/

Napoli - Sampdoria

Serie A · 11ª giornata

Napoli
Napoli
  • H. Lozano, 53'
  • A. Petagna, 68'
Sampdoria
Sampdoria
  • J. Jankto , 20'
2 - 1
Finita
Serie A - 13.12.2020
Diego Armando Maradona

Arbitro Federico La Penna
Napoli
2 - 1
Finita
Sampdoria
Dalla diretta testuale è tutto, appuntamento alla prossima partita!
Nel prossimo turno, che sarà un infrasettimanale, il Napoli andrà a San Siro contro l'Inter, mentre la Sampdoria sarà ospite del Verona, che fin qui sta facendo un campionato pazzesco.
Il Napoli si porta momentaneamente al 3° posto, scavalcando il Sassuolo e aspettando la Juve, che comunque potrà al massimo raggiungerlo a 23 punti. Bella reazione degli uomini di Gattuso nel secondo tempo, da grande squadra. La Samp non risece a tornare alla vittoria e sono dunque 6 le partite consecutive senza i 3 punti. La situazione di classifica è invariata rispetto a prima del match, ma si attendono i risultati di Genoa-Juve e Milan-Parma.
Il Napoli la ribalta nella ripresa e rimane attaccata alle prime della classe. La vittoria arriva grazie ai due cambi all'intervallo di Gattuso: Petagna e Lozano danno la scossa necessaria, ma soprattutto quella fisicità che mancava alla squadra, che nel primo tempo, chiusa bene dalla Samp per vie centrali, non era mai riuscita a far male. Il match era stato dominato dal Doria nel primo tempo, che aveva trovato l'1-0 in contropiede con Jankto e aveva avuto anche altre due chance. Il Napoli, lento e prevedibile nei primi 45', è riuscito a imporsi grazie ai gol proprio di Lozano e Petagna, entrambi di testa, proprio a dimostrare quel cambiamento di formazione dal punto di vista della struttura fisica. Dopo il 2-1, la Samp non riesce mai a reagire.
90'+5'
FINISCE QUI! Napoli-Sampdoria 2-1!
90'+2'
Giallo anche per Mario Rui, che aveva iniziato la lite con Ramirez.
90'+2'
Ammonito anche Gastón Ramírez.
90'+2'
Cartellino giallo per Lorenzo Insigne, scintille con Ramirez.
90'
Tre minuti di recupero.
87'
Il Napoli sta cercando di addormentare il match, che in questa fase è molto spezzettato.
84'
Cartellino giallo per Di Lorenzo: fallo su Damsgaard.
82'
Adesso è la Samp a dover comandare il gioco, il Napoli sta controllando il match.
82'
Cartellino Giallo Omar Colley
79'
Cambio anche per la Sampdoria: Mikkel Damsgaard per Jankto. Ottima prestazione quella del ceco, condita dal gol.
77'
Sostituzione nel Napoli: esce Zieliński, entra Stanislav Lobotka.
76'
NAPOLI VICINO AL 3-1! Break di Manolas a centrocampo, servito Mertens sulla corsa: destro forte, ma addosso a Audero!
70'
MERET DICE NO A CANDREVA! L'ex Inter ci prova dal limite col destro ma Meret si distente bene e devia in angolo! Non facile la parata, la palla gli era rimbalzata davanti.
68'
GOL! NAPOLI-Sampdoria 2-1! RETE DI ANDREA PETAGNA! Lozando di fisico e velocità va via ad Augello sulla destra, dal fondo mette un cross forte in mezzo, dove c'è Petagna pronto a colpire di testa! GATTUSO LA RIBALTA COI CAMBI!
66'
Petagna cerca la deviazione in scivolata sul primo palo, su palla dalla sinistra.
64'
Cambio Samp: Gaston Ramírez al posto di Verre.
63'
Mertens al volo dal limite su palla scucchiaiata da Lozano: palla altissima.
61'
PALO DI LOZANO! Anticipo imperioso di testa di Manolas sulla trequarti della Samp, la palla arriva a Lozano che si gira e scarica il tiro!
59'
Fuori anche Ghoulam, dentro Mario Rui.
59'
Altri due cambi nel Napoli: esce Demme, entra Tiemoué Bakayoko.
56'
