Anziana scambia opera d’arte per una giacca abbandonata, la porta a casa e la accorcia

Una donna ha inconsapevolmente rubato e modificato un’opera dell’artista contemporaneo Oriol Vilanova
Anziana scambia opera d’arte per una giacca abbandonata, la porta a casa e la accorcia

Pensava che qualcuno avesse dimenticato una giacca da lavoro. Così un’anziana donna ha staccato l’indumento dall’attaccapanni posto quasi all’uscita del Museo Picasso di Parigi, portandoselo a casa. Peccato che si trattava della Old Masters, un’opera d’arte contemporanea “interattiva” di Oriol Vilanova, artista, architetto e filosofo catalano di 42 anni residente a Bruxelles. La giacca era attaccata a un gancio con le tasche piene di cartoline, che il pubblico può prendere e osservare. L’anziana l’ha combinata davvero grossa: dopo essersi portata a casa la giacca, ha ben pensato di accorciarla.

Nessuna denuncia in arrivo: "L'arte contemporanea può confondere"

La donna, incallita visitatrice di musei, è tornata al Museo Picasso qualche settimana dopo. Individuata dalla security, che l’ha riconosciuta dai filmati delle telecamere di sorveglianza, è stata fermata e interrogata. Alla fine la direttrice, in piena solidarietà con l’inconsapevole “ladra”, ha preferito chiudere la questione, senza denunciarla. Del resto l’arte contemporanea, quando è aperta all’interazione, può creare equivoci in alcune persone che magari non leggono bene le targhette affisse.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti