Corriere dello Sport

Altre Notizie

Vedi Tutte
Altre Notizie

Su Fox Sports arrivano i Nick Graffiti

Su Fox Sports arrivano i Nick Graffiti
© EPA

Racconti inediti per un tuffo nel passato diventato, in qualche caso, leggenda

 

mercoledì 23 dicembre 2015 16:58

ROMA - Si può perdere un’Olimpiade per non aver appreso un orario di gara o perché un tuo compagno ti ha chiesto un chewing gum? Si può partire per un Mondiale di calcio e venire arrestato con il sospetto del furto di un braccialetto? E ancora si può avere un talento infinito ma divertirsi di più a giocare in un piccolo club che in una grande squadra o vincere la coppa d’Inghilterra con giocatori più consoni a un manicomio che a una squadra di calcio? Nicola Roggero con 6 inediti ritratti, i NICK GRAFFITI, in diretta da questa sera alle 23.15 su Fox Sports (canale 204 di Sky), risponderà a queste curiose domande per un vero e proprio tuffo nel passato diventato in qualche caso leggenda.

Fox Sports non è solo la casa del calcio internazionale, degli sport americani e delle competizioni europee, più importanti e prestigiose di basket e volley. Fox Sports è anche televisione che racconta storie originali e curiose, altre più conosciute e di grande rilievo, con peculiarità e dettagli unici nel suo genere. Tutto quello che sarà raccontato in NICK GRAFFITI è successo a formidabili campioni e atleti meno noti perché nello sport la differenza tra grandi imprese e amare sconfitte a volte è determinata da episodi incredibili. 

Di seguito i dettagli per ogni puntata:

 

PUNTATA 1 – La storia di Bobby Moore, capitano della nazionale inglese vincitrice della coppa Rimet del 1966 finito nei guai prima dei mondiali del Messico accusato del furto di un braccialetto. 

In diretta questa sera alle 23.15 su Fox Sports.

PUNTATA 2 – L’incredibile vicenda degli sprinter americani Eddie Hart e Ray Robinson che persero i 100 metri per un disguido sull’orario di partenza della gara. 

In diretta giovedì 24 dicembre alle 23.15 su Fox Sports.

PUNTATA 3 – La storia di Bob Hayes, campione olimpico dei 100 a Tokyo e vincitore del Superbowl con i Dallas  Cowboys: ma alle Olimpiadi rischiò la medaglia a causa di un chewing gum! 

In diretta venerdì 25 dicembre alle 23.15 su Fox Sports.

PUNTATA 4 – Matthew Le Tissier, giocatore favoloso che non volle mai lasciare il Southampton anche di fronte alle offerte delle grandi squadre, continuando così ad esibirsi nello storico The Dell. 

In diretta sabato 26 dicembre alle 23.15 su Fox Sports.

PUNTATA 5 – La storia della Crazy Gang, come fu definita la squadra del Wimbledon: un gruppo di giocatori pazza che nel 1988 seppero clamorosamente vincere la coppa d’Inghilterra. 

In diretta martedì 29 dicembre alle 23.15 su Fox Sports.

Articoli correlati

Commenti