Insigne ci prova col il "suo" movimento: si accentra dalla sinistra e dal limite cerca lo specchio, ma la palla si alza troppo.
54'
Determinante anche il movimento di Petagna a tagliare sul primo palo: si è portato via un uomo ed ha reso incerto Colley che è rimasto a metà strada tra lui e Lozano.
53'
GOL! NAPOLI-Sampdoria 1-1! RETE DI HIRVING LOZANO! Insigne recupera palla sul vertice sinistro dell'area, serve Mertens in sovrapposizione che mette un cross nel mezzo su cui si avventa Lozano di testa!
52'
Ammonito Albin Ekdal: mette giù Lozano, che lo aveva saltato.
51'
Ancora fuorigioco Samp: Candreva era stato servito sulla corsa da Ferrari ed era arrivato al tiro, ma la difesa del Napoli si era alzata bene.
50'
Colley anticipa di testa Petagna su un traversone proveniente dalla destra.
49'
Quagliarella fermato in fuorigioco su una palla verticale di Jankto.
46'
Ci provano subito i partenopei: cross di Mertens dalla destra e tiro di Demme, che però colpisce male e permette ad Audero la presa facile.
46'
SI RIPARTE!
46'
E poi fuori Fabián Ruiz, dentro Andrea Petagna.
46'
Ed ecco infatti subito due sostituzioni nel Napoli: fuori Politano, dentro Hirving Lozano.
Forse, proprio per sfruttare la maggiore libertà che la Samp concede sulle fasce, Gattuso proverà a dare maggior peso all'attacco. Ricordiamo che in panchina c'è Petagna pronto a subentrare, che potrebbe certamente aumentare le possibilità del Napoli di trasformare i traversoni arrivati in area di rigore. Ranieri, dal canto suo, non può essere che soddisfatto della prestazione dei suoi fin qui: fase difensiva impeccabile, senza errori e fase di contropiede ottima, con un gol a segno.
Il piano di Ranieri per ingabbiare il Napoli ha funzionato alla perfezione fin qui. Il Doria, in fase di non possesso, ha alternato momenti di pressing sui due centrali difensivi, a spezzoni in cui invece ha aspettato più basso, tenendo le linee molto strette e compatte. Gli uomini di Gattuso non sono infatti mai riusciti a penetrare per vie centrali, mentre sui cross hanno sempre svettato i difensori doriani, in superiorità netta dal punto di vista fisico.
Il primo tempo si chiude con la Samp avanti 1-0. Il vantaggio è più che meritato: i ragazzi di Ranieri sono riusciti a limitare quelli di Gattuso, che hanno avuto enormi difficoltà nel creare pericoli in area avversaria, e le uniche occasioni del match le ha avute proprio la Sampdoria. La prima al minuto 8 su colpo di testa di Thorsby, poi, al 20', arriva il gol su ripartenza con l'asse Verre-Jankto. Candreva ha anche l'occasione del raddoppio ma Koulibaly gli mura il tiro da distanza ravvicinata. Il Napoli si vede solo nel finale, chiamando Audero a due parate non particolarmente complicate.
45'+2'
FINE DEL PRIMO TEMPO! Napoli-Sampdoria 0-1.
45'
Un minuto di recupero.
45'
INSIGNE DAL LIMITE! Audero devia in angolo, tiro forte ma poco angolato.
41'
Buona azione della Samp, il cross finale di Ferrari, però, è fuori misura.
38'
Cartellino giallo per Morten Thorsby, fallo su Zielinski.
37'
AUDERO! Dice di no a un colpo di testa di Mertens, in anticipo sul primo palo su cross di Ghoulam dalla sinistra.
32'
Punizione battuta male da Ghoulam, non si è ben capito se volesse tirare o crossare in mezzo. Palla sul fondo.
29'
Stavolta sbaglia Verre, che in una ripartenza 3 contro 3 cerca di servire Quagliarella invece che Candreva, arrivato sulla destra in sovrapposizione.
27'
KOULIBALY FONDAMENTALE IN SCIVOLATA! Ancora un Verre ispirato mette Candreva davanti a Meret, ma il difensore senegalese in scivolata gli mura il tiro!
