Corriere dello Sport

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Djokovic, che show a Milano

Nel campo da tennis appositamente allestito alla Regione Lombardia, il numero uno del mondo ha dato spettacolo con giovani tennisti insegnando anche loro i trucchi del mestiere. Presente il presidente della Regione, Maroni.

 Andrea Ramazzotti

lunedì 18 maggio 2015 00:00

MILANO - Fresco vincitore del torneo dei Roma e trionfatore nel primi 4 Master 1000 dell’anno, Nole Djokovic stamani ha dato spettacolo nel campo da tennis appositamente allestito alla Regione Lombardia. Il numero uno del mondo ha palleggiato con alcuni bambini, ha scherzato con loro ("Filippo tra 10 anni facciamo il doppio insieme a Roma" ha detto a un ragazzo molto promettente di 6 anni) e ha dato i suoi consigli ai tennisti in erba. “E’ importante fare sport a livello giovanile per essere in buona salute” ha detto il campione serbo che poi ha dribblato la domanda a trabocchetto del presidente della Regione Maroni. “Lo abbiamo invitato perché è del Milan” ha spiegato il leghista. “Io amo l’Italia - ha ribattuto Djokovic - e sono davvero felice di essere qui”. “E’ bello avere Djokovic - ha ripreso Maroni - perché incarna i valori dello sport e del fair play. Può anche diffondere i giusti valori della nutrizione ai più giovani”.

Per Approfondire