Corriere dello Sport

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

Lochte, dal cio nessuna sanzione per la "bravata" di Rio

Lochte, dal cio nessuna sanzione per la "bravata" di Rio
© AP

Per il Comitato olimpico è "adeguata" la sospensione Usa e la multa

Sullo stesso argomento

 

lunedì 12 settembre 2016 17:47

LOSANNA - Ryan Lochte non sarà punito dal Comitato olimpico internazionale (Cio), per la 'bravata' a Rio quando, con altri tre nuotatori (Gunnar Bentz, Jack Conger e Jimmy Feigen) della squadra Usa, ha raccontato di avere subito una rapina, episodio che in realtà non si è mai verificato. Secondo il Cio, la 'punizionè adottata da Comitato olimpico statunitense e dalla Federnuoto Usa (10 mesi di sospensione e la perdita dei 100 mila dollari di bonus guadagnati con le sue medaglie di Rio) è "adeguata". Lochte non potrà partecipare ai Mondiali di nuoto del prossimo anno. I quattro nuotatori salteranno la visita alla Casa Bianca, quando il presidente Barack Obama riceverà tutti i medagliati Usa a Rio.

LA BRAVATA COSTA CARA

Articoli correlati

Commenti