Reggina - Ascoli cronaca, risultato, formazioni

Serie B · 38ª giornata

Reggina
Reggina
  • L. Canotto, 90 + 4'
Ascoli
Ascoli
    1 - 0
    Finita
    Serie B - 19.05.2023
    Oreste Granillo

    Arbitro Michael Fabbri
    Reggina
    1 - 0
    Finita
    Ascoli
    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questa partita, appuntamento ai play off e play out di Serie B!
    Partita incredibile al Granillo! Poche occasioni nel primo tempo, nella ripresa entrambe le squadre cercano la vittoria ma è la Reggina a trovare il guizzo proprio all'ultimo giro di lancette grazie al diagonale vincente di Canotto! Nella maniera più incredibile, la squadra di Inzaghi si regala la possibilità di giocarsi l'accesso in Serie A ai play off
    Arriva la conferma anche da Palermo: 2-2 tra i rosanero e il Brescia, la Reggina è ufficialmente ai play off!
    90'+8'
    FINISCE QUI! La Reggina batte l'Ascoli al fotofinish!
    90'+7'
    Si continua a giocare intanto, ultimi assalti dell'Ascoli
    90'+4'
    GOL! REGGINA-Ascoli 1-0! Gol di Canotto! Incredibile al Granillo, Canotto fa venire giù lo stadio! Diagonale all'angolino basso e niente da fare per Leali! Reggina momentaneamente ai play off visti i risultati sugli altri campi!
    90'+3'
    Ci prova Dionisi! Primo lampo del nuovo entrato, tiro dal vertice dell'area bloccato da Contini
    90'+2'
    Fallo di Terranova su Gondo, ammonito il difensore amaranto
    90'+1'
    Espulso Bellusci intanto, il giocatore della Reggina (in panchina) paga un eccesso di proteste
    90'
    Saranno cinque i minuti di recupero
    88'
    Riparte l'Ascoli, Collocolo ci prova da fuori ma non impesieriesce Contini che blocca
    87'
    CANOTTO SI DIVORA IL VANTAGGIO! Sul tiro dalla bandierina sponda di Liotti per Canotto, il quale da ottima posizione colpisce male e getta alle ortiche il pallone dell'1-0!
    87'
    Gori! Impatta di testa, Leali si distente e mette in corner!
    85'
    Lingoyi! Missile improvviso da lontano, Contini respinge il tiro centrale ma potente del neo entrato bianconero
    83'
    Ripartenza dell'Ascoli, Collocolo cerca sul secondo palo Proia ma il cross è impreciso
    81'
    Ultimo cambio per Breda che manda in campo Lungoyi al posto di Caligara
    80'
    Caligara! Tiro dal vertice dell'area, pallone sul fondo
    79'
    Triplo cambio nella Reggina: Galabinov per Strelec, Liotti per Di Chiara e Terranova per Loiacono
    77'
    Canotto gira verso la porta impattando sul primo palo un cross su calcio di punizione, palla fuori
    75'
    Reggina in attacco ma Fabbri ferma il gioco perché ci sono due calciatori a terra nell'area dell'Ascoli
    72'
    Doppio cambio nell'Ascoli: Dionisi e Proia al posto di Forte e Mendes
    69'
    Chiusura di Adjapong su Gori al limite dell'area
    66'
    Tentativo velleitario di Adjapong, sfera sul fondo
    66'
    Cambio in casa Ascoli: Giovane rileva Buchel
    65'
    Pedro Mendes ci prova su punizione, traiettoria centrale e nessun problema per Contini, il quale poco fa stava per combinare un pasticcio
    63'
    OCCASIONE DA UNA PARTE E DELL'ALTRA! Corner Ascoli, tentenna Contini in uscita e Di Chiara salva sulla linea il colpo di testa di Simic! Capovolgimento di fronte e chiusura determinante in uscita di Leali su Canotto!
    62'
    Altro cambio obbligato per Inzaghi, non ce la fa Camporese: al suo posto entra Gori
    59'
    Corner di Caligara battuto sul dischetto, allontana la retroguardia della Reggina
    56'
    OCCASIONE ASCOLI! Caligara lancia Gondo il quale conclude verso la porta ma viene chiuso dall'uscita di Contini!
    55'
    Fallo di Caligara e ammonizione anche per lui
    55'
    Chiusura di Camporese sul passaggio di Gondo che cercava Mendes dentro l'area
