/

Malmoe - Juve

Champions · 1ª giornata

Malmoe
Malmoe
    Juve
    Juve
    • Alex Sandro , 23'
    • P. Dybala , 45' (Rig.)
    • Á. Morata , 46'
    0 - 3
    Finita
    Champions - 14.09.2021
    Eleda Stadion

    Arbitro Artur Manuel Soares Dias
    Malmoe
    0 - 3
    Finita
    Juve
    Grazie per aver seguito con noi la diretta scritta di questo match. Arrivederci alle prossime partite di Champions League.
    PILLOLA STATISTICA: La Juventus torna a mantenere inviolata la propria porta in una competizione ufficiale dopo oltre sei mesi. L'ultimo match chiuso senza prendere gol era stato Juve-Spezia 3-0 del 3 marzo 2021.
    La Juventus comincia nel migliore dei modi il suo cammino europeo in casa del Malmoe. Pratica chiusa già nel primo tempo per gli uomini di Allegri che trovano il vantaggio con il colpo di testa di Alex Sandro, raddoppiano su rigore di Dybala e calano il tris grazie alla zampata di Morata. Nella ripresa i bianconeri rischiano poco e costruiscono molto, ma prima Morata e poi Kean (due volte) non trovano la rete del 4-0. Primi tre punti in cassaforte per i bianconeri nel Gruppo H.
    90'+3'
    FINISCE LA PARTITA: Malmoe-Juventus 0-3.
    90'+2'
    OCCASIONE MALMOE! Ci riprova nuovamente la formazione di Tomasson. Olsson aggancia un ottimo pallone dentro l'area di rigore e calcia col mancino ad incrociare: risponde presente Szczesny in presa bassa.
    90'+1'
    Malmoe che prova fino all'ultimo a trovare il gol della bandiera. Cross da sinistra di Nalic per l'inserimento dentro l'area di rigore di Abubakari: colpo di testa lontano dallo specchio della porta.
    90'
    Segnalati tre minuti di recupero dall'arbitro Dias.
    90'
    OCCASIONE JUVENTUS! Si divora la rete del 4-0 Moise Kean. Sull'uscita di Diawara l'attaccante bianconero calcia addosso all'estremo difensore svedese: chance sprecata per il poker.
    89'
    OCCASIONE JUVENTUS! Lancio lungo di Alex Sandro per il movimento dentro l'area di Kean. L'attaccante bianconero si allunga, provando a scavalcare Diawara col destro al volo: palla che finisce a lato di pochissimo.
    87'
    SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce de Ligt, entra Rugani.
    86'
    Buono spunto di de Ligt dalle retrovie che imbuca verso Rabiot sulla fascia sinistra. Cross di prima intenzione del francese verso Kean, su cui è bravissimo Nielsen in anticipo.
    84'
    Ripartenza veloce del Malmoe. Olsson può crossare libero da sinistra verso il centro dell'area: colpo di testa fuori misura di Colak in anticipo su Alex Sandro.
    82'
    SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Cuadrado, entra Kulusevski.
    82'
    SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Dybala, entra Ramsey.
    80'
    Christiansen prova la serpentina al limite dell'area, ma viene fermato da Rabiot. Arriva in supporto Nanasi, anticipato in calcio d'angolo dal tocco di Locatelli.
    78'
    Juventus in completa gestione della partita. Squadra di Allegri che non ha rischiato praticamente nulla in questa ripresa e che ha più volte sfiorato la rete del 4-0: ora ritmi decisamente calati coi bianconeri in controllo.
    75'
    SOSTITUZIONE MALMOE: esce Rieks, entra Olsson.
    75'
    SOSTITUZIONE MALMOE: esce Innocent, entra Nanasi.
    72'
    OCCASIONE MALMOE! Christiansen è l'ultimo a mollare per la formazione di Tomasson. Il fantasista del Malmoe, dopo una serie di rimpalli, può calciare davanti a Szczesny ma viene anticipato dall'uscita provvidenziale del portiere polacco.
