basso.
    53'
    Cross morbido col mancino di Mancosu, Colombo stacca bene in area ma non riesce a dare la forza giusta alla palla per mettere Gabriel in affanno. La palla si impenna e il brasiliano blocca in presa sicura.
    50'
    Giallo per Tuia che travolge Colombo sull'out di sinistra.
    49'
    Gallo mette in mezzo dalla sinistra, Zanellato interviene sulla traiettoria toccando verso la propria porta. Alfonso respinge in qualche modo ed evita l'autorete del compagno.
    48'
    Nulla di fatto sul calcio piazzato per i padroni di casa.
    48'
    Punizione per il Lecce in zona offensiva. Avvio di ripresa col piede sull'acceleratore per i padroni di casa.
    46'
    DOPPIA OCCASIONE LECCE! Coda calcia due volte col sinistro in area e trova prima la respinta, poi la deviazione in corner di Alfonso. Interventi provvidenziali del portiere ospite!
    46'
    Si ricomincia!
    45'
    Sostituzione Lecce: fuori Gargiulo, dentro Bjorkengren.
    Risultato inchiodato sullo 0-0 al Via del Mare col Lecce che sembra quasi sorpreso dalla prima frazione molto solida della Spal. L'unica occasione per i padroni di casa capita sul destro di Di Mariano ma Alfonso è strepitoso nella risposta di corpo per negare il vantaggio ai giallorossi. Venturato, nonostante le numerose assenze, ha saputo tenere in scacco Baroni concedendo pochissimo al Lecce. Risultato sin qui più che giusto per quanto visto in campo.
    45'+1'
    Nulla di fatto sul corner, Marchetti manda tutti negli spogliatoi.
    45'+1'
    Azione elaborata del Lecce chiusa dal destro a giro di Strefezza, deviato leggermente da un difensore ospite. Calcio d'angolo per i padroni di casa e ultima chance prima del duplice fischio di Marchetti.
    45'
    Un minuto di recupero.
    45'
    La palla scavalca Alfonso ma Gargiulo commette fallo sul portiere ospite. Nulla di fatto per il Lecce sul tiro dalla bandierina.
    45'
    Di Mariano va via sulla sinistra e crossa in mezzo, Zanellato anticipa tutti di testa e spedisce la palla in corner.
    43'
    Gabriel esce coi pugni per respingere la parabola arcuata disegnata da Esposito, Celia si avventa sulla palla vagante ma calcia malissimo col sinistro dalla distanza.
    43'
    Zanellato lotta coi denti su un pallone contesogli da Di Mariano e conquista una punizione sulla trequarti offensiva.
    42'
    Altra bella manovra a un tocco solo della Spal, chiusa però dal fallo in attacco di Esposito.
    41'
    Colombo protegge palla sull'attacco di Tuia e guadagna un fallo all'altezza della metà campo.
    40'
    Attacca con più convinzione il Lecce dopo un avvio di gara in cui sembrava irretito dall'energia messa in campo dalla Spal.
    37'
    Coda calcia direttamente in porta ma la difesa respinge. Poi Lucioni non arriva in estirada sul cross dalla sinistra di Gargiulo.
    36'
    Lecce che continua ad attaccare e guadagna una punizione sullo spigolo dell'area ferrarese.
    35'
    OCCASIONE LECCE! Hjulmand fa ripartire l'azione del Lecce centralmente, Gargiulo serve Di Mariano col filtrante rasoterra ma Alfonso è strepitoso nel respingere la conclusione immediata dell'attaccante giallorosso!
    33'
    Ammonito Celia per trattenuta su Lucioni lungo l'out di sinistra.
    32'
    Colombo calcia col destro dal limite ma colpisce in pieno Vido. Spal sfortunata in quest'occasione.
    32'
    Bella manovra della Spal che libera Almici per il cross dalla destra ma Gabriel è attento e blocca a due mani.
    31'
    Colombo cerca Vido in area. Gabriel è attento e interrompe la comunicazione tra i due agguantando la palla in area piccola.
    30'
    Mancosu prova a servire Celia di prima sulla corsa ma sbaglia la misura del passaggio e regala una rimessa dal fondo al Lecce.
    29'
    Hjulmand recupera palla al limite dell'area spallina e serve Strefezza in area. Il brasiliano prova la battuta col destro ma scivola e non crea problemi ad Alfonso.
    28'
    Non riesce la sponda a Gargiulo, palla che finisce in fallo laterale.
    28'
    Vido rincorre Blin fin nella propria metà campo e commette fallo sul francese. Punizione per il Lecce che fa salire Lucioni e Tuia in area avversaria.
    25'
    Qualche protesta dei leccesi per l'uscita di Alfonso a travolgere Di Mariano, Marchetti non ravvisa alcun fallo e si continua a giocare.
    24'
    OCCASIONE LECCE! Strefezza scodella in area dalla destra e trova Di Mariano tutto solo sul palo lungo. Il numero 10 giallorosso non riesce però a trovare lo spiraglio giusto sull'uscita a valanga di Alfonso, la palla carambola sui piedi di Coda che serve Hjulmand a rimorchio. Il danese spreca tutto calciando malamente col destro da dentro l'area.
    23'
    Esposito calcia a rientrare dalla bandierina, Zanellato riesce a toccare di testa ma non impensierisce Gabriel che blocca a terra in area piccola.
    22'
    Esposito calcia in mezzo forte e tagliato, Lucioni anticipa tutti di testa e concede corner alla Spal.
