Laureus

Laureus World Sports Awards
0

One team Euroleague: tutti in casa Olimpia

Gli alunni della scuola Primaria Baroni del quartiere Gratosoglio, in visita nella casa dell'Olimpia Milano per la fase finale del progetto One team di Euroleague

One team Euroleague: tutti in casa Olimpia

Si è concluso martedì mattina, nell'emozione generale, il progetto Basket for Good, legato a filo doppio all'iniziativa One Team, promossa da Euroleague, cui ha aderito Olimpia Milano, che ha voluto condividere il suo impegno nel sociale con la Fondazione Laureus Italia Onlus.

I 23 studenti della 4ªC, di età compresa tra i 9 e i 10 anni, della scuola Primaria Baroni del quartiere Gratosoglio, protagonisti del progetto da metà ottobre con i coach dell'Olimpia Milano, hanno interrotto le lezioni in aula per raggiungere con il pulmino il Mediolanum Forum.

Prima hanno visitato la sede della società di Giorgio Armani, attraversando con stupore i corridoi impreziositi dai trofei e dalle immagini delle leggende della società, poi hanno toccato con mano alcuni cimeli, tra cui le proverbiali scarpette rosse, per poi assistere alla “lezione” di Alessandra Stella, tutor Laureus e psicologa dello sport, incentrata sul concetto di squadra.

A fine allenamento i bambini hanno raggiunto in palestra i giocatori dell’Olimpia Milano per l’immancabile sessione di foto e autografi. Riccardo Moraschini e Amedeo Della Valle hanno, inoltre, autografato le loro maglie, che saranno messe all’asta per sostenere il progetto Basket for Good anche il prossimo anno.

Tutte le notizie di Laureus World Sports Awards

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti