Corriere dello Sport

accadde oggi

Vedi Tutte
accadde oggi

8 marzo 2001 - Un italiano vince per la prima volta la Coppa del Mondo di discesa libera

© LaPresse

Isolde Kostner nella storia: arriva seconda ad Aare in Svezia dietro la tedesca Gerg e conquista la coppa di cristallo

 

domenica 8 marzo 2015 00:12

Dopo le medaglie di bronzo in discesa libera e superG alle Olimpiadi di Lillehammer (1994), i titoli di campionessa del mondo in superG a Sierra Nevada (1996), e al Sestriere (1997), la medaglia d’argento in superG ai mondiali di Sankt Anton (2001), Isolde Kostner conquista l’8 marzo 2001 un risultato storico per l’Italia: vince la coppa del mondo di discesa libera, impresa mai riuscita a nessun sciatore azzurro. La campionessa altoatesina centra l'obiettivo classificandosi al secondo posto nell’ultima gara della stagione sulla pista di Aare, in Svezia, alle spalle della tedesca Hilde Gerg. La sua prima rivale, l’austriaca Renate Götschl cade quando però era già in forte ritardo. Un trionfo ottenuto a ventisei anni con due vittorie, quattro secondi, un sesto e un settimo posto nelle otto gare in calendario.

BIS. Nella stagione successiva la Kostner alza nuovamente la coppa di cristallo della specialità e completa una stagione trionfale con la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Salt Lake City sempre in discesa libera. La sciatrice azzurra chiuderà la sua carriera nel 2006, un mese prima del via delle Olimpiadi di Torino. Nel suo palmares anche 51 podi in Coppa del Mondo (15 vittorie, 18 secondi posti, 18 terzi posti) e 12 titoli italiani.

 

Per Approfondire