/

Pescara - Ascoli

Serie B · 29ª giornata

Pescara
Pescara
  • D. Dessena, 41'
  • D. Dessena, 48'
Ascoli
Ascoli
  • S. Bidaoui , 40'
  • F. Dionisi , 52'
  • R. Bajic , 92'
2 - 3
Finita
Serie B - 16.03.2021
Adriatico

Arbitro Marco Di Bello
Pescara
2 - 3
Finita
Ascoli
Grazie per avere seguito con noi la diretta di questo match. Arrivederci alle prossime partite del campionato di Serie B.
Vittoria fondamentale per l'Ascoli che arriva ad una sola lunghezza da Cosenza e Reggiana mentre il Pescara rimane penultimo a -4 dai marchigiani. Nel prossimo turno il Pescara giocherà a Vicenza mentre l'Ascoli ospiterà la Cremonese.
Successo nel recupero per l'Ascoli che espugna lo Stadio Adriatico al termine di una partita intensa e ricca di emozioni. Primo tempo che si stappa nel finale con l'espulsione di Scognamiglio e il botta e risposta firmato Bidaoui-Dessena; la ripresa si apre col vantaggio di Dessena subito replicato da Dionisi e in pieno recupero arriva la rete di Bajic che regala tre punti preziosi all'Ascoli.
90'+4'
Finisce qui! Pescara-Ascoli 2-3
90'+4'
Scampoli di partita con l'Ascoli che tiene palla lontano dalla porta di Leali.
90'+2'
Cartellino giallo a Bajic per eccesso di esultanza.
90'+2'
GOL! Pescara-ASCOLI 2-3! Rete di Bajic. Cross basso di Parigini corretto di prima intenzione da Bajic che indirizza sul primo palo e supera Fiorillo.
90'+1'
Tre minuti di recupero.
89'
Cangiano si libera in area ma calcia sul corpo di Dionisi. Pallone però buono per Parigini che si coordina e calcia al volo sul fondo.
87'
Sinistro secco di Caligara dai 20 metri. Fiorillo si accartoccia e blocca a terra.
87'
Ripartenza del Pescara sciupata da Machin che entra in area dalla sinistra ma poi cerca un gioco di gambe e perde il possesso della sfera.
85'
Sostituzione nel Pescara, entra Machin ed esce Busellato.
85'
Cross di Masciangelo impattato di testa da Odgaard nei pressi del dischetto. Pallone che termina largo.
84'
Calcio di punizione guadagnato da Ceter. Azione importante del colombiano che permette alla sua difesa di respirare e alzare il baricentro.
82'
Cartellino giallo per Eramo, autore di un fallo tattico ai danni di Odgaard.
80'
Cambio nell'Ascoli, dentro Caligara per Saric.
80'
Sostituzione nell'Ascoli, entra Cangiano ed esce Bidaoui.
79'
Cross dal fondo di Parigini allontanato in fallo laterale da Busellato. Aumenta la pressione della squadra di Sottil.
77'
Occasione Ascoli! Da azione di corner, sinistro a giro di Kragl che supera Fiorillo. Provvidenziale intervento di Bellanova che allontana di testa nei pressi della linea di porta.
75'
Superata la mezz'ora del secondo tempo. Ci prova l'Ascoli anche se il Pescara si difende con ordine e non disdegna pericolose ripartenze in campo aperto.
73'
Sostituzione nell'Ascoli, entra Bajic ed esce Sabiri.
73'
Traversone tagliato di Masciangelo che Ceter può solo impattare senza dare forza e precisione. Partita che si mantiene godibile ed equilibrata.
71'
Saric combina al limite dell'area con Kragl ma poi commette fallo su Busellato. Alza il baricentro la squadra di casa.
69'
Calcio piazzato di Masciangelo che spiove sul secondo palo. Gioco interrotto però per un fallo in attacco di Sorensen ai danni di Leali.
68'
Calcio di punizione guadagnato da Ceter. Occupano l'area di rigore i saltatori di Grassadonia.
66'
Dionisi entra in area di rigore palla al piede e libera il sinistro da posizione defilata. Spunto interessante ma pallone molto lontano dallo specchio della porta.
64'
Sostituzione nel Pescara, entra Rigoni ed esce Memushaj.
63'
Traversone di Corbo allontanato sulla trequarti. Pallone raccolto da Kragl che controlla e lascia partire una conclusione mancina che termina alta sopra la traversa.