    71'
    OCCASIONE JUVENTUS! Rete annullata al neo-entrato Moise Kean. McKennie serve l'attaccante bianconero dietro la difesa svedese che, dopo aver saltato facilmente Diawara, insacca a porta vuota. Il centravanti azzurro, però, era in posizione di fuorigioco.
    70'
    OCCASIONE JUVENTUS! Triangolo formato da McKennie, Cuadrado e Dybala sul lato destro dell'area di rigore. L'argentino si gira sul mancino e calcia immediatamente: para Diawara volando alla sua destra.
    69'
    Diawara si addormenta letteralmente sul retropassaggio destinato a lui e concede calcio d'angolo alla Juventus.
    68'
    SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Bentancur, entra McKennie.
    67'
    SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Morata, entra Kean.
    65'
    Ottima azione di Danilo sulla corsia di destra. Cavalcata del brasiliano che, dal fondo, mette una traiettoria tesa sul secondo palo: intervento provvidenziale di Brorsson su Morata ben appostato.
    62'
    OCCASIONE JUVENTUS! Contropiede fulmineo della Juventus guidato dal tridente d'attacco. Morata va per vie centrali e serve a destra Cuadrado. Tocco dentro del colombiano per Dybala che col tacco torna dallo spagnolo: piatto destro che impegna un attento Diawara. Vicina al poker la squadra di Allegri.
    59'
    SOSTITUZIONE MALMOE: esce Rakip, entra Nalic.
    59'
    Calcio di punizione da sinistra battuto da Christiansen dentro l'area: spazza via la difesa bianconera senza problemi.
    59'
    Sostituzione Veljko Birmančević Abdul Malik Abubakari
    58'
    AMMONIZIONE JUVENTUS: cartellino giallo per de Ligt.
    57'
    Accelerazione della Juventus che parte da sinistra con Rabiot, arrivando dall'altra parte con l'esterno per Cuadrado. Cross del colombiano sul secondo palo per Morata che schiaccia di testa ma non preoccupa Diawara.
    55'
    Contropiede sciupato malamente da Bentancur. Il centrocampista bianconero recupera un gran pallone sulla trequarti, accelera verso l'area di rigore ma serve un pallone troppo lungo per Cuadrado: azione che sfuma sul più bello.
    52'
    Movimento ad attaccare lo spazio di Morata che, servito defilato a sinistra, prova la conclusione mancina: palla alta sopra la traversa.
    51'
    Possesso palla in completo controllo per la Juventus. Ora la pressione del Malmoe viene elusa facilmente dai bianconeri.
    48'
    Squillo del Malmoe grazie al solito Christiansen. Palla ricevuta da Birmancevic, stop e tiro col destro dal limite: palla alta sopra la traversa.
    47'
    Ottima giocata di Dybala in mezzo al campo ad aprire gli spazi ai centrocampisti bianconeri. Palla di Alex Sandro per la sovrapposizione di Rabiot a sinistra, cross in mezzo ed anticipo della difesa svedese su Morata in mezzo all'area.
    46'
    SI RICOMINCIA! Palla giostrata dai padroni di casa a centrocampo.
    PILLOLA STATISTICA: La Juventus non segnava tre gol in un tempo in Champions League dal novembre 2012 contro il Nordsjaelland. Scatenata.
    La Juventus di Champions è lontana parente di quella vista in campionato fino ad ora. La squadra di Max Allegri, dopo un inizio balbettante, trova la rete del vantaggio di Alex Sandro (su assist di Cuadrado) e scioglie tutti i dubbi della vigilia. Nei minuti finali trova il raddoppio grazie al calcio di rigore trasformato da Dybala e anche il tris grazie al tocco morbido di Morata sull'uscita di Diawara. Prestazione extra-lusso della formazione bianconera a Malmoe.
    45'+1'
    FINISCE IL PRIMO TEMPO: Malmoe-Juventus 0-3.
    45'+1'
    GOL! Malmoe-JUVENTUS 0-3! Rete di Morata. Nell'unico minuto di recupero la Juventus cala il tris. Lancio lungo di Szczesny che trova l'inserimento di Rabiot sulla trequarti. Tocco del francese per Dybala che, grazie ad un velo, libera Morata davanti a Diawara: questa volta lo spagnolo non sbaglia, bacia il palo e mette la sua firma sull'incontro.
