/

Napoli - Legia V.

Europa LEAGUE · 3ª giornata

Napoli
Napoli
  • L. Insigne, 76'
  • V. Osimhen, 80'
  • M. Politano, 95'
Legia V.
Legia V.
    3 - 0
    Finita
    Europa LEAGUE - 21.10.2021
    Diego Armando Maradona

    Arbitro Carlos del Cerro Grande
    Napoli
    3 - 0
    Finita
    Legia V.
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match di Europa League.
    Arriva così il primo successo, per il Napoli, nel Gruppo G di Europa League. Una vittoria che consente ai ragazzi di Spalletti di rimettersi in corsa per la qualificazione. Il prossimo impegno, tra due settimane, sarà la rivincita con il Legia Varsavia a campi invertiti, per provare, a questo punto, il sorpasso in vetta alla classifica.
    Il Napoli porta a casa i 3 punti al termine di una partita che è riuscito a sbloccare solo alla mezz'ora della ripresa (gran gol di Insigne). Poi, i subentrati Osimhen e Politano hanno arrotondato. Il Legia si è visto poco dalle parti di Meret, riuscendo a impensierire il portiere del Napoli solo con un palo di Emreli.
    90'+6'
    FINE PARTITA: NAPOLI-LEGIA VARSAVIA 3-0. Reti di Insigne, Osimhen e Politano.
    90'+5'
    GOL! NAPOLI-Legia Varsavia 3-0! Rete di Politano. Il numero 21 parte da destra, converge e scocca un sinistro che non lascia scampo a Miszta.
    90'+4'
    Il Napoli continua ad attaccare, cercando di incrementare il bottino.
    90'+2'
    Ancora Petagna. Il tiro termina alto.
    90'
    Saranno cinque i minuti di recupero.
    87'
    PILLOLA STATISTICA: Victor Osimhen è diventato il secondo giocatore del Napoli ad aver segnato in ciascuna delle sue prime tre presenze in una singola stagione in competizioni europee nel XXI secolo, dopo Dries Mertens nel 2015/16.
    86'
    Ci prova anche Petagna, ma la palla è alta.
    84'
    Destro incrociato di Politano. Palla fuori.
    81'
    Sostituzione NAPOLI: termina tra gli applausi dello stadio la partita di Insigne; entra Amir Rrahmani.
    80'
    GOL! NAPOLI-Legia Varsavia 2-0! Rete di Osimhen. il centravanti nigeriano riceve il perfetto suggerimento di Insigne e trafigge Miszta sul palo più vicino.
    80'
    Assist Lorenzo Insigne
    79'
    Osimhen va in gol, sfruttando anche un rimpallo sulla schiena di Miszta, ma è tutto fermo per off-side.
    78'
    PILLOLA STATISTICA: Tutti gli ultimi sei gol di Lorenzo Insigne in tutte le competizioni sono arrivati nei secondi tempi di gioco.
    77'
    Sostituzione LEGIA VARSAVIA: esce André Martins; entra Ihor Kharatin.
    76'
    GOL! NAPOLI-Legia Varsavia 1-0! Rete di Insigne. Il capitano del Napoli riceve un cross di Politano dalla destra e, di controbalzo, fa partire un destro ch non lascia scampo a Miszta.
    75'
    PALO DEL LEGIA! Gran botta di Emreli, che trova il palo alla sinistra di Meret.
    75'
    Destro fiondato di Elmas da fuori. Miszta se la cava in due tempi
    73'
    AMMONITO JOHANSSON, per un fallo su Elmas.
    72'
    Sostituzione NAPOLI: entra anche Petagna per Mertens.
    72'
    Sostituzione NAPOLI: non ce la fa Manolas a rimanere in campo; dentro Matteo Politano.
    71'
    Sostituzione LEGIA VARSAVIA: esce anche Muçi per Mahir Oğlu Emreli.
    71'
    Sostituzione LEGIA VARSAVIA: fuori Luquinhas; entra Lirim Kastrati.
    71'
    Manolas rimane a terra dopo aver chiuso un avversario in tackle. Entra lo staff medico in campo.
    70'