    21'
    Tocco con il braccio di Hjulmand a fermare lo slalom di Zanellato sulla trequarti leccese. Punizione da posizione interessante per gli ospiti.
    20'
    Le due squadre continuano ad affrontarsi a viso aperto, sulla falsariga di quanto visto nei primi minuti di gara.
    17'
    Gargiulo stende Zanellato sotto gli occhi del quarto uomo. Marchetti non estrae il giallo.
    15'
    GOL ANNULLATO! Coda insacca col sinistro dal limite dell'area piccola ma si alza subito la bandierina dell'assistente. Marchetti non concede la rete e il VAR conferma la bontà della decisione maturata sul campo.
    15'
    OCCASIONE LECCE! Destro al volo di prima intenzione di Coda, Alfonso per poco non si fa sorprendere sul suo palo ma riesce a deviare in corner.
    14'
    Ammonito Almici dopo un'intervento rude su Di Mariano.
    11'
    Vido fa a sportellate con Tuia e Lucioni in area e per poco non si procura lo spazio per una facile battuta a rete. La palla carambola in corner.
    10'
    Coda non riesce, per un soffio, a servire Di Mariano che avrebbe avuto la strada spianata verso la porta di Alfonso. Il Lecce sembra potersi rendere pericoloso ad ogni ingresso nella metà campo ferrarese.
    7'
    Avvio di gara molto vivace al Via del Mare con le due squadre che non si stanno risparmiando.
    6'
    Mancosu prova a pescare Vido in area avversaria ma l'ex Milan parte con un attimo di ritardo e non arriva per un soffio a toccare la sfera. Palla che finisce a fondo campo.
    5'
    Strefezza vede Di Mariano tutto solo in area ma sbaglia la misura dell'assist e fa sfumare un'ottima occasione per i padroni di casa.
    5'
    Almici entra deciso su Lucioni a palla ormai lontana. Marchetti concede fallo al Lecce e richiama in modo piuttosto vigoroso l'esterno ospite.
    4'
    OCCASIONE SPAL! Vicari viene lasciato liberissimo al centro dell'area di rigore e impatta di testa sul corner di Esposito. Palla alta sopra la traversa ma grossa chance sprecata per gli ospiti.
    3'
    Calcio d'angolo per la Spal. Esposito mette in mezzo sul primo palo dove c'è Lucioni appostato a spedire nuovamente la palla in corner.
    2'
    Esposito rischia tantissimo cercando d dribblare Gargiulo sulla linea di centrocampo e perde palla. Marchetti ravvisa però un fallo del giallorosso e ferma immediatamente la ripartenza dei padroni di casa.
    1'
    Fallo di Hjulmand su Pinato, Marchetti concede punizione alla Spal nella metà campo leccese.
    1'
    Si comincia!
    Mancosu accolto con grandi applausi dai suoi ex tifosi, ringrazia correndo sotto la curva.
    Abitra Marchetti con Vono e Rossi ad assisterlo. Quarto uomo Catanoso. In sala VAR Piccinini e Bottegoni.
    Cielo sereno e oltre 20 gradi al Via del Mare dove manca pochissimo al fischio iniziale.
    Venturato, in piena emergenza a causa di otto indisponibili, ne cambia sei rispetto al pareggio interno col Cosenza. In difesa sono ben tre le differenze rispetto al turno infrasettimanale con Almici, Peda e Celia al posto di Dickmann, Capradossi e Tripaldelli. Confermato solo Vicari. Due i cambi in mezzo al campo con Da Riva e Viviani che cedono il posto a Esposito e Pinato. In attacco c'è Colombo a far coppia con Vido, non Melchiorri, appiedato da un attacco febbrile.
    Baroni opera tre cambi, tutti nel reparto arretrato. Gabriel torna titolare in porta al posto di Bleve, Gendrey cede la fascia destra a Calabresi e Tuia farà coppia al centro con Lucioni. Confermati tutti gli altri titolari nella vittoria esterna di Terni. Trio d'attacco formato da Strefezza, Coda e Di Mariano, dietro di loro Blin, Hjulmand e Gargiulo.
    FORMAZIONI UFFICIALI: Spal col 4-3-1-2: Alfonso - Almici, Vicari, Peda, Celia - Zanellato, Esposito, Pinato - Mancosu - Vido, Colombo. A disposizione: Pomini, Rigon, Pabai, Tripaldelli, Crociata, Zuculini, Finotto, Mora, Da Riva, Nador, Latte Lath.
    FORMAZIONI UFFICIALI: Lecce in campo col consueto 4-3-3: Gabriel - Calabresi, Lucioni, Tuia, Gallo - Blin, Hjulmand, Gargiulo - Strefezza, Coda, Di Mariano. A disposizione: Bleve, Ragusa, Helgason, Gendrey, Litskowski, Bjorkengren, Faragò, Barreca, Majer, Dermaku, Asencio, Rodriguez.
    Al Via del Mare va in scena un match delicato per il Lecce, secondo in classifica, in ottica promozione. La SPAL si presenta in Salento dopo zero vittorie nelle ultime cinque gare ma ha saputo tenere lontani i fantasmi della retrocessione coi pareggi negli scontri diretti con Cosenza e Alessandria. I padroni di casa arrivano invece a questo match dopo otto risultati utili consecutivi e puntano a proseguire su questo binario per mantenere il secondo posto.
    Buongiorno e benvenuti alla diretta scritta di Lecce-SPAL, gara valida per il 34esimo turno di Serie B.

    Commenti

    Loading...