61'
Ritmi un po' calati e partita ora più spezzettata. Posta in palio altissima allo Stadio Adriatico.
58'
Passa al 4-2-3-1 l'Ascoli con Parigini, Sabiri e Bidaoui alle spalle di Dionisi.
57'
Cambio nell'Ascoli, entra Parigini ed esce Buchel.
56'
Corner profondo di Memushaj deviato da Ceter. Pallone che si perde sul fondo molto lontano dalla porta di Leali.
55'
Cartellino giallo per Buchel, autore di un intervento falloso ai danni di Memushaj.
54'
Altro botta e risposta allo Stadio Adriatico. Partita che ora diventa bella e ricca di emozioni.
52'
GOL! Pescara-ASCOLI 2-2! Rete di Dionisi. Traversone a centro area di Saric raccolto da Dionisi che colpisce indisturbato di testa e sigla la parità.
50'
Ancora Ceter protagonista ma questa volta il suo suggerimento per Odgaard non viene sfruttato dal canterano dell'Inter e l'Ascoli riparte.
48'
GOL! PESCARA-Ascoli 2-1! Rete di Dessena. Cross dal fondo controllato in area da Ceter che poi col tacco libera Dessena bravo nell'inserimento e nel battere Leali da distanza ravvicinata.
47'
Due punte di ruolo per il Pescara che ora si schiera un 4-3-2 mentre non sembra cambiare l'assetto tattico dell'Ascoli dopo l'ingresso di Corbo.
46'
Inizia la ripresa! Primo pallone giocato dal Pescara.
45'
Sostituzione nell'Ascoli, entra Corbo al posto di Pinna.
45'
Sostituzione nel Pescara, entra Ceter ed esce Maistro.
Più possesso palla per l'Ascoli che non concretizza alcune potenziali occasioni create; ripresa tutta da vivere con l'inferiorità numerica del Pescara che potrebbe favorire ulteriormente il palleggio messo in campo dai ragazzi di Sottil.
Termina in parità il primo tempo dell'Adriatico. Partita intensa e che si infiamma nel finale col cartellino rosso a Scognamiglio e il botta e risposta firmato Bidaoui-Dessena.
45'+1'
Finisce il primo tempo, Pescara-Ascoli 1-1.
45'
Un minuto di recupero.
43'
Botta e risposta che stappa la partita. Tutto da rifare per l'Ascoli che aveva appena concretizzato la superiorità numerica.
41'
GOL! PESCARA-Ascoli 1-1! Rete di Dessena. Destro di Odgaard rimpallato in area da Avlonitis e Quaranta, sul pallone si avventa Dessena che supera Leali in uscita con un preciso tocco sotto.
40'
GOL! Pescara-ASCOLI 0-1! Rete di Bidaoui. Azione personale di Bidaoui che semina avversari e poi arrivato nei pressi dell'area piccola si libera di Sorensen e batte Fiorillo con un rasoterra potente e preciso.
39'
Sostituzione nel Pescara, entra Sorensen ed esce Galano.
37'
Calcio di punizione di Sabiri raccolto in presa sicura da Fiorillo. Scuote la testa Grassadonia preoccupato per l'inferiorità numerica.
36'
Secondo cartellino giallo e conseguente rosso per Scognamiglio, autore di un intervento falloso ai danni di Bidaoui.
36'
Schema su calcio d'angolo che porta Galano al tiro dal limite. Sinistro a giro che non impensierisce Leali.
35'
Bellanova entra in area di rigore e libera il destro. Quaranta chiude e allontana in corner.
34'
Prova a riprendere campo il Pescara dopo alcuni minuti di pressione ospite.
32'
Sinistro di Kragl murato da Busellato bravo ad uscire dalla barriera con grande tempismo. Sul corner seguente Fiorillo prolunga oltre la linea di fondo.
31'
Altro calcio piazzato guadagnato dall'Ascoli al limite dell'area. Buona posizione per i tiratori di Sottil.
29'
Occasione per Buchel che si libera in area e calcia verso la porta. Fiorillo si oppone coi piedi.
28'
Fase di partita più equilibrata col Pescara che palleggia senza però riuscire ad innescare i suoi trequartisti.
27'
Cartellino giallo a Pinna per un intervento falloso ai danni di Maistro.
25'
Calcio di punizione di Sabiri che supera la barriera ma non impensierisce Fiorillo che si oppone coi pugni.
24'
Cartellino giallo per Scognamiglio, autore di un intervento falloso ai danni di Dionisi.
23'
Superata da pochi secondi la metà del primo tempo, partita piacevole e intensa ma ferma sullo zero a zero.
21'
Bidaoui per Sabiri che porta palla e calcia dal 20 metri. Fiorillo si tuffa ma pallone che si perde di poco a lato.
19'
Dionisi lavora palla sulla trequarti e allarga per Eramo che converge sul destro e calcia dalla distanza. Guth si trova sulla traiettoria e recupera la sfera.
17'
Masciangelo pilota palla nella metà campo marchigiana ma difetta nel controllo e concede la rimessa laterale agli ospiti. Tanta intensità ma poche occasioni fino a questo momento.
14'
Prova a fare la partita l'Ascoli che in questa fase sembra trovare vivacità e buone trame nella metà campo offensiva.
12'
Calcio di punizione di Sabiri dai 30 metri. Pallone che supera la barriera e viene alzato sopra la traversa da Fiorillo.
10'
Pinna guadagna il fondo e crossa a centro area. Attento Guth che anticipa Dionisi in gioco aereo ed evita pericoli a Fiorillo.
9'
Buon ritmo in questi primi minuti di gioco con le squadre che si affrontano a viso aperto.
7'
Saric scappa sull'out di destra ma dopo un contrasto cade al limite dell'area, Bidaoui raccoglie palla ma non trova compagni nel cuore dell'area di rigore.
5'
Spunto personale di Dionisi che vince un rimpallo e libera il mancino dal limite dell'area. Pallone sul fondo.
4'
Sabiri si libera sullo stretto e appoggia per Saric che cade al limite dell'area di rigore. Lascia correre Di Bello.
3'
Primo spunto di Masciangelo che arriva sulla trequarti e opera un traversone raccolto sul secondo palo da Galano, sul proseguo Bellanova guadagna un fallo laterale in zona offensiva.
1'
Inizia il match! Primo pallone giocato dall'Ascoli.
Le squadre terminano le fasi di riscaldamento e rientrano negli spogliatoi. Manca pochissimo al fischio d'inizio del signor Di Bello.
Sottil posiziona Sabiri alle spalle del tandem offensivo formato da Bidaoui e Dionisi mentre a centrocampo regia affidata a Buchel con Eramo e Saric ai lati; nel quartetto difensivo Avlonitis viene preferito a Corbo e Kragl vince il ballottaggio con D'Orazio.
Grassadonia lancia Galano e Maistro a supporto di Odgaard mentre in mediana Memushaj viene preferito a Machin e completa il reparto con Dessena e Busellato. In difesa infine Guth vince il ballottaggio con Drudi e si posiziona al fianco di Scognamiglio.
L'Ascoli si schiera con un 4-3-1-2: Leali - Pinna, Corbo, Quaranta, Kragl - Eramo, Buchel, Saric - Sabiri - Bidaoui, Dionisi. A disposizione: Sarr, Venditti, D'Orazio, Corbo, Caligara, Danzi, Mosti, Parigini, Bajic, Cangiano, Simeri, Charpentier
Formazioni ufficiali e Pescara in campo col 4-3-2-1: Fiorillo - Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo - Dessena, Busellato, Memushaj - Galano, Maistro - Odgaard. A disposizione: Alastra, Balzano, Sorensen, Nzita, Drudi, Valdifiori, Vokic, Rigoni, Machin, Ceter, Giannetti, Capone.
Storia recente favorevole al Pescara che ha vinto tre degli ultimi cinque confronti, tra cui il match dell'andata deciso dalle reti di Galano e Ceter. Completano il parziale un pareggio e una vittoria dell'Ascoli.
Sfida di grande importanza per le due squadre, a caccia di punti per risollevarsi e non perdere terreno dal treno playout. Padroni di casa penultimi e reduci dal pari di Pordenone mentre i marchigiani hanno un solo punto in più ma arrivano al match dopo il buon pareggio interno col Venezia.
Benvenuti alla diretta scritta della partita tra Pescara e Ascoli, incontro che chiude la ventinovesima giornata del campionato di Serie B.

Commenti

Loading...