Sport su tivùsat in hd e 4k

Torna finalmente la serie A e torna il grande calcio in televisione, in 4K e in HD. Si inizia il 12 giugno su Rai 1 con la Coppa Italia, semifinali di ritorno e finalissima, e si finisce su Canale 5, ad agosto, con la Champions League: partite ad eliminazione diretta e poi l’ultimo match ad Istanbul
Sport su tivùsat in hd e 4k© ANSA

Juventus-Milan il 12 giugno e Napoli-Inter il 13 giugno, per la Coppa Italia, sono le prime due grandi sfide con cui riprende il calcio giocato: si riparte dai match di andata che hanno visto la vittoria per la squadra di Gattuso sull’Inter e il pareggio per 1 a 1 tra Milan e Juventus. Sfide affascinanti che vedranno poi le vincitrici duellare a Roma nella finale in partita unica che sarà possibile vedere anche su Rai 4K, al canale 210 di tivùsat, in esclusiva assoluta.

Ma cosa differenzia il 4K Ultra HD della finale di Roma dall’alta definizione in cui vedremo le semifinali? La tecnologia 4K o UltraHD offre un’esperienza di visione qualitativamente straordinaria che supera l’alta definizione e presente una risoluzione quattro volte più elevata: maggiore profondità, estremo realismo delle immagini, colori più brillanti e un coinvolgimento senza precedenti.

In Italia, attualmente, l’unico sistema gratuito dotato della capacità necessaria per poter gestire senza problemi una trasmissione televisiva in 4K - che richiede, quindi, molta più banda di quella necessaria per un normale segnale Hd - è il satellite che ospita i canali di tivùsat (Hotbird di Eutelsat). Apripista della tecnologia 4K è stata la Rai che, a partire dal 2016, ha dato ai telespettatori la possibilità di vedere gratuitamente alcuni programmi in 4K con il lancio del suo canale sperimentale Rai 4K disponibile solo su tivùsat al canale 210 e un’offerta che spazia dai documentari alle serie televisive.
Dopo il calcio - con Europei e Champions League - sono andati in onda fiction e documentari tra i quali tutte le puntate di “Ulisse il piacere della scoperta” e delle “Meraviglie”, le due stagioni de “I Medici” e de “L’ Amica Geniale”, in onda in contemporanea su Rai Uno. Nel 2021 è prevista, tutta in 4K, la trasmissione degli Europei di Calcio rimandati per l’emergenza Covid 19.

Nel campo del 4K l’alleanza industriale stretta tra viale Mazzini, il provider satellitare Eutelsat e Tivùsat, la piattaforma satellitare gratuita con più di 3,6 milioni di smart card attive e quasi 6 milioni di telespettatori (fonte: Auditel 2020), si conferma un punto di riferimento importante per i sempre più numerosi possessori di televisori UltraHD che, grazie alla nuova CAM 4K tivùsat (o, in alternativa, il decoder 4K) potranno accedere ai nuovi canali e ai contenuti che permettono di godere a pieno delle potenzialità di questo formato. Nel corso degli anni Tivùsat ha visto un progressivo ampliamento dell’offerta di programmazione in 4K, con 7 canali che si sono aggiunti ai 54 in HD.
Proprio in HD verrà invece trasmessa da Canale 5 HD ad agosto la fase finale in chiaro della Champions League. In esclusiva gratuita sul satellite, tivùsat offrirà la programmazione delle partite più importanti sino alla finalissima.
Ancora in gioco Juventus e Napoli, già qualificata ai quarti l’Atalanta, l’Italia spera di tornare a vincere il prestigioso trofeo. Un torneo che si chiuderà in un mese, come un mondiale e proprio come tale vedrà impegnati i campioni più acclamati del pianeta: Lionel Messi, Cristiano Ronaldo, Neymar e tanti altri.

Commenti