Meteo Weekend: prima ondata di freddo, attenzione al maltempo di Domenica

Le Previsioni Meteo per il Weekend: sabato i primi temporali al Nord, domenica forte ondata di maltempo

Una nuova ondata di maltempo si appresta a rovinare l'ennesimo weekend (il terzo consecutivo) di quest'autunno in Italia, ma non colpirà tutto il Paese. In modo particolare Sabato 10 Ottobre sarà una giornata di bel tempo e sole pieno su tutto il Sud e gran parte del Centro: soltanto nell'alta Toscana avremo qualche pioggia e temporale tra Pisa, Lucca e Massa. Più nubi in pianura Padana e nell'area alpina, dove nel pomeriggio/sera di Sabato si verificheranno i primi temporali. Le temperature rimarranno ancora miti in tutto il Paese, fino a +24°C su Roma e Napoli, addirittura +25°C in Puglia e +26°C in Sicilia. Insomma, nella prima giornata del weekend le condizioni meteorologiche vedranno l'Italia letteralmente divisa in due tra l'Ottobrata del Sud e le prime avvisaglie dell'autunno più crudo al Nord.

Le Previsioni Meteo per Domenica 11 Ottobre

Domenica, però, il maltempo inizierà a fare sul serio: un'ondata di aria fredda di origine nord Atlantica raggiungerà il nostro Paese alimentando forti venti, piogge, temporali e facendo crollare le temperature. Il maltempo, però, risparmierà ancora una volta il Sud: come spiegano i meteorologi di MeteoWeb, soprattutto in Calabria e Sicilia sarà una splendida domenica di sole, mentre in Puglia avremo molte nubi e un forte vento di scirocco, ma senza precipitazioni. Insomma, ancora una giornata discreta su gran parte del meridione. Il maltempo colpirà il Nord al mattino e il Centro nel pomeriggio, quando forti temporali arriveranno anche sulle grandi città tirreniche del Centro/Sud, Roma e Napoli. Attenzione alle temperature: sarà la prima giornata di freddo con nevicate sulle Alpi a partire dai 1.000 metri di quota, abbondanti in Friuli Venezia Giulia, e oltre i 1.500 metri anche sull'Appennino centrale, tra Toscana, Emilia Romagna ma anche più a Sud, tra Lazio e Abruzzo.

Dalla tarda serata di Domenica il maltempo si sposterà al Sud, dove Lunedì 12 Ottobre si verificheranno forti temporali. Al Nord, invece, Lunedì avremo un miglioramento e Martedì una breve tregua con il sole. Ma durerà poco: già Mercoledì 14 inizierà un'altra tempesta autunnale.

Mari e Venti

Il maltempo di Domenica sarà accompagnato da forti venti occidentali e nord/occidentali, con una vera e propria burrasca di maestrale ad oltre 100km/h in Sardegna. Il forte vento agiterà tutti i mari del Paese, in modo particolare il Tirreno, dove avremo mareggiate lungo le coste esposte dalla Toscana alla Calabria. Lunedì il maestrale si sposterà anche al Sud, con raffiche anche qui molto forti, superiori ai 100km/h, e conseguenti forti mareggiate. Di conseguenza è sconsigliata ogni tipo di gita all’aperto nelle aree colpite dal maltempo, soprattutto Domenica, sia in mare che in montagna, eccezion fatta per l’estremo Sud che almeno fino a sera sarà risparmiato dal maltempo. L’invito degli esperti è alla massima precauzione.

 

 

Commenti