/

Parma - Inter

Serie A · 25ª giornata

Parma
Parma
  • Hernani, 71'
Inter
Inter
  • A. Sánchez , 54'
  • A. Sánchez , 62'
1 - 2
Finita
Serie A - 04.03.2021
Ennio Tardini

Arbitro Fabrizio Pasqua
Parma
1 - 2
Finita
Inter
Da Parma è tutto, buon proseguimento di serata.
L'Inter ospiterà invece l'Atalanta nel Monday match della 26esima giornata di campionato.
Emiliani che rimangono così a -6 dal quart'ultimo posto e domenica andranno a Firenze in un match importantissimo a livello di classifica.
Il Parma ci ha provato ma non è riuscito a concretizzare la buona mole di gioco mostrata soprattutto nella prima mezz'ora. Inter che ha dovuto soffrire più del previsto soprattutto per una serata non particolarmente di grazia in zona gol di Romelu Lukaku, comunque decisivo nell'assist per Alexis Sanchez nella rete dello 0-2.
L'Inter riesce a portare a casa i 3 punti e allunga a +6 sul Milan secondo in classifica. La decide una doppietta di Alexis Sanchez tra il 54° e il 62°: prima approfittando di un rimpallo piuttosto fortunoso che gli permette di trovarsi a tu per tu con Sepe, poi concludendo un'azione in contropiede condotta da Romelu Lukaku. In entrambe le circostanze è freddo il cileno a battere l'estremo difensore del Parma. Gli emiliani non si danno per vinti e al 71° riaprono l'incontro con un piattone al volo di Hernani. L'Inter però è brava a controllare gli ultimi minuti concedendo solamente alcuni cross e calci d'angolo.
90'+5'
FINITA! Parma-Inter 1-2, decide una doppietta di Sanchez. Inutile la rete segnata da Hernani.
90'+2'
Intervento in ritardo di Darmian su Busi e giallo per l'ex Parma.
90'
Si giocherà fino al 94°.
88'
Progressione di Lukaku che al posto di calciare verso la porta difesa da Sepe, cerca un compagno di reparto in area. La difesa emiliana è attenta e ferma l'azione.
85'
Tiro centrale di Lukaku parato da Sepe.
85'
Esordio per Pellè che sostituisce Hernani.
84'
Cambio Inter: dentro Darmian, fuori Perisic.
82'
Destro di Hernani direttamente contro la barriera dell'Inter.
81'
Fallo di Lautaro Martinez su Karamoh e punizione pericolosa per il Parma.
79'
Colpo di testa di Mihaila che finisce innocuo tra le braccia di Handanovic.
76'
Conte decide di inserire Lautaro Martinez, fuori il mattatore di serata Alexis Sanchez.
76'
Lautaro non arriva di un soffio su un cross dalla destra di Hakimi.
75'
Contropiede nel Parma non concluso nel migliore dei modi con un tiro di Mihaila rimpallato da Roberto Inglese.
74'
Inter che si riversa nella metà campo del Parma alla ricerca del terzo gol.
71'
GOL! PARMA-Inter 1-2! Hernani riapre la partita. Grande azione sulla sinistra del Parma: Pezzella mette un bellissimo cross ed Hernani al volo, col piatto destro, fulmina Handanovic.
70'
Errore di Skriniar in costruzione che innesca un'azione pericolosa del Parma: Vidal è tempestivo nel rientro tagliando la strada a Mihaila e impedendogli di calciare in porta.
67'
Una sostituzione anche per l'Inter: Vidal prende il posto di Eriksen.
66'
Fuori infine Kucka per Inglese.
66'
Busi dentro per Valenti.
66'
Triplo cambio nel Parma: Pezzella per Gagliolo.
64'
Sanchez prova a contraccambiare l'assist del compagno di reparto ma Lukaku di testa non trova la porta.
62'
GOL! Parma-INTER 0-2! Raddoppio dei nerazzurri ancora con Alexis Sanchez. L'ex Manchester United spiazza Sepe dopo un'azione in contropiede di Lukaku, infermabile in progressione per i difensori del Parma.
