/

Pescara - Reggina

Serie B · 21ª giornata

Pescara
Pescara
    Reggina
    Reggina
    • G. Denis , 73'
    • A. Montalto , 79'
    0 - 2
    Finita
    Serie B - 06.02.2021
    Adriatico

    Arbitro Fabio Maresca
    Pescara
    0 - 2
    Finita
    Reggina
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie B.
    Chiusa una sfida delicata, ora entrambe le squadre hanno occasione di tornare subito in campo: c'è il turno infrasettimanale di campionato. Il Pescara andrà in trasferta contro la capolista Empoli, mentre la Reggina sfiderà Entella in casa per un'altra sfida decisiva per non retrocedere.
    La squadra di Baroni rimane concentrata nel primo tempo per poi diventare cinica nella ripresa; senza dubbio i cambi hanno dato la svolta decisiva. Il Pescara fatica a prendere le misure ai cambi e vede così allontanarsi la zona salvezza. Per gli uomini di Breda si tratta della quarta sconfitta consecutiva; a preoccupare non è soltanto l'attacco sterile, ma anche la mancanza di mordente per larghi tratti della prestazione collettiva.
    All'Adriatico la sfida salvezza tra Pescara e Reggina l'ha decisa la panchina amaranto. In una partita poco spettacolare da un punto di vista tecnico e di occasioni ma segnata dall'agonismo e sacrificio dei protagonisti in campo, sono i cambi nella ripresa a segnare l'esito finale. Entra Denis e la sblocca lui; nel giro di cinque minuti il Pescara va in difficoltà e Montalto chiude i conti.
    90'+6'
    L'arbitro fischia tre volte: la Reggina si aggiudica lo scontro salvezza contro il Pescara!
    90'+5'
    Giallo per il neoentrato Dalle Mura: fallo in ritardo su Ceter nel tentativo di soffiargli il pallone.
    90'+4'
    BELLANOVA EVITA LO 0-3! Denis porta palla in campo aperto sulla trequarti, vede il taglio verso il centro di Liotti che riceve palla, supera l'uscita bassa di Fiorillo e al momento di calciare a porta vuota c'è l'intervento in scivolata del difensore biancoazzurro!
    90'+3'
    Ultima sostituzione della partita per la Reggina: esce uno stremato Montalto, dentro per gli ultimi minuti Dalle Mura.
    90'+3'
    Ancora Montalto sfiora di testa la doppietta personale: Folorunsho vede bene il tempo del compagno, ma l'attaccante non inquadra bene lo specchio della porta.
    90'+2'
    Tocco di Tabanelli in avanti per Odgaard, si gira su se stesso il danese e calcia con il mancino verso la porta: Nicolas para senza problemi.
    90'
    Machin! Tecnica e controllo elegante del giocatore biancoazzurro dal limite dell'area per andare verso la porta avversaria, si gira sul difensore e calcia poi con il destro: palla sull'esterno della rete.
    90'
    Saranno cinque i minuti di recupero alla fine della partita.
    88'
    Possesso palla prolungato della Reggina: tanta accademia dei giocatori di Barone per lasciar trascorrere gli ultimi minuti di partita. Il Pescara prova almeno a pressare gli avversari per l'onore.
    85'
    Ammonito Busellato: fallo di nervosismo ai danni di Bianchi.
    84'
    ... mentre il greco Stavropoulos lascia la guida della difesa a Loiacono.
    84'
    Due cambi per Baroni: esce proprio Ménez per Liotti...
    83'
    Cartellino giallo per Ménez: scivolata da dietro e in ritardo su Machin, ammonizione inevitabile.
    80'
    Doccia fredda per il Pescara nel giro di cinque minuti: difficile provare a ribaltare il risultato adesso per gli uomini di Breda.
    79'
    GOL! Pescara - REGGINA 0-2! Raddoppio amaranto con Montalto! Doveva uscire per l'infortunio e invece segna il primo gol in stagione! Traversone in mezzo di Bianchi ancora dalla destra, l'attaccante anticipa tutta la retroguardia biancoazzurra sul primo palo e segna!
    76'
    Ultimo quarto d'ora di gioco: il lampo di Denis ha ovviamente cambiato l'inerzia del match. La Reggina ora prova a tenere il pallone senza fretta e con maggiore fiducia, il Pescara invece dovrà rapidamente organizzare una reazione.
    75'
    Ultimo cambio per Breda, il quale prova a dare una scossa immediata alla sua squadra fuori Nzita, dentro Masciangelo sulla fascia.
    73'
    GOL! Pescara - REGGINA 0-1! Si sblocca la partita con il gol di Denis! Azione avviata dal Tanque che allarga a destra per Folorunsho, il quale vede la corsa di Lakicevic abile a servire di prima l'attaccante in mezzo che stavolta, ancora da solo, non sbaglia davanti a Fiorillo!
    69'
    Mister Breda approfitta della "pausa" per fare un cambio: esce Omeonga e sale Busellato a dare freschezza in mezzo al suo reparto.
    67'
    Altro brivido in difesa abbruzzese: Nzita anticipa sia Fiorillo sia Montalto nel tentativo di prendere il pallone e dare il via all'azione biancoazzurra, ma travolge l'attaccante reggino. Per ora il gioco si è fermato di nuovo per l'ingresso dei rispettivi staff medici.
    63'
    DENIS! Subito una grande occasione per l'attaccante amaranto! Grande movimento in area del Tanque a liberarsi lo spazio, la difesa se lo dimentica e viene pescato benissimo dai compagni, al momento di concludere però schiaccia troppo il pallone mandandolo a lato di pochissimo!
    62'
    ... mentre esce Crimi in favore di Bianchi a centrocampo.
    62'
    Ecco i due cambi anche per mister Baroni: fuori un propositivo Edera e dentro "El Tanque" Denis...
    62'
    ... mentre Rigoni cede la cabina di regia per Valdifiori.
    62'
    Due sostituzioni per parte. Mister Breda toglie Dessena e fa salire in campo Machín...
    59'
    Ora di gioco: maggiore dinamismo in campo da parte delle due squadre, però mancano le idee e non si sbloccano gli attaccanti ben sorvegliati dai difensori avversari.
    56'
    Menez va via sulla fascia di sinistra, palla a Di Chiara che crossa subito in mezzo, ma la difesa pescarese allontana in calcio d'angolo.
    54'
    Gioco ancora fermo: stavolta si è disteso a terra Crimi dopo l'ennesimo contrasto di gioco con un avversario.
    52'
    Occasione Reggina: pallone alto e dentro per vie centrali per Montalto, contatto con Bellanova in area ma giudicato regolare dall'arbitro nonostante le proteste amaranto!
    49'
    DESSENA! Chance anche per il Pescara: Ceter porta palla sull'out di destra e vede il compagno tutto solo al limite dell'area, Dessena poi lascia partire un tiro a giro ma non abbastanza per finire in rete!
    47'
    Reggina in avanti: Crimi, di controbalzo, prova a cercare la conclusione vincente dal limite dell'area dopo una respinta della difesa abbruzzese; la palla però termina larga dallo specchio della porta.
    46'
    INIZIA LA RIPRESA! Primo pallone toccato dai biancoazzurri.
    45'
    Cambio nell'intervallo: esce Maistro, già ammonito, ed entra l'attaccante Ceter.
    Molte battaglie in mezzo al campo, tante palle perse da entrambe le squadre, numerosi falli ma scarse occasioni degne di nota nel primo tempo con soltanto due conclusioni in totali. La Reggina è stata la più propositiva a cercare il gol, ma solo il mancino di Edera nel finale ha impensierito Fiorillo. Il Pescara, invece, ha pensato più a proteggersi e a cercare i lanci lunghi in avanti per Odgaard, lasciato però troppo isolato dai compagni in balìa della difesa amaranto.
    45'+2'
    L'arbitro Maresca fischia due volte: zero a zero tra Pescara e Reggina dopo quarantacinque minuti.
    45'+1'
    Ammonizione per Lakićević: fallo su un guizzo di Omeonga a centrocampo.
    45'
    Saranno due i minuti di recupero all'intervallo del match.
    43'
    EDERA! Primo vero tiro in porta della partita con Edera: conclusione rimpallata dalla difesa di Folorunsho al limite dell'area, ci prova poi Edera ma Fiorillo in due tempi blocca!
    41'
    Ultimi cinque minuti alla fine del primo tempo: c'è una timida reazione del Pescara, ma è la Reggina a giocare con maggiore convinzione senza tuttavia trovare una chiara occasione da gol.
    39'
    Giallo per Di Chiara: per l'arbitro l'amaranto ha commesso fallo su Tabanelli.
    37'
    Prova a farsi vedere in attacco anche il Pescara: Tabanelli viene pescato sulla trequarti e fa la sponda aerea per l'inserimento di Dessena in area sulla destra, ma Stavropoulos copre l'uscita del suo portiere.
    34'
    Gioco momentaneamente fermo: è rimasto a terra Cionek per un pestone involontario di Odgaard alla mano del difensore, intervenuto in scivolata per chiudere l'azione dell'avversario.
    32'
    Ammonizione per Rigoni: aveva rifilato un calcione a Menez.
    31'
    Nuovo corner per gli ospiti: traiettoria forte sul primo palo, respinge la difesa di casa. Poi Crimi si allarga a sinistra per costruirsi un'occasione, ma non riesce a tenere il pallone in campo.
    28'
    Calcio d'angolo per la Reggina: cross in mezzo a giro di Menez, colpo di testa di Montalto a prolungare all'indietro per Di Chiara, ma Fiorillo anticipa tutti e fa suo il pallone.
    26'
    MENEZ! Azione sviluppata ancora sulla destra, con Edera a servire il taglio in mezzo in diagonale del compagno: il francese calcia rasoterra ma trova l'opposizione di un difensore!
