Udinese - Napoli cronaca, risultato, formazioni

Serie A · 35ª giornata

Udinese
Udinese
  • I. Success, 90 + 2'
Napoli
Napoli
  • V. Osimhen , 51'
1 - 1
Finita
Serie A - 06.05.2024
Bluenergy Stadium

Arbitro Gianluca Aureliano
Udinese
1 - 1
Finita
Napoli
Grazie per aver seguito la diretta di questo match ed arrivederci ai prossimi appuntamenti con il Campionato di Serie A TIM.
Entrambe le compagini abbandonano il Bluenergy con un punto in più a testa; uomini di Cannavaro e Calzona che saranno impegnati nella prossima giornata rispettivamente in trasferta, ospiti del Lecce al Via Del Mare, e tra le mura domestiche contro il Bologna di Thiago Motta.
Cala il sipario al Bluenergy Stadium di Udine! Aureliano manda i titoli di coda di un match equilibrato, segnato da ritmi altalenanti. Dopo un'opaca prima frazione di gioco, con un totale di zero tiri in porta per squadra, nella ripresa la sfida assume tutt'altra fisionomia. Ad aprire le danze è subito Osimhen, che al minuto 51' si fa trovare pronto sul traversone calibrato di Politano e con una decisa torsione batte Okoye. La gara continua con un possesso notevolmente a favore dei Partenopei, ma le mosse di Mister Cannavaro si riveleranno decisive per la reazione bianconera: dopo la doppietta annullata dal VAR ad Osimhen, l'entrata di Davis impegna la retroguardia di Calzona per tutta la restante parte di match. La chance del pari si manifesta al minuto 92', con Samardzic che sventaglia chirurgicamente per Kristensen, poi sponda di prima del difensore che pesca Success e permette al subentrato di cogliere di sorpresa Meret. Termina dopo 5' di recupero la gara di Udine, pareggio a testimonianza di una sfida equilibrata e molto tattica.
90'+6'
TRIPLICE FISCHIO DI AURELIANO! Udinese-Napoli termina 1-1.
90'+4'
Fallo in attacco commesso da Kristensen su Olivera, punizione Napoli dalla propria area.
90'+2'
GOL! GOL SUCCESS! UDINESE-Napoli: 1-1. Tutto pari al Bluenergy di Udine, a pareggiarla è il subentrato Success! Samardzic da il via all'azione del pareggio con una precisa sventagliata verso Kristensen, poi il difensore compie un'efficace sponda di testa per Success che è più rapido di tutti, controlla e fredda Meret da pochi passi. Torna in equilibrio la gara, assist a cura di Kristensen.
90'+2'
Traversone dello sloveno per la torre di Bijol, centrale che viene però anticipato da un ottimo ripiegamento di Simeone.
90'+1'
Davis lotta contro tre avversari sulla trequarti azzurra, protegge la sfera dall'attacco di Ostigard ed ottiene un prezioso calcio di punizione. Batte sempre Samardzic.
90'
Sono 5' i minuti addizionali segnalati dalla lavagnetta del Sig. Tremolada, si giocherà fino al 95'.
89'
Ultimo giro d'orologio del match, poi spazio al recupero.
88'
Samardzic tenta di cogliere di sorpresa la retroguardia avversaria con un filtrante per Davis, il numero 9 non riesce però a giungere in tempo sulla sfera.
87'
Sostituzione Udinese: fuori Hassane Kamara, dentro Jordan Bhekithemba Zemura.
87'
Sostituzione Napoli: non ce la fa Victor James Osimhen, dentro Giovanni Pablo Simeone Baldini.
85'
Pronto il cambio lungo la panchina partenopea, non può proseguire la sfida il nigeriano.
84'
Problemi al ginocchio destro per Osimhen, il centravanti siede a terra ed attende le cure dello staff medico.
81'
Sostituzione Napoli: fuori Jesper Grænge Lindstrøm, dentro al suo posto Cyril Ngonge.
80'
Ultimi 600'' di gara, poi spazio al recupero.
80'
CHECK OVER: Victor Osimhen aveva timbrato la doppietta personale, posizione di outside che tiene ancora in vita l'Udinese.
78'
Poche occasioni in questa ripresa, solito possesso azzurro ed Udinese che tenta di riagguantare la sfera.
75'
Rientra Rramhani che anche in questo caso sembra perfettamente in grado di proseguire la sfida.
74'
Contrasto aereo tra Success e Rramhani, il centrale del Napoli necessita delle cure mediche e si ferma a bordocampo. Secondo colpo al volto per il numero 13 nel giro di pochi minuti.
73'
Sostituzione Napoli: esce dal campo Jens-Lys Michel Cajuste, dentro Hamed Junior Traorè.
72'
Cross teso di Walace dalla banda di sinistra, mantiene bene la posizione Lobotka che allontana di testa.
71'
Ancora Samardzic dalla bandierina, Meret d'istinto allontana in fallo laterale. Sale l'Udinese in questi minuti di gioco.
69'
Sostituzione Udinese: fuori Kingsley Osezele Ehizibue, subentra al suo posto Festy Oseiwe Ebosele.
68'
DETERMINANTE OKOYE! Uscita con tempismo effettuata dall'estremo bianconero, che si accorge del taglio di Osimhen e lo anticipa con un intervento deciso. Osimhen resta a terra, contrasto che viene però giudicato regolare da Aureliano.
64'
Palleggio continuo del Napoli in attesa dello spazio giusto, Udinese che attende pazientemente di recuperare la sfera.
61'
DAVIS! Il numero 9 dal limite dell'area crea il presupposto per la conclusione e la fa partire, intervento decisivo di Meret che nega la gioia del pari.
60'
CI PROVA SUCCESS! Mancino potente del subentrato, Ostigard devia in corner. Batte Samardzic dalla bandierina.
56'
Duro contrasto tra Rramhani e Success, fallo a favore dell'Udinese dalla metà di campo.
54'
Forze fresche per Cannavaro, ritocchi che non mutano però l'assetto tattico delle zebrette.
53'
Sostituzione Udinese: fuori Lorenzo Lucca, lo sostituisce Keinan Vincent Joseph Davis.
53'
Sostituzione Udinese: fuori Brenner Souza da Silva, dentro Isaac Success Ajayi.
51'
GOL! GOL OSIMHEN! Udinese-NAPOLI: 0-1. La sbloccano i Partenopei al minuto 51', lo fanno con il quindicesimo timbro stagionale di Victor Osimhen! Dagli sviluppi di una ripartenza, Politano conduce lungo l'out di destra, giunge sulla linea di fondo e serve un morbido traversone al centro dell'area su cui piomba Osimhen, che con un prorompente stacco indirizza e batte Okoye. Napoli avanti, assist a cura di Matteo Politano.
48'
Cajuste calcia potentemente dalla distanza, Okoye in due tempi fa sua la sfera ed evita il tap-in di Osimhen.
47'
La prima manovra del secondo tempo è giostrata dall'Udinese.
46'
SI RIPARTE! Inizia la ripresa del match.
Squadre negli spogliatoi che approfittano ora dei 15' di break.
Si chiude dopo due minuti addizionali la prima frazione di gioco ad Udine, parziale fisso sullo 0-0. Primi 45' che hanno mostrato una gara certamente equilibrata, ma che con l'approccio tattico delle due compagini non ha regalato emozioni ed occasioni particolari. Ciò è testimoniato da un dato: zero tiri in porta per entrambe le squadre. Unico brivido del match è finora la conclusione di Samardzic, che al minuto 34' tenta il tiro a giro non riuscendo però a soprendere Meret.
45'+2'
FISCHIO DI AURELIANO: termina il primo tempo.
45'
Sono 2' i minuti di recupero concessi, si giocherà fino al 47'.
45'
Giro dalla bandierina che è ora spendibile dal Napoli, Cajuste tenta di prolungare per Politano, riesce nell'intento ma l'esterno calcia in porta e spedisce sul fondo.
44'
Ultimo giro d'orologio della prima frazione, poi possibile assegnazione dell'extra-time.
42'
Anche in questa occasione il calcio d'angolo non produce alcun effetto, rinvia Rramhani con la testa e sarà ancora corner Udinese. Sempre Samardzic dalla bandierina.
40'
Altro corner concesso da Ostigard, dalla bandierina parte Samardzic che trova soltanto la testa di Di Lorenzo. Altro giro, altro corner.
39'
Costruzione rapida dell'Udinese alla ricerca di Lucca, il centravanti raccoglie il lancio di Ferreira ma viene interrotto dal fischio di Aureliano: outside.
36'
Lobotka prova a far filtrare verso Osimhen, buono lo schermo effettuato da Walace che respinge le intenzioni del polacco.
34'
SAMARDZIC DAL LIMITE! Il primo vero tiro della gara avviene al minuto 34', con Samardzic che dal limite raccoglie la sponda di Lucca e calcia a giro sul secondo palo non trovando però lo specchio.
32'
Suggerimento verticale di Ehizibue per Lazar Samardzic, Olivera legge le intenzioni e concede soltanto il rinvio dal fondo.
30'
Rimessa laterale a favore dell'Udinese, batte Ehizibue verso Lucca ma il centravanti viene rimontato da Ostigard, ancora possesso azzurro.
27'
Contrasto duro tra Olivera e Walace, il capitano bianconero resta a terra ma il direttore di gara valuta regolare il duello e fa proseguire.
26'
Ancora una sventagliata imprecisa di Rramhani, sempre attento Ezhibue nella lettura che recupera il possesso.
24'
Lancio profondissimo di Rrahmani per Osimhen, il centravanti non può controllare ed Ezhibue controlla con il petto.
22'
Napoli che ora mantiene il pallino del possesso, pericoloso l'Udinese durante le ripartenze con i propri esterni.
18'
Brenner controlla la sfera, attende soluzioni e fa correre lungo l'out di sinistra Kamara, intervento di Di Lorenzo che devia quanto basta ottenendo persino il rinvio dal fondo.
16'
Gioco fermo al Bluenergy Stadium: tutto lo Stadio ricorda la tragedia che colpì il popolo friulano nel 6 maggio 1976.
15'
Lindstrom procede con una traiettoria diretta verso la porta, Okoye esce con veemenza e con i pugni devia in corner. Calcio d'angolo di cui si incarica Politano.
14'
Duello fisico molto accesso tra Osimhen e Bijol, punizione Napoli dai 30 metri. Batterà Lindstrom.
13'
Manovra avvolgente del Napoli in attesa dello spazio giusto, Udinese che attende nella propria metà di campo.
10'
Palla inattiva fuori misura da parte del numero 24, semplice rinvio dal fondo per Meret.
9'
Duello tra Brenner e Di Lorenzo sulla trequarti partenopea, fallo ai danni del bianconero e punizione spendibile dall'Udinese dai 30 metri. Batte Samardzic.
7'
Cross di Di Lorenzo verso l'area avversaria, Bijol svirgola e concede il corner.
5'
Walace ripiega generosamente su Politano e stronca la ripartenza dell'esterno, si ripartirà con una rimessa laterale a favore del Napoli.
4'
Corner che termina con un nulla di fatto, si riparte da Meret.
3'
Subito un corner a favore dell'Udinese, batterà Samardzic.
1'
Il primo possesso della gara è amministrato dagli ospiti azzurri.
1'
PARTITI! Via ad Udinese-Napoli.
Fischio d'inizio programmato alle ore 20:45.
I giocatori sono in campo per ultimare la fase di riscaldamento pre partita.
All'assetto bianconero, il tecnico Calzona risponde con il 4-3-3, tra i pali figura Meret, Di Lorenzo ed Olivera in posizione di terzini ad affiancare i centrali Rrahmani ed Ostigard, in cabina di regia siede Lobotka ausiliato dalle mezzale Anguissa e Cajuste, in avanti scelto il tridente formato dagli esterni Lindstrom e Politano a supporto dell'unico centravanti Victor Osimhen.
Le scelte di Mister Cannavaro delineano un ampio 3-4-2-1, con Okoye posto a difesa dello specchio, linea difensiva a tre con Ferreira e Kristensen a supporto di Bijol, centrocampo folto con Ehizibue e Kamara lungo le fasce, in mediana collaborano Walace e Zarraga, zona di trequarti affidata al tandem Brenner-Samardzic, in avanti tutto il peso dell'attacco è sulle spalle di Lucca.
FORMAZIONI UFFICIALI: NAPOLI (4-3-3). Ospiti che rispondono con: Meret; Di Lorenzo-Rrahmani-Ostigard-Olivera; Anguissa-Lobotka-Cajuste; Politano-Osimhen-Lindstrom. Allenatore: Francesco Calzona. A disposizione: De Souza, Contini, D'Avino, Mazzocchi, Idasiak, Ngonge, Juan Jesus, Mario Rui, Simeone, Junior Traoré.
FORMAZIONI UFFICIALI: UDINESE (3-4-2-1). Scendono in campo: Okoye; Ferreira-Bijol-Kristensen; Ehizibue-Walace-Zarraga-Kamara; Brenner-Samardzic; Lucca. Allenatore: Fabio Cannavaro. A disposizione: Ebosele, Abankwah, Kabasele, Tikvic, Zemura, Pereyra, Pejicic, Success, Padelli, Mosca.
A coadiuvare il fischietto romagnolo sono designati gli assistenti di campo Bresmes-Dei Giudici; il IV Uomo ufficiale sarà il Sig. Tremolada; postazione VAR presidiata dal Sig. Marini, ausiliato dall'A.VAR La Penna di Roma 1.
La direzione del match è stata affidata al direttore di gara Gianluca Aureliano, della sezione di Bologna.
Luci accese al Bluenergy Stadium di Udine, è tempo di Udinese-Napoli! Posticipo serale quello odierno in terra friulana che andrà a chiudere il sipario della 35^ giornata; calendario che chiama al confronto Bianconeri ed Azzurri dopo quasi otto mesi dall'ultima volta, sfida risalente allo scorso 27 settembre in cui i campani si imposero con un massiccio 4-1 sulle zebrette. Partita che pone in palio punti fondamentali per entrambe le squadre: l'Udinese, con in panchina Fabio Cannavaro, è alla ricerca di punti che sarebbero pesantissimi in chiave salvezza, Napoli che necessita invece di un risultato utile per tentare di agguantare un posto in zona Europa. Momentaneamente, gli odierni padroni di casa sono fissi in terzultima posizione a 29 punti, nono tassello della classifica, invece, quello presidiato dal Napoli che ha finora totalizzato 50 punti.
Buonasera e benvenuti alla diretta scritta di Udinese-Napoli, gara valida per il turno numero 35 del Campionato di Serie A TIM.

Commenti

Loading...