Snowboard, Moioli è carica per la coppa del mondo: "Non vedo l'ora"

Sabato e domenica prenderà il via la competizione. Le gare sono previste in Valmolenco esono ben 13 gli azzurri in pista
Snowboard, Moioli è carica per la coppa del mondo: "Non vedo l'ora"© Getty Images

SONDRIO - Sabato 23 e domenica 24 gennaio torna la coppa del mondo di snowboard. Dopo vari rinvii e spostamenti, finalmente torna la competizione con il doppio appuntamento in Valmalenco. Per l'Italia scenderanno in pista otto uomini e cinque donne. Mancherà Emanuel Perathoner, ancora infortunato. Presente invece Michela Moioli, campionessa olimpica e detentrice della sfera di cristallo. Dopo il dominio dello scorso anno, Michela sarà la donna da battere in questa stagione che comincia in modo anomalo. Moioli ha detto la sua sulla competizione: "Passare questo mese in cui avremmo dovuto gareggiare senza alcun impegno agonistico, ma solo ad allenarsi, è stata veramente dura. La pista di Valmalenco è molto bella, spigato, ci ho gareggiato dieci anni fa ai Mondiali juniores, però è diversa rispetto al passato, con qualche variante tecnica. È impossibile valutare la mia condizione, abbiamo effettuato un solo test settimana scorsa a Colere in un gara Fis che ho vinto. Il fatto di non avere avuto gare penalizza, perchè gareggiare aiuta a gareggiare, è un modo per combattere le proprie preoccupazioni". Infine, la campionessa ha concluso sui Mondiali, con le gare di cross in programma l'11/12 febbraio a Idre: "È una pista che non ho mai provato, ma presenta tanti salti e strutture grossi, ci sarà tanta neve e possono uscirne gare spettacolari. Tutte condizioni che mi esaltano".

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti