Olimpiadi Giovanili, altra medaglia per l’Italia: Musci bronzo nel peso
© CONI - Ferraro
Altri Sport
0

Olimpiadi Giovanili, altra medaglia per l’Italia: Musci bronzo nel peso

Il 17enne pugliese chiude la stagione con una nuova medaglia dopo l’argento agli Europei Under 18

BUENOS AIRES (Argentina) - L'Italia dell'atletica leggera sale sul podio delle Olimpiadi Giovanili, nella penultima giornata di gare. A Buenos Aires il 17enne pugliese Carmelo Musci conquista il bronzo nel getto del peso con un'altra bella prestazione nel secondo round: 20,76 per migliorare il 20,67 del primo turno, a soli 18 centimetri dal suo record italiano allievi. Il gigante di Bisceglie chiude quindi la stagione con una nuova medaglia, dopo l'argento agli Europei under 18, e si prende la rivincita sul bielorusso Aliaksei Aleksandrovich che lo aveva battuto nella rassegna continentale ma oggi non fa meglio di 20,02 e si deve accontentare del quarto posto. Oro all'argentino Nazareno Sasia (21,25 in gara-2), per la gioia del pubblico di casa, davanti al cinese Xing Jialiang (20,89). Sui 5000 di marcia Davide Finocchietti, campione europeo di categoria, arriva quarto nella seconda manche in 21'41"62 con lo stesso piazzamento finale: anche il livornese, 17 anni da compiere domani, e' il migliore del vecchio continente. Nel lungo il piemontese Davide Favro atterra a 7,11 (+4.2), sesto in totale recuperando una posizione. Decima l'altista toscana Idea Pieroni nel riepilogo, come in gara-2 con 1,76 a tre centimetri dal personale. Nella corsa campestre di 4 chilometri, una delle novita' di questa edizione, ritirati i due mezzofondisti italiani: il laziale Francesco Guerra si ferma nel quarto dei cinque giri, mentre il siciliano Carmelo Cannizzaro intorno a meta' gara in una mattinata gia' calda nella capitale argentina. Entrambi quindi non entrano nella classifica combinata con la prova disputata su pista, rispettivamente 3000 metri e 2000 siepi. Martedi' 16 ottobre, nella sesta e ultima giornata, seconda manche per quattro azzurri.L'astista Ivan De Angelis (ore 19.00 italiane) cerchera' di migliorare il suo attuale nono posto con 4,75, invece nei 5000 di marcia il bronzo europeo Simona Bertini riparte dalla sesta posizione (23:32.30). Poi due gare di corsa: la vicecampionessa continentale Emma Silvestri alle ore 20.15 va in pista da quarta nei 400 ostacoli (1:00.88) e la sprinter Dalia Kaddari, terza nel primo turno dei 200 metri con 24.24, tornera' sui blocchi di partenza alle 22.00. (in collaborazione con Italpress)

Vedi tutte le news di Altri Sport

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti