<span style="line-height: 20.8px;">Taekwondo: morto il presidente Park</span>

Sotto la sua direzione l'Italia ha vinto 3 medaglie alle Olimpiadi

© Getty Images for BEGOC

ROMA - Lutto nel mondo del Taekwondo: è scomparso il presidente federale Sun Jae Park. Lo rende noto la Fita che definisce Park "un pioniere del Taekwondo in Italia e non solo". Tra i membri fondatori dell'Unione Europea di Taekwondo (1976), nel 1989 fu eletto per la prima volta del consiglio esecutivo della World Taekwondo Federation (WTF). Dal 2002 al 2005 è stato vicepresidente della WTF, nel 2004 presidente onorario dell'Unione Europea Taekwondo e nel 2013 di nuovo vicepresidente della WTF, ruolo che ha ricoperto fino ad oggi insieme a quello di presidente della Federazione Italiana di Taekwondo. Sotto la sua presidenza, l'Italia ha conquistato tre medaglie olimpiche in due edizioni dei Giochi: l'oro di Carlo Molfetta a Londra 2012, l'argento e il bronzo di Mauro Sarmiento a Pechino 2008 e Londra 2012.

Commenti