    53'
    Gondo! Non arriva per pochissimo alla deviazione sotto porta sul suggerimento di Giordano
    51'
    Colpo al volto per Pedro Mendes, deve entrare in campo lo staff medico bianconero
    50'
    Spinge adesso la Reggina, gli amaranto si guadagnano un calcio d'angolo spinti dal pubblico del Granillo
    49'
    DI CHIARA! A un passo dal vantaggio la Reggina, punizione pennallata di Di Chiara che manca di centimetri lo specchio!
    47'
    Risponde l'Ascoli: palla messa in mezzo da Mendes, Gondo tocca ma non riesce a dare forza al pallone che viene intercettato da Contini
    46'
    Cartellino giallo per Forte, fallo su Gagliolo
    46'
    Subito Reggina in avanti, sinistro di Pierozzi che però termina lontano dai pali di Leali
    46'
    SI RIPARTE AL GRANILLO! Iniziato il secondo tempo
    Ci si aspettava una gara più a viso aperto da due squadre che hanno bisogno dei tre punti. Ha prevalso invece la prudenza in questo primo tempo, nella ripresa servirà più audacia da parte di Ascoli e Reggina per provare ad agguantare in extremis la zona play off
    Non si fanno male Reggina e Ascoli in questi primi 45 minuti. Ritmi bassi e poche occasioni al Granillo, la più nitida è la conclusione di Strelec in avvio che fa la barba al palo. Amaranto pericolosi anche su palla inattiva con Camporese, per l'Ascoli solo un tiro al volo di Mendes terminato lontano dalla porta di Contini. Servirà un'accelerata nella ripresa, il pareggio non servirebbe a nessuna delle due squadre
    45'+3'
    DUPLICE FISCHIO DI FABBRI! Termina senza reti il primo tempo!
    45'+2'
    Recupero allungato per l'infortunio a Pierozzi
    45'+1'
    Problemi anche per Pierozzi, il quale ha bisogno del soccorso dei sanitari della Reggina
    45'
    Due minuti di recupero
    44'
    Strelec! Riceve palla sulla sinistra, converge e il suo tiro viene ribattuto da un difensore
    43'
    ASCOLI IN AVANTI! Cross di Collocolo sul secondo palo dove arriva la conclusione volante di Pedro Mendes, palla fuori ma brivido per Contini
    39'
    Galoppata centrale di Di Chiara, la sua conclusione però è completamente fuori misura
    38'
    Ancora Hernani su punizione, stavolta l'ex Parma cerca direttamente la porta ma calcia alle stelle
    35'
    OCCASIONE REGGINA! Punizione battuta magistralmente da Hernani, colpo di testa di Camporese alto di pochissimo!
    34'
    Primo giallo del match, ammonito Giordano per un fallo ai danni di Fabbian
    32'
    Fabbian resiste alla carica di Simic e crossa per Hernani, chiusura decisiva di Collocolo
    30'
    Nel frattempo viene espulso un componente della panchina dell'Ascoli, si tratta del vice allenatore Vincenzo Melidona
    29'
    Punizione di Buchel tagliata sul secondo palo, ma nessun giocatore dell'Ascoli arriva ad impattare la sfera che termina sul fondo
    28'
    Ritmi piuttosto bassi in questa prima parte di gara
    26'
    Entra Canotto al posto di Rivas, probabile problema muscolare per l'attaccante honduregno
    25'
    Problemi per Rivas, staff medico della Reggina in campo. Non sembra farcela l'attaccante amaranto
    24'
    Incursione di Strelec che prova a sgusciare dentro l'area, fa buona guardia e allontana Simic
    23'
    Rimessa lunga di Pierozzi che cerca direttamente un compagno in mezzo all'area, deviazione e corner per la Reggina
    20'
    PEDRO MENDES! Botta improvvisa dai 25 metri, palla a lato di poco!
    18'
    Buona combinazione dell'Ascoli sulla sinistra, cross di Caligara allontanato dalla difesa amaranto
    16'
    Forte alla battuta, il suo tiro scavalca la barriera ma anche la traversa. Calciato male questo calcio di punizione
    15'
    Fallo di Loiacono su Pedro Mendes al limite dell'area, punizione interessante per l'Ascoli
    13'
    Forte! Verticalizzazione improvvisa di Collocolo per l'attaccante scuola Inter, il quale colpisce in scivolata calciando però debolmente tra le braccia di Contini
    12'
    Uscita con i piedi di Leali su un lancio lungo partito dalle retrovie della Reggina
    10'
    Gran controllo di Strelec nell'occasione precedente, primo vero sussulto al Granillo
    9'
    OCCASIONE REGGINA! Errore in impostazione dell'Ascoli, Majer recupera palla e serve Hernani il quale verticalizza per Strelec, la conclusione dell'ex Spezia sfiora il palo!
    6'
    Strappo di Collocolo che al limite dell'area apparecchia per la conclusione di Caligara, il tiro del classe 2000 viene intercettato da un difensore
    4'
    Reclama la Reggina per un possibile tocco di mano da parte di Simic, Fabbri lascia correre e il Var conferma la decisione
    3'
    Attacca la Reggina, tiro di Rivas dentro l'area ribattuto da Simic ma Fabbri ferma tutto per un intervento irregolare
    1'
    Corre sulla destra Pierozzi, cross intercettato e primo corner del match
    1'
    SI PARTE! L'Ascoli tocca il primo pallone del match!
    Squadre in campo al Granillo, quasi tutto pronto per quest'ultima giornata di Serie B!
    Le scelte di Breda: si rivede Collocolo a centrocampo al posto di Proia, mentre davanti, rispetto alla gara con il Cosenza, Gondo viene preferito a Dionisi per comporre la coppia con Forte. Confermato Pedro Mendes sulla trequarti
    Le scelte di Inzaghi: rispetto alla trasferta di Bari, il tecnico dei calabresi schiera Camporese al centro della difesa al posto di Terranova. Fermato dal giudice sportivo Crisetig, c'è Majer in mediana che al contrario rientra dalla squalifica. Assente Menez, c'è Rivas a comporre il tandem offensivo con Strelec
    FORMAZIONI UFFICIALI: risponde con un 4-3-1-2 l'Ascoli di Breda: Leali - Adjapong, Botteghin, Simic, Giordano - Collocolo, Buchel, Caligara - Mendes - Forte, Gondo. A DISPOSIZIONE: Bolletta, Guarna, Quaranta, Lungoyi, Dionisi, Donati, Eramo, Proia, Giovane, Tavcar, Falasco, Bellusci.
    FORMAZIONI UFFICIALI: la Reggina si dispone con il suo consueto 3-5-2, ecco lo schieramento degli amaranto: Contini - Loiacono, Camporese, Gagliolo - Pierozzi, Fabbian, Majer, Hernani, Di Chiara - Rivas, Strelec. A DISPOSIZIONE: Aglietti, Colombi, Bouah, Liotti, Terranova, Lombardi, Canotto, Galabinov, Gori, Ricci.
    La direzione di gara è affidata a Micheal Fabbri di Ravenna, il quale sarà coadiuvato dagli assistenti Lo Cicero e Galetto e dal quarto ufficiale Giordano. Al Var invece ci saranno Guida (il quale sostituisce Piccinini, precedentemente designato) e Gariglia
    Solo una vittoria nelle ultime cinque per la Reggina di Pippo Inzaghi, trionfante al Granillo due settimane fa e reduce dalla sconfitta a Bari dello scorso weekend. L'Ascoli invece viene dal pareggio interno con il Cosenza, preceduto dalla sconfitta a Marassi contro il Genoa. L'ultima vittoria risale allo scorso primo maggio dove la squadra di Breda ha avuto la meglio sul Pisa, altra squadra in corsa per i play off.
    Un pareggio non serve a nessuno, ma anche una vittoria potrebbe non bastare: oltre ai tre punti, l'eventuale vincitrice di stasera dovrà sperare in combinazioni favorevoli sugli altri campi, dove solo Palermo e Venezia hanno il destino nelle loro domani.
    Sei squadre in lizza per gli ultimi due posti che garantiscono i play off, tra queste sei proprio Reggina e Ascoli le quali si affronteranno tra poco in una sorta di spareggio per un'ultima chance di aggunatare la Serie A
    Benvenuti alla diretta scritta della sfida tra Reggina e Ascoli, gara valida per la 38' e ultima giornata del campionato di Serie B.

    Commenti

    Loading...