Dallapè: «Tokyo 2020? Io ci credo»
Altri Sport
0

Dallapè: «Tokyo 2020? Io ci credo»

La tuffatrice, che insieme a Tania Cagnotto sta programmando la rassegna a cinque cerchi della prossima estate, ha fatto visita a Gardaland insieme alla figlia Ludovica e ha provato parecchie delle attrazioni del parco.

MILANO - La tuffatrice e pluricampionessa Francesca Dallapè ha trascorso una giornata di relax a Gardaland insieme alla figlia Ludovica. Mamma e figlia si sono divertite a bordo delle numerose attrazioni pensate per i più piccoli, dall’iconica Giostra Cavalli alla colorata DoReMi Farm passando naturalmente per l’amata area Peppa Pig Land, per un giro panoramico sulla Mongolfiera di Peppa Pig, uno sul Trenino di Nonno Pig e sui vascelli de L’isola dei Pirati. Federica e Ludovica hanno poi esplorato il Parco, lasciandosi stupire dalle tante decorazioni a tema di Gardaland Magic Halloween, in programma ancora dal 31 ottobre al 3 novembre: colorate zucche giganti, curiosi spaventapasseri e covoni di fieno, il tutto naturalmente in chiave simpatica per un divertimento adatto a tutta la famiglia. In vista di Tokyo 2020, Francesca ha raccontato: “Le Olimpiadi non sono un obiettivo facile da raggiungere ma io e Tania (Cagnotto, ndr) crediamo molto in questo progetto. Ci stiamo allenando e nello stesso tempo organizziamo la nostra vita da mamme per gestire nel miglior modo possibile le nostre bambine. Tokyo ormai è vicino, non ci resta che stringere i denti per raggiungere il traguardo che ci siamo prefissate”.

 

Tutte le notizie di Altri Sport

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti