Coni, Malagò invita il presidente Mattarella alla cerimonia Paralimpiadi

Il numero uno del Coni: «Sarebbe un segnale importante anche in chiave candidatura Roma»
© ANSA

ROMA - «La compattezza che abbiamo dimostrato, nel votare e nell'essere vicini in tutte queste prime fasi della candidatura, a tutti i livelli, credetemi, è una delle frecce che abbiamo più significative nel nostro arco per la candidatura. Non esiste altro paese che può vantare questa forza di spunta unanime dei membri dei consigli nazionali». Lo ha riferito il presidente del Coni, Giovanni Malagò, rivolgendosi ai membri del Consiglio nazionale del Coni in riferimento agli ultimi passaggi relativi alla candidatura di Roma ad ospitare le Olimpiadi del 2024. «Non è detto che il nostro dossier sia il più bello o migliore - ha aggiunto il capo dello sport italiano -, ma sicuramente dagli stakeholder non abbiamo ricevuto critiche di alcun tipo». «Le cose le stiamo facendo veramente bene - ha concluso - sono molto soddisfatto su come procede. Garanzie non se ne possono dare ma siamo abbondantemente in partita. Negli ultimi secondi si può vincere e si può perdere, noi saremo fino all'ultimo in partita».

La storia delle fiaccole olimpiche dal 1960
Guarda la gallery
La storia delle fiaccole olimpiche dal 1960

FOTO, LA STORIA DELLE FIACCOLE OLIMPICHE

INVITATO ANCHE IL PRESIDENTE MATTARELLA - I vertici di Coni e Comitato paralimpico, Giovanni Malagò e Luca Pancalli, hanno invitato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a presenziare alla cerimonia inaugurale delle Paralimpiadi di Rio 2016, in programma il prossimo 7 settembre: «Avremo il premier Matteo Renzi il 3 agosto per l'inaugurazione di Casa Italia e poi per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi il 5 agosto - ha spiegato Malagò rivolgendosi ai membri del Consiglio nazionale del Coni - se il presidente Mattarella venisse a vedere l'inaugurazione delle Paralimpiadi e qualche gara sarebbe un grandissimo segnale, anche in chiave della candidatura olimpica (di Roma 2024, ndr)». Il nome dell'atleta scelto come portabandiera per le prossime Olimpiadi sarà annunciato in occasione della Giunta del Coni fissata per il 27 aprile. Malagò ha invitato Pancalli ad annunciare contemporaneamente anche il portabandiera per le Paralimpiadi: «Sarebbe bello e importante andare dal Capo dello Stato - ha concluso il presidente del Coni - a prendere le bandiere per la spedizione di Rio facendo vedere che i nostri mondi sono vicini».

RIO 2016, MALAGO' PARLA DEL PERICOLO ZIKA

Malagò fa gli auguri a Buffon: «Un grandissimo del calcio»
Guarda il video
Malagò fa gli auguri a Buffon: «Un grandissimo del calcio»

Commenti