    45'
    Un minuto di recupero decretato dall'arbitro portoghese Dias.
    45'
    GOL SU RIGORE! Malmoe-JUVENTUS 0-2! Rete di Dybala. Il capitano bianconero non sbaglia dal dischetto: mancino sporco, in mezzo alla porta, che porta i bianconeri al raddoppio. Pallone che passa tra le gambe di Diawara e si insacca.
    43'
    AMMONIZIONE MALMOE: cartellino giallo per Nielsen.
    43'
    RIGORE PER LA JUVENTUS! Lancio dietro la difesa del Malmoe per l'inserimento di Morata. L'attaccante spagnolo viene messo a terra da Nielsen in area e l'arbitro Dias decreta il calcio di rigore per la Juventus.
    41'
    Lancio verso sinistra per il solito inserimento di Alex Sandro. Cross del brasiliano al centro dell'area per Morata, anticipato dalla difesa svedese.
    39'
    AMMONIZIONE MALMOE: cartellino giallo per Brorsson.
    38'
    Dybala cambia il fronte offensivo cercando Alex Sandro a sinistra. Il brasiliano serve Morata al limite dell'area che duetta con Locatelli, facendo arrivare al tiro il centrocampista azzurro: destro fuori di poco.
    37'
    Cuadrado ruba palla sulla trequarti e prova a far ripartire la manovra juventina. Il pallone del colombiano per Morata, però, viene intercettato dalla difesa del Malmoe.
    34'
    Bonucci continua ad illuminare dalle retrovie la manovra bianconera. Lancio mancino sulla corsa per Cuadrado che, sfidato Rieks in velocità, mette in mezzo un pallone teso che mette in difficoltà la difesa svedese.
    32'
    OCCASIONE JUVENTUS! Lancio di Locatelli tra le linee per l'inserimento centrale di Morata. L'attaccante spagnolo, sull'uscita di Diawara, prova a sorprenderlo con un pallonetto ma l'estremo difensore svedese si fa trovare prontissimo a respingere.
    30'
    Birmancevic prova a soprendere Szczesny dalla lunga distanza su punizione: palla abbondantemente a lato.
    28'
    OCCASIONE JUVENTUS! Lancio telecomandato di Bonucci dalle retrovie che trova l'inserimento mancino di Alex Sandro. Stop a seguire del brasiliano che lo porta ad essere a tu per tu con Diawara: sinistro radente che finisce a lato di pochissimo. Chance enorme per la Juventus di passare sul 2-0.
    27'
    In fiducia il centrocampo bianconero che, ad ora, sta facendo una buona partita. Ci prova Rabiot dai 25 metri, ma il sinistro del francese finisce alto sopra la traversa.
    25'
    Gol che ha raffreddato gli animi sugli spalti dell'Eleda Stadion, dando fiducia alla squadra di Massimiliano Allegri.
    23'
    GOL! Malmoe-JUVENTUS 0-1! Rete di Alex Sandro. Ottima manovra della Juventus che passa da un lato all'altro del campo grazie al raccordo dei centrocampisti. Bentancur serve Cuadrado a destra che, come solito fare, mette dentro un cross preciso dentro l'area. Inserimento perfetto di Alex Sandro che, di testa, buca Diawara e trova la prima rete europea della Champions bianconera.
    20'
    Gara equilibrata a Malmoe fino a questo momento. Gli uomini di Tomasson non fanno ragionare con calma la Juventus e, senza paura, si sono anche resi pericolosi dalle parti di Szczesny.
    17'
    OCCASIONE MALMOE! Berget sale benissimo sulla fascia destra e mette dentro un pallone teso dentro l'area di rigore. Arriva di gran carriera l'altro esterno, Rieks che col destro al volo manda alto sopra la traversa. Brividi per la difesa bianconera.
    15'
    Juventus che ha aumentato il ritmo in questi minuti e sta schiacciando il Malmoe dentro la propria area di rigore. Ora in difficoltà la squadra di casa.
    12'
    Christiansen batte un calcio di punizione dentro l'area di rigore, ma nessun compagno può arrivare sul pallone.
    10'
    OCCASIONE JUVENTUS! Cuadrado supera il proprio avversario e serve Morata tra le linee. Lo spagnolo fa il trequartista e lancia Dybala davanti al portiere, ma il 10 bianconero spreca tutto calciando fuori davanti a Diawara. Grande chance per i bianconeri di passare in vantaggio.
    8'
    Malmoe sospinto dal pubblico di casa e che, senza paura, attacca con molta convinzione. Cross di Christiansen in mezzo all'area ed intervento di De Ligt in calcio d'angolo.
    5'
    Partita molto fisica della squadra di casa ch'è partita subito aggressiva. Juventus attenta nel possesso palla, alla ricerca della situazione giusta per andare a colpire.
    3'
    Cuadrado subito protagonista sulla fascia destra. Cross del colombiano in area di rigore e inserimento di Alex Sandro a colpire di testa: palla fuori dallo specchio della porta.
    1'
    SI COMINCIA! Primo giro al pallone effettuato dalla Juventus.
    Le squadre hanno concluso il riscaldamento e ritornano negli spogliatoi. Manca davvero poco al calcio d'inizio di Malmoe-Juventus.
    PICCOLA STATISTICA: Il Malmoe è stato il primo avversario europeo della Juventus targata Massimiliano Allegri. Nella stagione 2014-15 i bianconeri vinsero entrambi gli scontri diretti del Girone per 2-0, proiettando il percorso in Champions League fino alla finalissima contro il Barcellona. In generale, gli esordi di Allegri in Champions con la Juve sono senz'altro positivi: 10 punti in 5 gare disputate.
    La Juventus ha l'obbligo di vincere, ma si presenta con alcuni problemi di formazione. Non c'è ancora Chiesa, ancora fermo dopo l'infortunio occorso in Nazionale, a cui si aggiunge anche Bernardeschi. Nel 4-4-2 di Allegri si rivedono i sudamericani, tenuti fuori contro il Napoli. Danilo e Alex Sandro sulle fasce, con de Ligt e Bonucci in mezzo. Cuadrado a destra a centrocampo, con Bentancur e Locatelli più Rabiot sull'esterno mancino. In attacco Dybala (capitano) e Morata per sfondare il muro del Malmoe.
    Rispetto alle indicazioni della vigilia Tomasson decide di coprirsi molto e schierarsi con una linea difensiva a 5 a protezione di Diawara. In attacco la coppia titolare sarà formata da Birmanevic e Colak. Occhio al talento Ahmedhodzic in difesa, cercato anche da squadre italiane nel corso del mercato estivo, e alla rapidità di Rieks sulla fascia sinistra. Fuori Moisander e Lewicki dall'11 titolare (in ballottaggio alla vigilia), mentre Innocent gioca dall'inizio come mezzala.
    FORMAZIONE JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata. A disposizione: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Ramsey, McKennie, Kean, Rugani, Kulusevski. All. Allegri.
    FORMAZIONE MALMOE (5-3-2): Diawara; Berget, Ahmedhodzic, Nielsen, Brorsson, Rieks; Innocent, Christiansen, Rakip; Birmancevic, Colak.. A disposizione: Ellborg, Larsson, Olsson, Beijmo, Abubakari, Gwargis, Nalic, Dahlin, Bjorkqvist, Nanasi. All. Tomasson.
    La Juve di Massimiliano Allegri, dopo una partenza decisamente in salita in campionato (solo un punto nelle prime tre giornate) cerca il riscatto in Champions League. I bianconeri fanno il loro esordio nella competizione all'Eleda Stadion contro il Malmoe campione di Svezia allenato dall'ex attaccante del Milan Jon Dahl Tomasson.
    Benvenuti alla diretta scritta del match tra Malmoe e Juventus, gara inaugurale del Girone H di Champions League.

    Commenti

    Loading...