    23'
    Buon avvio di partita della Reggina: la squadra di Baroni prova a giocarsela, il Pescara invece fatica molto ad uscire dal pressing avversario e a creare occasioni in avanti.
    20'
    Non solo attacchi spuntati, ma anche squadre con cali di concentrazione in momenti chiave della partita. Infatti, il Pescara si distrae spesso nella prima mezz'ora di gioco: 14 reti su 35 totali subite dagli abruzzesi – 40% del dato generale – sono arrivate tra 1’ e 30’ di gara. Invece la Reggina è quella più disattenta negli ultii minuti finali: 10 le reti subite dai calabresi tra 76’ e 90’ inclusi recuperi
    18'
    Ancora Menez in velocità si allunga il pallone a superare la linea difensiva avversaria e arriva sul fondo per servire i compagni in mezzo, ma la palla è oltre il limite del campo. Sarà rimessa dal fondo per il Pescara.
    15'
    Calcio di punizione per la Reggina sulla destra: parte Menez dal punto di battuta, buon traversone ma la difesa interviene di testa a respingere il pallone.
    12'
    Primi dieci minuti di gioco: la Reggina prova a costruirsi con il palleggio il proprio gioco, il Pescara invece cerca i langi lunghi cercando le sponde e la fisicità di Odgaard. Vedremo chi riuscirà comunque a trovare il gol: infatti le due squadre sono, rispettivamente, il secondo e terzo peggior attacco della Serie B 2020/21 dopo 20 giornate; 16 le reti segnate dal biancoazzurri, 17 dagli amaranto.
    10'
    Altro cartellino giallo nel giro di un minuto, stavolta per Maistro: scivolata in ritardo del trequartista pescarese su Di Chiara.
    9'
    Cartellino giallo per Dessena: spende l'ammonizione per fermare Edera lanciato in velocità in contropiede.
    8'
    Calcio d'angolo per il Pescara: non ci arriva nessuno dei giocatori biancoazzurri a deviare in rete, la difesa amaranto allontana senza problemi.
    5'
    FIORILLO! Brivido per la difesa abbruzzese: Edera scappa via a Bellanova e crossa benissimo il pallone in mezzo, il portiere biancoazzurro lo tocca quanto basta per toglierlo da Montalto!
    2'
    Si affaccia subito in avanti la squadra calabrese, cercando di dettare il ritmo del gioco; il Pescara però copre gli spazi.
    1'
    FISCHIO D'INIZIO! E' cominciata la sfida! Primo pallone giocato da Montalto all'indietro verso i propri compagni.
    Sarà Fabio Maresca della sezione di Napoli ad arbitrare la partita.
    Qualche cambio anche per Baroni dopo la sfida alla Salernitana: Liotti e Bianchi lasciano spazio a Di Chiara e Crisetig. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Gasparetto, Rivas, Vasic, Delprato, Rossi, Kingsley, Micovschi, Situm, Petrelli.
    Tante novità in campo per mister Breda rispetto alla sfida contro il Chievo: in difesa Bellanova in fascia al posto di Balzano e Guth centrale al posto di Sorensen, Nzita al posto di Masciangelo. Torna Scognamiglio dopo le tre giornate di squalifica. Esordio per Dessena e Tabanelli. Squalificati: Nessuno. Indisponibili: Memushaj, Galano, Del Favero, Capone, Vokic, Fernandes.
    La risposta sul campo degli ospiti della REGGINA (4-2-3-1): Nicolas - Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara - Crimi, Crisetig - Edera, Folorunsho, Menez - Montalto. A disposizione: Plizzari, Guarda, Dalle Mura, Liotti, Loiacono, Chierico, Bianchi, Bellomo, Faty, Okwonkwo, Denis, Petrelli. All. Marco Baroni.
    Ecco dunque le scelte dei due allenatori, a cominciare dalla squadra di casa del PESCARA (4-3-2-1): Fiorillo - Bellanova, Guth, Bocchetti, Nzita - Rigoni, Dessena, Omeonga - Tabanelli, Maistro - Odgaard. A disposizione: Radaelli, Alastra, Scognamiglio, Balzano, Drudi, Masciangelo, Valdifiori, Basit, Busellato, Machin, Riccardi, Ceter. All. Roberto Breda.
    All’Adriatico, un girone dopo, si gioca lo scontro salvezza tra il Pescara e la Reggina. I biancoazzurri hanno cambiato guida tecnica e passo, tornando a giocarsi le proprie quote salvezza. Dall'altra parte, dopo un avvio di campionato convincente, la squadra amaranto ha faticato più del previsto a mantenere le attese, ritrovandosi invischiata nella zona retrocessione. Insomma: oggi in palio tre punti pesantissimi per rimanere nella categoria.
    Buon sabato pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta di Pescara - Reggina, partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie B 2020 - 2021.

    Commenti

    Loading...