Corriere dello Sport

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Paltrinieri e Pennetta atleti italiani del 2015 per il Corriere dello Sport-Stadio

Paltrinieri e Pennetta atleti italiani del 2015 per il Corriere dello Sport-Stadio

I voti dei giornalisti, sia carta che web, premiano il fuoriclasse del nuoto emiliano e il trionfo della tennista brindisina

 

giovedì 31 dicembre 2015 09:29

ROMA - Un plebiscito, o quasi, tra tutti i giornalisti dell'edizione cartacea e online del Corriere dello Sport-Stadio: Gregorio Paltrinieri e Flavia Pennetta sono gli atleti italiani dell'anno. Una marea di preferenze ha premiato il nuotatore emiliano, primo italiano nella storia campione del mondo dei 1500 stile libero ai Mondiali di Kazan, facendolo risultare il più votato e mettendosi alle spalle due fuoriclasse come Valentino Rossi, autore a 36 anni di una stagione incredibile in MotoGp terminata a un passo dal titolo mondiale, e Fabio Aru, che chiude il 2015 con una sfavillante vittoria alla Vuelta e un secondo posto al Giro d'Italia.

Non sono mancati, all'interno del quadro globale del sondaggio, anche i voti per Gianluigi Buffon e la sua stagione da trionfatore quasi assoluto: solo il Barcellona in finale di Champions ha tolto al portierone della Juventus e della Nazionale un en plein di vittorie che avrebbbe scritto un'altra pagina leggendaria nella storia della carriera di uno tra i portieri di calcio più forti di sempre.

PENNETTA, UN TRIONFO SENZA EGUALI - Più marcata la vittoria, nella sezione femminile, di Flavia Pennetta: la tennista brindisina è risultata la più votata grazie allo storico trionfo negli Us Open, prima italiana in assoluto e seconda azzurra a trionfare in uno Slam dopo la vittoria del Roland Garros di Francesca Schiavone nel 2010.

Dietro di lei Roberta Vinci, finalista negli Us Open colorati di tricolore: aver tolto il Grande Slam a Serena Williams, estromettendola da padrona di casa nel torneo statunitense in una semifinale epica, è stata una delle più clamorose imprese sportive degli ultimi anni.

Articoli correlati

Commenti