    Elmas cerca la testa di Osimhen, anticipato da Wieteska.
    66'
    Circolazione della palla orizzontale da parte del Napoli, che non riesce a trovare spazi.
    62'
    INSIGNE! Prova la sua classica conclusione a giro, il capitano del Napoli, ma Miszta dice ancora di no, con una parata non bellissima ma efficace.
    61'
    OCCASIONE NAPOLI! Di Lorenzo corregge verso il centro dell'area un cross di Insigne, ma nè Osimhen nè Mertens arrivano all'appuntamento con il pallone sotto porta.
    59'
    Sostituzione LEGIA VARSAVIA: Rafael Lopes lascia spazio a Bartosz Slisz.
    57'
    Sostituzione NAPOLI: Anguissa lascia spazio a Fabián Ruiz.
    57'
    Sostituzione NAPOLI: esce Lozano; è il momento di Victor Osimhen.
    57'
    Smanacciata di Miszta, che allontana un cross e poi ribatte un tentativo di tap-in di Insigne.
    56'
    Movimenti nei pressi della panchina di Spalletti, che pare intenzionato a effettuare un doppio cambio.
    53'
    Batte lo stesso belga, ma la barriera spedisce in angolo. Sugli sviluppi del corner, un destro di Demme finisce di poco a lato.
    52'
    Mertens viene atterrato poco fuori l'area di rigore. Calcio di punizione per i partenopei.
    51'
    Insigne pesca Mertens in area, ma il belga viene fermato.
    49'
    I polacchi provano ad aumentare l'intensità.
    46'
    Inizio secondo tempo di NAPOLI-LEGIA VARSAVIA. Nessun cambio nell'intervallo.
    Nella ripresa, i partenopei dovranno cercare di imitare il livello di intensità mostrato nella fase centrale del primo tempo. Magari, sfruttando qualche arma dalla panchina. Il Legia sembra non poter far altro che affidarsi a qualche ripartenza.
    Tanto possesso palla, qualche buona chance prodotta, ma ancora nessun gol trovato. Il Napoli sembra sulla buona strada per portare dalla sua parte il match, ma, per ora, il fortino polacco sta reggendo.
    45'+1'
    FINE PRIMO TEMPO: NAPOLI-LEGIA VARSAVIA 0-0.
    44'
    AMMONITO MANOLAS, per aver sgambettato Muçi, che stava puntando la porta di Meret.
    42'
    Il Napoli batte in sequenza il decimo e l'undicesimo corner del suo match, ma senza esito.
    40'
    Mladenovic trova Muçi al limite dell'area. Il tiro dell'albanese è neutrailizzato da Manolas, che comunque concede il corner.
    38'
    Sciabolata di Insigne verso Lozano. Miszta esce e blocca.
    35'
    Anguissa prova a combinare con Mertens, ma il belga è in fuorigioco.
    32'
    André Martins prova un lancio in profondità, ma la sfera si perde nel deserto dell'attacco del Legia. Ancora in difficoltà, i polacchi, nella gestione del pallone. Per ora, la loro percentuale di possesso è inferiore al 30%.
    29'
    OCCASIONE NAPOLI! Ancora sugli scudi il tridente partenopeo: spunto di Insigne, che si appoggia su Mertens, pronto a servire Lozano. Miszta se la cava con i piedi sul destro basso dell'ex Psv Eindhoven.
    27'
    Lozano scippa la palla a Wieteska in uscita e serve Mertens, rimontato da Nawrocki.
    25'
    Tentativo di Di Lorenzo dai venti metri. Palla alta.
    23'
    Spunto di Koulibaly, che cerca la collaborazione di Mertens, questa volta non brillante nel disimpegno.
    21'
    ANCORA MERTENS! Splendido destro in corsa del numero 14, bravo a raccogliere una torre di Lozano e a battere verso la porta. Palla di poco a lato.
    18'
    Proteste del Napoli dopo un cross di Demme toccato con un braccio da Nawrocki. Per l'arbitro, tuttavia, è tutto regolare.
    15'
    Dopo un buon inizio, i polacchi sono costretti a subire l'iniziativa del Napoli.
    13'
    AMMONITO JUAN JESUS, primo calciatore a terminare sul taccuino di Del Cerro Grande.
    12'
    MERTENS! Il belga subentra dopo una percussione interrotta di Insigne e calcia con il destro. Miszta, ancora reattivo, alza la sfera sopra la traversa.
    11'
    OCCASIONE NAPOLI! Cross basso di Lozano, sporcato da un difensore e poi deviato in qualche modo da Miszta.
    8'
    Mertens, partendo da sinistra, pesca Lozano sul versante opposto. Il colpo di testa del messicano è debole e centrale.
    4'
    Cross di Insigne dalla bandierina. Mertens batte al volo ma trova un avversario.
    2'
    Avvio aggressivo dei polacchi, che provano a cogliere di sorpresa il Napoli.
    2'
    Il Legia veste una divisa interamente rossa; per il Napoli, classica maglietta azzurra con calzoncini bianchi.
    1'
    Inizio primo tempo di NAPOLI-LEGIA VARSAVIA. Al Maradona, fischierà lo spagnolo Del Cerro Grande. Palla mossa dagli ospiti.
    Anche Michniewicz cambia alcune pedine rispetto all'ultima di campionato, ma, in questo caso, l'intento potrebbe essere quello di preservare qualche titolare per la competizione domestica. Infatti, il Legia si trova alle soglie della zona retrocessione e ha bisogno di una drastica inversione di rotta. Da segnalare l'esclusione dell'esterno kosovaro Kastrati e dell'attaccante Emreli, marcatore più importante della squadra. In attacco, ci saranno Rafael Lopes e Muçi.
    Spalletti cambia volto alla sua squadra, imponendo un corposo turnover rispetto all'ultima partita di campionato. In tutto sono 7 le modifiche nell'undici titolare. L'esclusione più significativa è naturalmente quella di Osimhen, che dà l'opportunità a Dries Mertens di tornare titolare nell'attacco completato da Lozano e Insigne. Dietro, spazio a Juan Jesus sulla fascia sinistra, al posto dello squalificato Mario Rui.
    In panchina ci saranno Rose, Ribeiro, Skibicki, Slisz, Kharatin, Kostorz, Kastrati, Emreli, Celhaka eTobiasz.
    Michniewicz, il tecnico del Legia, risponde con un 3-5-2: Miszta - Jędrzejczyk, Wieteska, Nawrocki - Johansson, Josué, Martins, Luquinhas, Mladenovic - Rafael Lopez, Muci.
    Sulla panchina del Napoli siederanno Zanoli, Rrahmani, Fabián Ruiz, Lobotka, Osimhen, Politano, Petagna, Idasiak e Ospina.
    Spalletti sceglie il 4-3-3: Meret - Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Juan Jesus - Anguissa, Demme, Elmas - Lozano, Mertens, Insigne.
    C'è un precedente recente tra le due squadre che fa ben sperare il Napoli. Gli Azzurri affrontarono infatti il Legia nella fase a gironi della Europa League 2015/16, vincendo entrambe le partite
    Come ha rimarcato anche Luciano Spalletti nelle dichiarazioni della vigilia, si tratta di una gara già decisiva per i destini europei del Napoli, capace di conquistare solo un punto nelle prime due uscite continentali.
    I polacchi sono primi nel Gruppo C e hanno l'obiettivo di allungare le distanze sulle concorrenti nel girone, provando a ipotecare la qualificazione.
    Il Napoli sta per scendere in campo allo Stadio Diego Armando Maradona per il suo terzo impegno di Europa League. Di fronte ai partenopei, ci sarà il Legia Varsavia.

    Commenti

    Loading...