A Roma la "Pedalata per la Terra"

Il 25 aprile a Villa Borghese una delle iniziative più prestigiose al mondo per quanto riguarda la sensibilizzazione alla tutela del pianeta

ROMA -  Ci sono molte buone ragioni per inforcare una bicicletta: migliora l’umore, fa risparmiare, evita lo stress del traffico, fa bene al cuore e, soprattutto, salva la Terra. Si chiama proprio “Pedalata per la Terra” l'evento in programma il 25 aprile a Villa Borghese e compreso nell'ambito di Earth Day, una delle iniziative più prestigiose al mondo per quanto riguarda la sensibilizzazione alla tutela del pianeta.

La pedalata, organizzata dalla sezione Bike del MSP Roma, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal Coni, è un momento stimolante per coniugare sport e natura attraverso un’attività che apporta numerosi benefici fisici e mentali. «Il nostro obiettivo è promuovere la formazione di una nuova coscienza ambientale – dice Claudio Briganti, Presidente MSP Roma - e organizzare questo raduno rispecchia perfettamente il nostro modo di intendere lo sport. Attraverso la nostra sezione bike non solo ci occupiamo di sensibilizzare le persone sul delicatissimo tema della salvaguardia del Pianeta, ma promuoviamo così uno degli sport più green che possano esistere».

A proposito di “green”, quale migliore scenario di Villa Borghese? Il polmone verde di Roma, teatro unico al mondo di meraviglie naturali e artistiche, proprio in questo periodo è oggetto di un programma di restauro - frutto degli sforzi congiunti di Coni, Fise e Belle Arti - che ha riportato il prato nell’ovale di Piazza di Siena, gli antichi spalti al loro originario splendore e l’affresco scenico tipico degli anni ‘60. Proprio a due passi da di Piazza di Siena, i partecipanti alla pedalata si daranno appuntamento nell'area del Galoppatoio, che ospiterà il raduno a partire dalle 9.30. L'evento, aperto a tutti (adulti, bambini e famiglie) si concluderà a pranzo con un terzo tempo molto speciale programmato dal Comitato organizzatore.

Ad ogni iscritto sarà consegnato un pacco gara con maglia celebrativa dell'evento, per i bambini l'iscrizione è gratuita.

Commenti