/

Reggina - Cosenza

Serie B · 31ª giornata

Reggina
Reggina
  • M. Folorunsho, 37' (Rig.)
Cosenza
Cosenza
    1 - 0
    Finita
    Serie B - 19.03.2022
    Oreste Granillo

    Arbitro Antonio Giua
    Reggina
    1 - 0
    Finita
    Cosenza
    Grazie per aver seguito la diretta di Reggina-Cosenza 1-0 e arrivederci con i prossimi appuntamenti di Serie B.
    Dopo aver sbloccato il match dal dischetto con Folorunsho, la Reggina ha gestito buona parte della ripresa. Sono mancate reali occasioni almeno fino alla traversa presa da Larrivey al 76^, nel momento in cui il Cosenza ha spinto di più. Nel finale uno scatto di Laura sembra valere il rigore della possibilie parità, ma l'intervento del VAR revoca il penalty agli ospiti. Seppur in affanno nel finale la Reggina vince il derby 1-0.
    La Reggina vince il derby, ottiene i tre punti e tiene vive le speranze playoff. La squadra di Stellone sale a 43 punti, resta 11^ ma avvicina le squadre della prima metà di classifica. Il Cosenza invece resta 17^ a quota 24 punti. Nel prossimo turno di campionato la Reggina farà visita alla Cremonese, mentre il Cosenza ospiterà il Parma.
    90'+7'
    Finisce la partita! La Reggina vince 1-0 nel derby contro il Cosenza.
    90'+6'
    Recupero allungato a 7 minuti. Si entra nel minuto finale. Galabinov porta a casa il calcio di punizione nella propria metà campo.
    90'+6'
    Galabinov fa sponda a Folorunsho che viene atterrato in area, ma precedentemente è stato ravvisato il fuorigioco di Galabinov. Sicuramente ci sarà qualche minuto extra.
    90'+4'
    AMMONITO Laura per simulazione.
    90'+3'
    GIUA CAMBIA DECISIONE. Non è calcio di rigore, ammonito per simulazione Laura.
    90'+3'
    Giua va a rivedere l'episodio al VAR
    90'+2'
    CALCIO DI RIGORE COSENZA! Laura parte in velocità e viene steso da Amione.
    90'
    Cartellino Giallo Sanasi Mahamadou Sy
    90'
    5 Minuti di recupero.
    89'
    AMMONITO Stavropoulos che ferma la ripartenza del Cosenza.
    89'
    Hetemaj recupera, Folorunsho tocca per Adjapong ma c'è l'anticipo.
    87'
    AMMONITO Larrivey per le polemiche con i giocatori della Reggina.
    87'
    AMMONITO Amione dopo la mischia creatasi in area.
    86'
    Caso controlla nel cuore dell'area e prova il destro: si impenna la sfera. Caso resta poi atterra e viene circondato dai giocatori della Reggina.
    84'
    Caso cerca l'area su punizione, la sfera era destinata sul fondo ma Stavropoulos ingenuamente la tocca e regala un corner al Cosenza.
    82'
    AMMONITO Cionek che nel commettere fallo su Laura ha però ravvisato un problema di natura muscolare.
    82'
    Larrivey riceve di testa dal limite, può solo cercare lo specchio ma l'impatto è debole: Micai blocca
    81'
    Lancio lungo per Di Chiara, ma c'è l'uscita di Matosevic che rilancia subito i suoi.
    80'
    Sostituzione Cosenza. Esce Sanasi entra Sy.
    77'
    TRAVERSA COSENZA! Caso dalla sinistra mette un pallone velenoso. C'è il tocco di Micai che accomoda la botta di Larrivey che da due passi prende la traversa.
    77'
    Camporese cerca due volte il traversone, c'è sempre buona guardia della difesa di casa. Il Cosenza però torna dietro e ricomincia la costruzione.
    75'
    Sostituzione Reggina. Esce Rivas entra Galabinov.
    75'
    Di Chiara cerca il primo palo dalla bandierina, c'è Caso ad allontanare.
    73'
    Il neoentrato Carraro ferma fallosamente Bianchi. Il Cosenza prova ad inseguire il pareggio, ma al momento fatica a rendersi pericoloso.
    72'
    Sostituzione Cosenza. Esce Kongolo entra Carraro.
    68'
    Bianchi prova il destro, ma colpisce male e la sfera va direttamente in fallo laterale.
    68'
