/

Spal - Reggina

Serie B · 23ª giornata

Spal
Spal
  • M. Mancosu, 19'
Reggina
Reggina
  • M. Tumminello , 34'
  • N. Bianchi , 60'
  • A. Galabinov , 78'
1 - 3
Finita
Serie B - 15.02.2022
Paolo Mazza

Arbitro Niccolò Baroni
Spal
1 - 3
Finita
Reggina
Nel prossimo turno la Reggina ospiterà sul suo campo il fanalino di coda Pordenone, mentre la Spal sarà ospite del Vicenza penultimo
Risultato pesantissimo in ottica zona salvezza. La Reggina ritrova il successo esterno che le mancava dal 5 novembre e si porta a +7 dall'Alessandria quint'ultima, seppur con una partita in più giocata rispetto ai piemontesi, ma soprattutto a +6 dalla Spal. La sua attuale posizione è quindi di relativa tranquillità
Altra batosta per la Spal, la cui ultima vittoria in casa è ormai datata 21 settembre, porta a 7 la serie di partite senza vittorie(3 pareggi e 4 sconfitte) e vede complicarsi ulteriormente la sua classifica. L'Alessandria, impegnata domani in casa contro il Lecce ha la possibilità di superare gli emiliani che si ritroverebbero così in zona playout
Importantissima e meritata vittoria della Reggina che, dopo aver cominciato il primo tempo in salita per poi rimettersi in carreggiata intorno alla mezz'ora, nel secondo tempo ha legittimato il successo esterno. A nulla è valso nel finale il forcing del padroni di casa che hanno attaccato in maniera disordinata senza riuscire a creare pericoli concreti alla difesa degli amaranto
90'+6'
Dopo 5 minuti di recupero l'arbitro fischia la fine SPAL-REGGINA 1-3 Grazie per aver seguito la diretta!!
90'+5'
Colpo di testa di Colombo su un cross da destra che finisce sopra la traversa
90'+4'
Tiraccio di Crociata dal limite e palla in tribuna
90'+2'
Forcing disordinato da parte della Spal
90'
Saranno 5 i minuti di recupero
89'
Rossi prova la conclusione dal limite che viene ribattuta dalla difesa
88'
Cartellino Giallo Nicola Bellomo fallo di mano volontario
85'
Adjapong fa partire un tiro dal limite che sorvola la traversa
84'
Sostituzione Thiago Rangel Cionek Bruno Agustin Amione quinto e ultimo cambio per la Reggina dopa infortunio di Cionek
84'
Da corner Vicari prova la torsione di testa ma non trova la porta
84'
Cionek si fa male ed esce in barella
81'
Rossi si presenta al limite con un tiro molto pericoloso deviato in angolo dalla difesa
80'
Sostituzione Salvatore Esposito Giovanni Crociata quinto e ultimo cambio per la Spal
80'
Sostituzione Alessandro Cortinovis Nicola Bellomo Quarto cambio per la Reggina
78'
Gol Andrey Asenov Galabinov Hetemaj subisce fallo la palla la prende Cortinovis che da destra pennella un perfeTto cross al centro per Galabinov che di testa fulmina Alfonso SPAL-REGGINA 1-3
76'
Sostituzione Luca Vido Giuseppe Rossi quarto cambio per la Spal
76'
Azione insistita della Spal. Sull'ultimo crosso provvidenziale intervento in scivolata della difesa amaranto che consente a Micali di bloccare
72'
Cortinovis, rientrato dopo il dolore all'inguine, conclude una azione offensiva della Reggina in velocità con un tiro a giro fuori di poco
70'
Cortinovis si fa male nel tentativo di murare un tiro di Mancosu. Sente tirare l'inguine
65'
Cartellino Giallo Biagio Meccariello per impedire un contropiede di Folorunsho
64'
La Spal reagisce e butta un cross in area avversaria. Pronta uscita di Micai
63'
Sostituzione Luca Mora Marco Pinato prima 3 cambi per la Spal
63'
Sostituzione Mattia Finotto Lorenzo Colombo primi 3 cambi per la Spal
63'
Sostituzione Patryk Peda Alberto Almici primi 3 cambi per la Spal
62'
Sostituzione Marco Tumminello Andrey Asenov Galabinov prima 3 cambi per la Reggina
62'
Sostituzione Nicolò Bianchi Përparim Hetemaj primi 3 cambi per la Reggina
62'
Sostituzione Federico Giraudo Tomasz Mateusz Kupisz prima 3 cambi per la Reggina
60'
Gol Nicolò Bianchi. Dal corner seguente cross di Di Chiara palla sul secondo palo dove Bianchi Salta altissimo anticipando il portiere SPAL-REGGINA 1-2
60'
Tentativo velleitario di Tumminello di testa. Palla deviata in angolo
58'
Cartellino Giallo Giuseppe Loiacono intervento in scivolata in ricardo per evitare il contropiede del solito Vido
57'
Fase piuttosto confusa della partita con molti errori da una parte e dall'altra
52'
Punizione violenta di Mancosu da oltre 30 metri, pronta parata di Micai che devia in angolo
51'
Cartellino Giallo Lorenzo Crisetig per trattenuta prolungata su Vido che stava andando via
49'
Azione insistita e potenziale occasione per la Reggina. Folorunsho perde l'attimo e la difesa della Spal recupera
49'
Inizio di secondo molto aggressivo nella zona di metà campo. Le occasioni scarseggiano
47'
Inizio secondo tempo. Non ci sono cambi nelle due formazioni
Primo tempo equilibrato al Paolo Mazza. I padroni di casa partono meglio e ottengono il meritato vantaggio dopo circa 20 minuti con una grande azione finalizzata da Mancosu. Gli ospiti reagiscono e trovano il gol del pari dopo un quarto d'ora con Tumminello che finalizza in maniera rocambolesca un'azione dalla sinistra di Giraudo. Pareggio fin quì tutto sommato giusto
45'
Senza concedere recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo. Squadre a riposo saul punteggio di 1-1
42'
Punizione interessante per la Spal. Celia cerca il secondo palo. Micai respinge di pugno
38'
Cartellino Giallo Patryk Peda per fallo su Folorunsho
35'
Dopo un veloce silent check viene confermata la regolarità della posizione di Giraudo
34'
Gol Marco Tumminello Giraudo da sinistra la mette rasoterra al centro dell'area per Tuminello che conclude a rete. Il portiere respinge ma sulla ribattuta non può nulla SPAL REGGINA 1-1
31'
Cartellino Giallo Federico Giraudo per sgambetto su Zanellato che stava ripartendo
29'
Bella azione in velocità della Spal ma manca l'ultimo passaggio. Potenziale occasione per la Spal
28'
Cortinovis rientra in area di rigore avversaria e conclude a lato di poco. Occasione Reggina
25'
Adjapong da destra prova a mettere dentro un pallone ma Alfonso si fa trovare pronto e respinge
21'
La Reggina reagisce e prova un'offensiva, ma pronta uscita di Alfonso
19'
Gol Marco Mancosu! Gran tiro da dentro l'area sotto la traversa dopo un pregevole assist di Vido SPAL-REGGINA 1-0
16'
Cartellino Giallo Nicolò Bianchi. Primo giallo della partita per fallo in ritardo su Celia lanciato in velocità sull'out di sinistra
12'
Contropiede Spal. Mancosu cerca di chiudere un complicato scambio in attacco senza successo
8'
Punizione Spal. Esposito mette dentro la la difesa calabrese è attenta
6'
Punizione per la Spal. Il calcio piazzato si chiude con un nulla di fatto
4'
Di Chiara da sinistra metto dentro ma l'azione si ferma per fallo in attacco. Prima azione degna di nota degli ospiti
3'
La Reggina sembra aver iniziato contratta. Molte imprecisioni nei passaggi
2'
Primo tiro della Spal. Dal limite dell'area Vido conclude a lato di poco
1'
La Spal recupera palla e già si riversa in attacco
1'
Calcio d'inizio tra Spal e Reggina. Primo pallone toccato dagli ospiti
Benvenuti allo stadio Paolo Mazza di Ferrara per la sfida tra Spal e Reggina valevole per la 23esima giornata del campionato di serie b
I padroni di casa sono chiamati assolutamente a rialzarsi, poiché non vincono da 6 partite( 3 pareggi e altrettante sconfitte) e non ottengono bottino pieno dal successo in casa del Crotone ottenuto lo scorso 4 dicembre. La loro ultima uscita è uno 0-4 sul campo del Monza, seppur con gran parte del match condotto in inferiorità numerica. La classifica degli emiliani si è fatta così preoccupante, dato che il quint’ultimo posto occupato dall’Alessandria è solo un punto sotto. Diventa quindi indispensabile il successo interno che manca dal 21 settembre( 3-2 contro il Vicenza) e che consentirebbe agli uomini di Venturato di agganciare i rivali in classifica
Gli ospiti invece, dopo aver interrotto sabato nel derby contro il Crotone una serie di 3 sconfitte consecutive, devono cercare di far risultato in casa dei bianco azzurri per non venire risucchiati in piena zona retrocessione. Gli amaranto sperano di ottenere una vittoria in trasferta che manca dal 5 novembre nel derby regionale in casa del Cosenza. A tener banco in casa Reggina tuttavia sono le gravi e incerte condizioni di salute del loro presidente Luca Gallo, colpito da un malore nella serata di ieri, e per il quale sono attese novità già nelle prossime ore
Per gli ospiti Stellone con Loiacono e l’ex Cionek al centro della difesa e con un centrocampo a 4 costituito da Folorunsho, Bianchi, Crisetig e Giraudo. Hetemaj parte dalla panchina. Sulla trequarti Cortinovis supporta l’unica punta Tumminello. Menez non fa parte dell’11 titolare Reggina(4-4-1-1): Micai: Adjapong, Loiacono, Cionek, Di Chiara; Folorunsho, Bianchi, Crisetig, Giraudo; Cortinovis; Tumminello A disposizione: Aglietti, Turati, Amione, Franco, Bellomo, Hetemaj, Kupisz, Denis, Galabinov, Mènez, Montalto Allenatore: Stellone
I padroni di casa, sempre optando per l’abituale 4-3-1-2, dovrebbero praticare un po' di turnover. Esposito, in gol nella partita di andata, occupa il vertice basso del rombo con Zanellato e Mora a protezione sui lati. In avanti spazio alla coppia d’attacco Finotto-Vido SPAL(4-3-1-2): Alfonso; Peda, Meccariello, Vicari, Celia; Zanellato, Esposito, Mora; Mancosu; Finotto, Vido A disposizione: Thiam, Crociata, Colombo, Zuculini, Saiani, Capradossi, Almici, Pinato, Da Riva, Rossi, Heidenreich, Latte Lath Allenatore: Venturato
Si tratta del quarto scontro diretto tra le due squadre in serie b. Tutte le sfide sono state giocate negli ultimi due campionati. Il timido bilancio è di 2 vittorie a uno per la Reggina. La Spal vuole riscattare sul suo campo il brutale 1-4 subito dai rivali amaranto il 27 febbraio di un anno fa. I calabresi vorrebbero replicare il successo interno per 2-1 ottenuto nella gara di andata
Le squadre sono ormai in campo pronte a cominciare la partita

Commenti

Loading...