57'
Perisic calcia altissimo da buona posizione.
54'
GOL! Parma-INTER 0-1! I nerazzurri si portano in vantaggio con il quarto gol in campionato di Alexis Sanchez. Il cileno approfitta di un rimpallo per ricevere il pallone di fronte a Sepe e per batterlo con il sinistro. Gagliolo aveva provato ad evitare la rete ma per la Goal Line Technology il pallone aveva già varcato la linea di porta.
53'
Inter decisamente aggressiva con il Parma chiuso nella propria trequarti.
48'
Nessun problema per i due giocatori che rientrano in campo.
47'
A terra de Vrij e Kucka dopo un scontro nel corso dell'ultima azione. Richiamati gli staff medici di entrambe le squadre.
46'
Provvidenziale de Vrij ad interrompere un uno-due tra Mihaila e Kucka che avrebbe permesso al neo entrato di lanciarsi verso la porta di Handanovic.
46'
INIZIA IL SECONDO TEMPO DI PARMA-INTER! Si riparte dal risultato di 0-0.
46'
Ecco il cambio del Parma: fuori Man, dentro Mihaila.
Inter sicuramente cresciuta negli ultimi 15' ma senza il giusto killer instict per portarsi avanti. Insolitamente impreciso Romelu Lukaku: autore di 18 reti in queste prime 24 giornate di campionato.
Finisce 0-0 un bel primo tempo in cui entrambe le formazioni non si sono risparmiate ricercando a più riprese il vantaggio. Parma volenteroso e che va vicino al gol al 15' quando un super riflesso di Handanovic nega la gioia al connazionale Kurtic. Inter che si fa più propositiva dalla mezz'ora quando inizia a creare numerose palle gol: prima con un cross di Hakimi che prende in controtempo Eriksen con la porta sguarnita, poi con due interventi di Sepe e Valenti a murare Skriniar e Perisic, e infine con Lukaku a divorarsi il vantaggio con un colpo di testa a lato, a pochi passi dalla porta parmense. L'ultima azione importante è di stampo emiliano con un torsione aerea di Man che termina di poco fuori.
45'+3'
FINE PRIMO TEMPO. Parma-Inter 0-0.
45'+1'
OCCASIONE PARMA! Man prolunga di testa un traversone di Kurtic e per poco non trova l'incrocio dei pali con Handanovic immobile a guardare.
45'
Ci saranno tre minuti di recupero.
45'
LUKAKU! Errore di testa da pochi passi di Romelu Lukaku che non trova la porta su un ottimo cross dalla sinistra di Perisic.
44'
Diversi cross pericolosi dell'Inter dagli esterni: per il momento regge la difesa del Parma.
42'
E per la terza volta rientra in campo Man. D'Aversa ha probabilmente incoraggiato il giovane rumeno a stringere i denti fino all'intervallo.
41'
Per la terza volta deve intervenire lo staff medico del Parma per verificare le condizioni di Man.
38'
Lukaku di destro non riesce a superare Sepe. Bel pallone in profondità di Brozovic a permettere all'attaccante belga di arrivare a concludere in area di rigore.
36'
Rientra in campo Dennis Man.
35'
Man non pare al 100% dopo lo scontro con Bastoni e accusa alcuni giramenti di testa. Dentro ancora i sanitari del Parma.
34'
Contropiede di Karamoh sventato dal rientro della difesa dell'Inter.
33'
ALTRA OCCASIONE INTER! Sugli sviluppi di un calcio di punizione Skriniar e Perisic, in piena area di rigore, vengono murati da Sepe e Valenti.
31'
ERIKSEN! Azione travolgente di Hakimi sulla destra e cross al centro che coglie in controtempo Eriksen. Il danese avrebbe potuto concludere a porta sguarnita approfittando delll'uscita di Sepe nel tentativo di chiudere lo specchio dello porta ad Hakimi.
30'
Prima mezz'ora di personalità del Parma. Inter che non riesce invece a trovare un pertugio per rendersi pericolosa.
28'
Man rimane a terra dopo uno scontro con Bastoni. Necessario l'intervento dello staff medico emiliano.
26'
Karamoh scippa un pallone a Brozovic e lancia Gagliolo in sovrapposizione sulla sinistra: il cross del terzino mancino del Parma finisce tra le braccia di Handanovic.
21'
Buon giro palla del Parma con l'Inter ad aspettare bassa la formazione emiliana attendendo il momento giusto per colpire in contropiede.
19'
Azione di forza di Lukaku che riceve il pallone su una situazione di ripartenza e dopo essersi accentrato sul suo mancino fa partire un tiro potente, ma fuori misura.
15'
HANDANOVIC! Cross di Osorio, colpo di testa di Kurtic, completamente abbandonato dalla difesa dell'Inter, e gran riflesso del portiere dell'Inter. Non bene Skriniar che non si avvede dell'inserimento del centrocampista sloveno alle sue spalle.
13'
Altro gran intervento di Valenti ad interrompere un'iniziativa di Lukaku. Il difensore del Parma, per il momento, sta contenendo bene l'attaccante belga.
11'
Il Parma rientra bene sventando un possibile contropiede Inter approfittando anche di un passaggio leggermente fuori misura di Eriksen per Sanchez.
7'
Contatto in area di rigore Inter tra Barella e Man: il VAR decide di non decretare la massima punizione. Man viene anticipato infatti da Barella e nel tentativo di calciare prende in pieno la gamba del centrocampista dell'Inter.
6'
Gran intervento di de Vrij a murare un tiro di Kucka su uno schema da calcio d'angolo.
2'
SI SALVA IL PARMA! Hakimi, dopo aver ricevuto un pallone filtrante da Lukaku, arriva fino a dentro l'area di rigore prima di cercare un compagno al centro: Sepe in tuffo intuisce l'idea dell'ex Borussia Dortmund sventando il pericolo.
1'
Troppo lungo il cross di Perisic per Lukaku. Subito all'attacco l'Inter.
1'
INIZIA Parma-Inter. Palla agli ospiti.
La gara sarà diretta dall'arbitro Pasqua. Assistenti Giallatini e Cecconi. Il Quarto Uomo sarà Abbattista. VAR Doveri, AVAR Bindoni.
Il Parma scenderà in campo così (4-3-1-2): Sepe - Osorio, Bani, Valenti, Gagliolo - Hernani, Brugman, Kurtic - Kucka - Karamoh, Man.
Roberto D'Aversa potrà di nuovo contare su Bani, Brugman, Inglese e Pellè, alla prima convocazione dal rientro dalla Cina. Niente da fare invece per Conti, Cornelius, Gervinho, Sprocati, Nicolussi Caviglia e Zirkzee.
Il Parma affronta invece questo match con la consapevolezza di dover dare una svolta alla propria stagione per non rischiare di retrocedere in Serie B. Il Cagliari, attualmente quart'ultimo, si trova a 6 punti di distanza.
Ecco l'11 titolare dell'Inter (3-5-2): Handanovic - Skriniar, de Vrij, Bastoni - Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic - Sanchez, Lukaku.
Rientrano inoltre tra i convocati Hakimi, dopo aver scontato un turno di squalifica, e Sensi, dopo l'ennesimo stop muscolare.
Ghiotta occasione per i nerazzurri che possono allungare a +6 sul Milan, con anche lo scontro diretto a proprio favore. I ragazzi di Antonio Conte sono in grandissima condizione con 5 vittorie consecutive in campionato e con solamente un gol subito durante questo filotto.
Benvenuti allo Stadio Tardini di Parma per il posticipo della sesta giornata di ritorno di Serie A: i padroni di casa guidati da Roberto D'Aversa ospitano l'Inter di Antonio Conte.

Commenti

Loading...