    Rivas accelera, ma ne deve sfidare quattro. Alla fine c'è Camporese a fermarlo in scivolata.
    64'
    Caso prova a lanciarsi sulla sinistra, ma viene fermato sulla linea di fondo da Adjapong.
    62'
    Sostituzione Reggina. Esce Giraudo entra Stavropoulos.
    62'
    Sostituzione Reggina. Esce Cortinovis entra Bianchi.
    61'
    Grande copertura di Venturi su Folorunsho che lo aveva puntato in velocità
    59'
    AMMONITO Adjapong
    58'
    Cross diretto a Larrivey, Amione alla fine riesce a gestire e spazzare.
    57'
    Cortinovis in zona tiro, c'è il tentativo ma viene murato.
    54'
    Sostituzione Cosenza. Esce Vallocchia entra Voca.
    53'
    La sfera rimbalza davanti a Folorunsho che prova a coordinarsi: prende l'esterno della rete.
    52'
    AMMONITO Vallocchia per il fallo su Crisetig che gli aveva pochi istanti prima rubato il possesso.
    50'
    AMMONITO Di Chiara per un intervento irruento su Di Pardo.
    49'
    Con l'ingresso di Di Pardo il Cosenza è passato alla difesa a 4: sarà 4-3-2-1.
    48'
    Venturi rischia di dover concedere l'angolo sul pressing di Rivas, alla fine si salva e Matosevic potrà procedere al rinvio dal fondo.
    46'
    COMINCIA LA RIPRESA, si riparte dall’1-0 del primo tempo.
    45'
    Sostituzione Cosenza. Esce Rigione entra Di Pardo.
    45'
    Sostituzione Cosenza. Esce Millico entra Laura.
    45'
    Sostituzione Reggina. Esce Kupisz entra Adjapong.
    Il derby si apre con la punizione di poco alta di Di Chiara, che sfiora subito il vantaggio per i suoi. Dieci minuti dopo sempre su punizione fa ancora meglio Liotti, che prende la traversa. Il Cosenza in generale però è molto più attendista e fatica a trovare riferimenti davanti, la Reggina fatica nei metri finali di campo ma punta sulla quantità. Quest'ultima alla fine porta in dote il penalty trasformato al 37^ da Folorunsho. A fine primo tempo è 1-0 Reggina.
    45'+3'
    Le ultime gare hanno visto spesso il Cosenza rientrare in partita nel finale, questa è sicuramente una buona indicazione per Bisoli che dalla panchina può giocarsi la carta Laura per dare peso all'attacco. La Reggina invece proprio per questo è chiamata a chiudere i giochi il prima possibile.
    45'+1'
    FINE PRIMO TEMPO: Reggina-Cosenza 1-0.
    45'
    1 Minuto di recupero.
    44'
    GOL ANNULLATO REGGINA! Contropiede dei padroni di casa, Cortinovis tocca per Rivas che batte Matosevic. Rivas è però partito in fuorigioco, come conferma il check della VAR room.
    42'
    Inseriemento e controllo di Caso, ma c'è l'intervento di Cionek che deposita in angolo. Poi la battuta di Millico non impensierisce i padroni di casa.
    41'
    Hetemaj riceve un ottimo pallone in area, potrebbe tirare dritto e calciare, invece si rifugia sulla destra e la Reggina non concretizza.
    39'
    Caso prova a spingere sulla destra, fa buona guardia Giraudo che chiude ll tentativo di cross.
    37'
    GOL! REGGINA-Cosenza 1-0. Rete di Folorunsho. Battuta sicura alla sinistra di Matosevic, che intuisce ma non ci arriva.
    35'
    CALCIO DI RIGORE PER LA REGGINA! Di Chiara mette in mezzo, Folorunsho non impatta e va giù. Poi Kupisz può calciare, su di lui si precitipa Vallocchia che da dietro lo spinge.
    34'
    Sventagliata di Di Chiara, c'è solo Matosevic che aspetta la sfera e fa ripartire i suoi.
    33'
    Folorunsho attacca l'area e mette in mezzo per Rivas: c'è la copertura di Camporese a salvare il Cosenza.
    31'
    Amione rischia sul pressing di Larrivey, riesce però a gestire il pallone in un secondo momento. La Reggina riparte da Micai.
    26'
    La battuta di Di Chiara è su Matosevic: usa i pugni la retroguardia del Cosenza.
    25'
    Hetemaj verticalizza per Rivas, che con il pirmo tocco favorisce il rientro degli avversari. Il giocatore honduregno si accontenta di un calcio d'angolo.
    23'
    AMMONITO Caso per una spinta su Hetemaj.
    22'
    Triangolazione ottima orchestrata da Kupisz, Di Chiara e Cortinovis. Quest'ultimo conclude, ma trova l'intervento di Matosevic. Poi si alza anche la bandierina per un fuorigioco precedente all'ultimo fraseggio.
    21'
    Incomprensione tra Giraudo e Rivas, il tocco del numero 98 è facile preda di Matosevic.
    20'
    Larrivey con il tacco prova ad innestare Millico, ma è tempestivo l'anticipo di Amione.
    16'
    Folorunsho riceve in area, poi esce ed innesta un compagno. Una serie di rimpalli e alla fine Cortinovis perde il possesso.
    13'
    Rivas si accentra e tocca per Folorunsho. L'ex Lazio attacca lo spazio, ma manca l'impatto in spaccata.
    11'
    Rigione trova il colpo di testa sul secondo palo: tutto facile per Micai.
    10'
    TRAVERSA COSENZA! La punizione di Daniele Liotti si schianta sul legno alto. Poi il Cosenza guadagna il primo corner della sua gara.
    9'
    AMMONITO Kupisz che dopo un controllo sbagliato ha trattenuto Situm, partito in volata. Punizione dal limite per il Cosenza.
    5'
    Approccio prudente del Cosenza, che in questo avvio di derby sta attenendo molto la Reggina. In fase di costruzione la squadra di Bisoli sta prediligendo lanci, che finora non hanno trovato il riferimento di Larrivey.
    4'
    Matosevic allontana il cross di Cionek, poi Folorunsho prova a concludere in ribattuta ma non trova la forza adeguata.
    2'
    OCCASIONE REGGINA! Di Chiara fa partire il sinistro, cerca il palo coperto dalla barriera e la sfera termina sopra di poco.
    1'
    AMMONITO Rigione che sulla pressione di Folorunsho perde palla e poi commette fallo. Punizione da ottima posizione per la Reggina.
    1'
    SI PARTE! Inizia il primo tempo di Reggina-Cosenza. Il primo pallone è gestito dai padroni di casa.
    Dirige l'incontro Antonio Giua della sezione di Olbia coadiuvato dagli assistenti Alessandro Cipressa della sezione di Lecce e Fabrizio Lombardo della sezione di Cinisello Balsamo. Il IV uomo sarà Valerio Maranesi della sezione di Ciampino. Al Var è stato designato Luca Massimi della sezione di Termoli mentre Assistente Var sarà Pietro Dei Giudici della sezione di Latina
    Il Cosenza ha perso le ultime due gare esterne di Serie B senza trovare la via della rete; l’ultima volta in cui i silani hanno registrato almeno tre sconfitte esterne consecutive senza gol all’attivo in un singolo torneo risale alle ultime quattro trasferte del campionato scorso (v Venezia, Pisa, Empoli e Pordenone).
    COSENZA (3-5-2) FORMAZIONI UFFICIALE: Matosevic - Vallocchia, Camporese, Rigione - Situm, Kongolo, Venturi, Larrivey, Liotti - Millico, Caso. A disposizione: Sarri, Hristov, Vaisanen, Voca, Florenzi, Gerbo, Carraro, Sy, Di Pardo, Laura, Arioli, Pandolfi. All. Pierpaolo Bisoli.
    REGGINA (3-5-2) FORMAZIONI UFFICIALE: Micai - Cionek, Amione, Di Chiara - Giraudo, Kupisz, Crisetig, Hetemaj, Cortinovis - Folorunsho, Rivas. A disposizione: Aglietti, Adjapong, Stavropoulos, Franco, Ejjaki, Bianchi, Bellomo, Lombardi, Galabinov, Tumminiello, Diop, Montalto. All. Roberto Stellone.
    Il Cosenza in 17^ posizione si trova a quota 24 punti, a -8 dalla zona salvezza. Nell'ultimo turno di campionato i calabresi hanno pareggiato 2-2 in casa contro il Lecce.
    La Reggina, attualmente 11^ con 40 punti ottenuti in 30 gara, è reduce dallo 0-0 esterno contro il Cittadella.
    Allo Stadio Oreste Granillo è tutto pronto per Reggina-Cosenza, partita valevole per la 31^ giornata di Serie B.

    Commenti

    Loading...