Corriere dello Sport

Altri Sport

Vedi Tutte
Altri Sport

A Ventotene una mongolfiera costruita con il CorrieredelloSport-Stadio

A Ventotene una mongolfiera costruita con il CorrieredelloSport-Stadio

È l'impresa realizzata da Luigi Coraggio per la festa di Santa Candida

 

venerdì 23 settembre 2016 20:57

ROMA - Una mongolfiera costruita interamente con i fogli del CorrieredelloSport-Stadio. È l'impresa realizzata da Luigi Coraggio per la festa di Santa Candida a Ventotene. Un appuntamento imperdibile per i turisti e molto sentito dagli abitanti dell'isola. La Santa Patrona viene festeggiata il 20 settembre dopo una settimana di eventi. La tradizione delle mongolfiere, chiamate "o pallò" dagli abitanti di Ventotene è un'antica arte che si tramanda da generazioni, di origine napoletana importata intorno a metà dell'800.

LE MONGOLFIERE - Ogni anno in occasione della festa patronale i giovani dell'isola di cimentano in una serie di lanci di mongolfiere realizzate con carta velina e decorate a mano che si differenziano per forma e colori diventando dei veri e propri capolavori anche se dal destino segnato. Dopo il lancio, infatti, le mongolfiere alimentate dallo "stuppolo" stracci e carte imbevuti di nafta si spengono e cadono in mare aperto lasciando spesso a bocca aperta le centinaia di spettatori accorsi per l'evento. Luigi Coraggio in questa edizione ha deciso di sfruttare la fogliatura larga del CorrieredelloSport-Stadio per costruire la sua mongolfiera. È stato un successo.

Articoli correlati

Commenti