One team Day: 140 ragazzi in campo!

"ONE TEAM DAY" di Olimpia Milano e Fondazione Laureus Italia: emozioni indelebili per 140 studenti dell'Istituto Comprensivo Arcadia di Gratosoglio
One team Day: 140 ragazzi in campo!
3 min

Milano, 18 gennaio 2023  Per festeggiare la conclusione della prima fase del progetto di responsabilità sociale “One Team” di Eurolega, voluto dalla massima competizione europea di pallacanestro per promuovere l’impatto dei club partecipanti sul territorio di riferimento, Olimpia Milano e Fondazione Laureus Sport for Good Italia hanno regalato a 140 studenti delle classi prime della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Arcadia di Gratosoglio, quartiere della periferia sud di Milano, una giornata di allenamento insieme alla squadra di Ettore Messina presso il Forum di Assago.

Accompagnati dai rispettivi docenti, i ragazzi hanno percorso la distanza che separa la loro scuola dal palazzetto su tre pullman messi a disposizione dall’Olimpia Milano. Dalle tribune hanno poi assistito alla prima parte dell’allenamento delle “Scarpette rosse”.

Nell’intervallo i ragazzi hanno poi avuto la possibilità di scendere in campo a salutare gli atleti, che li hanno accolti calorosamente, dando a ciascuno il cinque. Immancabile la foto di gruppo targata “One Team”. Ritornati in tribuna per la seconda parte dell’allenamento, gli alunni hanno potuto osservare la fase finale dell’allenamento, ovvero il tiro.

Al termine dell’allenamento, salutati gli atleti, i ragazzi hanno anche potuto calcare il parquet del Forum. Guidati da Marilisa Zanini, Alessandro Trombin e Domenico Barbato, coach di Olimpia Milano, le 7 classi si sono sfidate in una gara di tiro. Disposti su due file nelle rispettive metà campo dietro la linea di fondo, uno dopo l’altro, palleggiando, hanno dovuto raggiungere la metà campo, girarvi intorno, ritornare e passare la palla al compagno in coda, cercando di liberare tutta la classe, così da poter andare tutti assieme a canestro e sfidarsi fra le diverse classi. Sono così passate in semifinale le 4 classi che hanno totalizzato più canestri. Il torneo si è poi concluso con una finale molto equilibrata, decisa da un solo canestro di scarto.

Dopo il grido finale “One Team”, gli studenti hanno lasciato il palazzetto, ricevendo anche un piccolo dono dall’Olimpia Milano.

A riassumere il senso di questa giornata di festa ci ha pensato Kyle Hines, ambasciatore di Olimpia Milano del progetto. “È davvero emozionante vedere tanti ragazzi così entusiasti di assistere ai nostri allenamenti. Da papà invito tutti i ragazzi a coltivare i propri sogni e a perseguire tutto ciò che amano e desiderano. Devono imparare a godersi ogni giorno della vita e a essere felici qualsiasi sia la strada che intraprenderanno un giorno”.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti