/

Napoli - Atalanta

Serie A · 16ª giornata

Napoli
Napoli
  • P. Zielinski, 40'
  • D. Mertens, 47'
Atalanta
Atalanta
  • R. Malinovskyi , 7'
  • M. Demiral , 66'
  • R. Freuler , 71'
2 - 3
Finita
Serie A - 04.12.2021
Diego Armando Maradona

Arbitro Maurizio Mariani
Napoli
2 - 3
Finita
Atalanta
Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match di Serie A.
Nonostante la sconfitta e la vetta della classifica perduta (adesso Inter e Milan sono davanti), Spalletti può essere soddisfatto di una squadra che è riuscita a tratti a non far pensare alle tante defezioni con cui deve fare i conti in questo momento. L'Europa League e il prossimo match casalingo con l'Empoli saranno le occasioni per riscattarsi. Sull'altro fronte, l'Atalanta, centrando la quinta vittoria esterna consecutiva in Serie A (striscia ottenuta solo una volta in precedenza, nel 2020), si iscrive a pieno titolo alla corsa scudetto.
Gol e spettacolo al Diego Armando Maradona. Dopo aver visto vanificato l'iniziale vantaggio, la squadra di Gasperini non si è disunita e ha prima agguantato il 2-2 e poi il definitivo 3-2. Nel finale, Petagna ha fallito la palla del 3-3.
90'+5'
FINE PARTITA: NAPOLI-ATALANTA 2-3. Malinovskyi, Demiral e Freuler regalano il successo all'Atalanta. In gol Zielinski e Mertens per il Napoli.
90'+3'
OCCASIONE NAPOLI! Elmas calcia al volo su un cross di Politano, trovando la respinta di Toloi. Poi, Petagna prova il tap-in ma spedisce alto.
90'
Saranno quattro i minuti di recupero.
90'
Ci prova il Napoli: Ounas dentro per Petagna, anticipato.
88'
E' Mario Rui a calciare con il sinistro, direttamente in porta. Musso non si fa sorprendere.
87'
AMMONITO DJIMSITI, per una trattenuta su Politano. Punizione da posizione molto interessante per il Napoli.
85'
Sostituzione NAPOLI: fuori Malcuit; entra Matteo Politano.
84'
Destro di Hateboer. Palla altissima.
83'
Sostituzione ATALANTA: esce anche Mæhle; entra Berat Djimsiti.
82'
Sostituzione ATALANTA: Zapata lascia il campo a Luis Muriel.
82'
AMMONITO PASALIC, per fallo su Elmas.
77'
Dopo il micidiale uno-due subito, i partenopei provano a riversarsi in avanti alla ricerca del nuovo pareggio.
76'
OCCASIONE NAPOLI! Tiro-cross di Malcuit, che non sorprende l'attento Musso, reattivo a rifugiarsi in corner.
73'
Sostituzione ATALANTA: esce Malinovskyi; dentro Mario Pašalić.
71'
GOL! Napoli-ATALANTA 2-3! Percussione di Ilicic, che serve Freuler con l'esterno sinistro. Lo svizzero calcia di piatto in modo molto angolato. Ospina non ci arriva. L'Atalanta ribalta il risultato.
69'
PILLOLA STATISTICA: Era da gennaio 2020 contro la Roma che Merih Demiral non segnava un gol in Serie A.
67'
Sostituzione NAPOLI: fuori anche Mertens per Adam Ounas.
67'
Sostituzione NAPOLI: fuori Lozano; entra Andrea Petagna.
66'
GOL! Napoli-ATALANTA 2-2! Rete di Demiral. Il difensore turco viene lanciato in profondità da Toloi, entra in area, e calcia con violenza sotto la traversa. Pareggio della Dea.
65'
OCCASIONE ATALANTA! Stacco di Demiral sulla punizione di Malinovskyi. Ospina è reattivo e alza sopra la traversa.
64'
AMMONITO MALCUIT, per fallo su Malinovskyi.
63'
L'Atalanta sta provando a intensificare la pressione.
60'
Mariani concede un calcio di rigore per un presunto tocco di mano di Mario Rui su tiro di Ilicic. Il VAR richiama subito l'arbitro, correggendone la decisione. La palla non è stata toccata con la mano, ma con la punta di un piede.
58'
AMMONITO RRAHMANI, per fallo su Zapata.
56'
Sostituzione ATALANTA: esce Pessina; tocca a Josip Iličić.
56'
Sostituzione NAPOLI: fuori Lobotka; dentro Diego Demme.
53'
PALO DELL'ATALANTA! Torsione di Zapata sul cross di Maehle. Il pallone si stampa sul legno alla sinistra di Ospina e poi viene allontanato in modo provvidenziale da Mario Rui, che anticipa Toloi.
51'
PILLOLA STATISTICA: Dries Mertens ha trovato la rete per il quarto match di fila in Serie A: era dal maggio 2019 che l'attaccante azzurro non andava a bersaglio per quattro partite consecutive nel torneo.
50'
Zapata resiste alla pressione di tre avversari e mette la palla in mezzo. Ospina la raccoglie.
47'
GOL! NAPOLI-Atalanta 2-1! Rete di Mertens. Lancio improvviso di Malcuit in profondità. Mertens, che parte da dietro la linea di metà campo, scappa via in campo aperto, eludendo il controllo di Demiral, e trafigge Musso.
46'
Inizio secondo tempo di NAPOLI-ATALANTA. Un cambio nelle file bergamasche.
46'
Sostituzione ATALANTA: Zappacosta rimane negli spogliatoi; al suo posto, spazio a Hans Hateboer.
Dopo un inizio in cui è stato sorpreso dall'assetto del Napoli, Gasperini ha preso le misure agli avversari e può essere soddisfatto del primo tempo dei suoi giocatori, la cui aggressività è calata solo nel finale. Spalletti, nel corso del match, potrebbe provare a dare maggior peso all'attacco, viste le frequenti difficoltà nell'attaccare la difesa schierata della Dea.
Il big match del Diego Armando Maradona non sta deludendo le attese. Gran ritmo e tanta produzione in zona offensiva (20 tiri totali: 9 del Napoli e 11 dell'Atalanta) sono stati gli ingredienti della prima frazione. L'Atalanta ha trovato il vantaggio con Malinovskyi, che ha sfruttato un'azione di Zapata; il Napoli, dopo una fase di sofferenza, ha replicato con Zielinski, che ha finalizzato uno spunto di Malcuit, rifinito da Mertens.
45'+1'
FINE PRIMO TEMPO: NAPOLI-ATALANTA 1-1. A Malinovskyi ha risposto Zielinski.
45'
PILLOLA STATISTICA: Quinto gol in questa Serie A per Piotr Zielinski: solo due volte ne ha segnati di più in una singola stagione di Serie A (sei nel 2018/19 e otto nella scorsa stagione).
44'
Altro recupero palla alto del Napoli, che poi imbastisce una rete di passaggi che mandano al tiro Elmas. Palla a lato. Finale di frazione tutto di marca partenopea.
43'
Elmas per Mario Rui, il cui tiro è bloccato da Musso.
40'
GOL! NAPOLI-Atalanta 1-1! Rete di Zieliński. Malcuit va via sulla destra a Freuler. Il francese crossa, trovando una stupenda sponda di Mertens verso Zielinski. Il primo tiro del polacco è respinto da Palomino. Il secondo supera il muro bergamasco e finisce in fondo alla rete di Musso. Pareggio del Napoli.
39'
L'Atalanta crea una chance dal settore di sinistra: il cross di Malcuit, destinato a Zapata, viene allontanato da Mario Rui.
36'
Cross di Zappacosta, respinto in corner da Juan Jesus. Sul tiro dalla bandierina, allontana di testa Di Lorenzo.
35'
Zielinski imbuca per Malcuit, il cui cross è allontanato da Toloi.
33'
Ancora al tiro il messicano, questa volta con il destro. Palla a lato. Negli ultimi minuti, il Napoli sembra riuscito a prendere le misure all'Atalanta e riesce a manovrare con maggiore continuità nella metà campo avversaria.
30'
Attacco alla profondità di Lozano, che calcia di sinistro con il diagonale. Musso blocca.
29'
Doppio dribbling di Mario Rui, che va al tiro ma viene murato.
27'
OCCASIONE ATALANTA! Destro violento di Zappacosta. Ospina, reattivo, riesce a respingere e poi a bloccare il tap-in di Zapata.
23'
Ancora lavoro di sponda di Zapata, questa volta per Pessina, che calcia di sinistro, ma manda a lato.
23'
Buona uscita del Napoli dalla prima pressione avversaria, ma l'azione è viziata da un fallo di Rrahmani.
21'
Dopo un buon inizio, il Napoli patisce ora l'aggressività dell'Atalanta.
19'
Pessina trova un varco nella retroguardia avversaria, ma il suo tiro è disturbato da Rrahmani.
17'
AMMONITO MALINOVSKYI, per fallo su Lobotka.
16'
Percussione di Pessina, che serve Maehle. Il tiro del danese è deviato in corner. Poi sugli sviluppi del tiro d'angolo, il Napoli guadagna un calcio di punizione.
12'
OCCASIONE NAPOLI! Mario Rui va al cross basso da sinistra, trovando Lozano, che si getta in scivolata davanti alla porta sguarnita, ma manca l'impatto con il pallone, trascinandolo poi fuori. Chance enorme per gli uomini di Spalletti.
11'
PILLOLA STATISTICA: Quarto gol in questa Serie A per Ruslan Malinovskyi: tutti sono arrivati da fuori area. Solo Fabián Ruiz ne ha segnati di più dalla distanza nel campionato in corso.
10'
Lozano prova la percussione sulla destra, ma Palomino rinviene sul messicano e ne ferma l'avanzata.
9'
Scontro tra Mertens e Malinovskyi. Si riprendono subito i due.
7'
GOL! Napoli-ATALANTA 0-1! Rete di Malinovskyi. Azione personale di Zapata, che protegge la palla sulla pressione di Rrahmani e serve centralmente per l'accorrente centrocampista ucraino, che lascia partire un sinistro chirurgico, imprendibile per Ospina.
5'
Subito aggressivo il Napoli, che riesce a far circolare velocemente il pallone e a pressare molto alto.
2'
Serata piovosa al Diego Armando Maradona. I padroni di casa vestono la classica divisa azzurra; gli ospiti indossano la terza divisa, di color corallo.
1'
Inizio primo tempo di NAPOLI-ATALANTA. Palla mossa dai partenopei. L'arbitro è il signor Maurizio Mariani.
Visto l'ampio turnover applicato nell'ultimo match con il Venezia, è più rapido citare i giocatori confermati rispetto alla partita contro i lagunari: solo Musso, Demiral e Palomino mantengono il posto. Gasperini cambia poi in blocco la mediana (dentro De Roon e Freuler), gli esterni (titolari Zappacosta e Maehle) e il pacchetto offensivo (torna Zapata al centro dell'attacco, con Pessina e Malinovskyi a supporto). Pasalic, Ilicic e Muriel sono armi da giocarsi a gara in corso.
Insigne, Fabian Ruiz e Koulibaly sono gli ultimi ingressi nella già affollata infermeria partenopea. E sono proprio questi tre nomi a uscire dall'undici titolare visto contro il Sassuolo. Il difensore senegalese viene sostituito da Juan Jesus, mentre lo spagnolo e l'italiano vengono rimpiazzati, con differenti compiti sul campo, da Malcuit ed Elmas.
Sulla panchina bergamasca siederanno Pezzella, Hateboer, Djimsiti, Scalvini, Koopmeiners, Pasalic, Miranchuk, Ilicic, Piccoli, Muriel, Sportiello e Rossi.
Gasperini risponde con il collaudato 3-4-2-1: Musso - Toloi, Demiral, Palomino - Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle - Pessina, Malinovskyi - Zapata.
In panchina, con Marco Domenichini (il tecnico toscano è squalificato), siederanno Ghoulam, Moussa Manè, Ounas, Demme, Petagna, Politano, Meret e Marfella.
Spalletti dovrebbe affidarsi a un 3-4-3, da verificare sul campos, visti i numerosi innesti nell'undici titolare: Ospina - Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus - Malcuit, Lobotka, Zielinski, Mario Rui - Elmas, Mertens, Lozano.
Nel momento di maggiore emergenza di formazione, ai campani tocca l'avversario forse più difficile che potessero incrociare. L'Atalanta è infatti reduce da quattro vittorie consecutive in campionato e, nel passato recente, ha fatto sempre molto bene a Napoli: i bergamaschi hanno infatti sempre trovato la rete nelle ultime sette trasferte di Serie A nel capoluogo partenopeo.
Il terzo anticipo della sedicesima giornata di Serie A mette di fronte Napoli e Atalanta, in quello che probabilmente è il match di cartello di questo turno.

Commenti

Loading...