24'
Il Napoli è in difficoltà nell'attaccare. La Samp è ordinata e compatta, il possesso degli uomini di Gattuso troppo lento.
20'
GOL! Napoli-SAMPDORIA 0-1! RETE DI JAKUB JANKTO! Ripartenza letale del Doria! Verre serve il compagno in profondità con grande velocità e precisione, Meret rimane in porta e il centrocampista lo infila con una botta sotto la traversa!
20'
La Sampdoria aspetta bassa in questa fase e tiene molto alta la densità negli ultimi 30 metri.
18'
Meret esce a centro area per fare suo un cross, ma il pallone gli scappa dalle mani e per poco Quagliarella non riesce ad arrivarci.
15'
Possesso prolungato del Napoli, alla ricerca dello spazio giusto. La Samp tiene le linee molto strette e centralmente non consente agli avversari di penetrare.
12'
Zielinski! Il suo sinistro rasoterra dal limite esce di pochissimo alla sinistra di Audero.
9'
Quagliarella si coordina e cerca la rovesciata a centro area, non riesce a impattare.
8'
SI SALVA IL NAPOLI! Su angolo di Candreva, il colpo di testa di Thorsby crea una mischia in area piccola: un rimpallo favorisce Meret, ma che pericolo!
6'
Zielinski dal vertice dell'area col sinistro: debole, blocca a terra Audero.
5'
Cross di Ghoulam dalla sinistra, Mertens viene anticipato da Yoshida sul primo palo.
3'
Azione avvolgente del Napoli, che guadagna il primo corner della partita.
1'
FISCHIO D'INIZIO! Primo possesso per la Sampdoria.
Un minuto di silenzio per ricordare Paolo Rossi, da poco scomparso.
Il match è diretto dal signor Federico La Penna della sezione di Roma 1. Gli assistenti sono Passeri e Berti, il quarto ufficiale Piccinini. Al VAR c'è Nasca, AVAR Costanzo.
I partenopei arrivano a questo match dopo essersi qualificati ai sedicesimi di Europa League da primi del girone F, grazie al pareggio interno contro la Real Sociedad. In Serie A, invece, la classifica dice 4° posto a 20 punti, in coppia con la Juventus. La Samp è in un periodo non roseo: non vince dal 24 ottobre, anche se è reduce dalla buona prestazione vista domenica sera contro il Milan capolista. I punti in classifica sono 11, a più 5 dal Genoa terzultimo.
Mister Gattuso continua con le rotazioni, necessarie in questo mese pieno di impegni. Rispetto alla formazione schierata giovedì contro la Real Sociedad, torna Meret tra i pali e Manolas al centro della difesa. In mediana con Ruiz ci sarà Demme. Davanti l'unico cambio è Politano al posto di Lozano sulla destra. I giocatori doriani sono più riposati rispetto agli avversari, ma Ranieri opera comunque tanti cambi. Completamente rinnovata la linea difensiva, con il solo Augello confermato sulla sinistra, mentre Ferrari da centrale si sposta sulla destra. In attacco, tandem Quagliarella-Verre.
La Sampdoria risponde con il 4-4-2: Audero - Ferrari, Yoshida, Colley, Augello - Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto - Verre, Quagliarella. A disposizione: Ravaglia, Letica, Tonelli, Regini, Rocha, Silva, Askildsen, Damsgaard, Leris, Ramirez, La Gumina, Gabbiadini.
Ecco le formazioni ufficiali! Il Napoli scende in campo con un 4-2-3-1 così composto: Meret - Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam - Fabian Ruiz, Demme - Politano, Zielinski, Insigne - Mertens. A disposizione: Ospina, Contini, Maksimovic, Mario Rui, Malcuit, Bakayoko, Lobotka, Elmas, Lozano, Petagna.
Benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Sampdoria, match valido per l'11° giornata di Serie A.

Commenti

Loading...