Per il Financial Times Ostia è il paradiso dei surfisti

Altro che la California o le Hawaii: il litorale romano è il posto con le onde migliori da cavalcare secondo il quotidiano britannico
Per il Financial Times Ostia è il paradiso dei surfisti© AFPS

Scordatevi le onde della California, o le esotiche Hawaii. Quando si parla di cavalcare una tavola da surf non bisogna per forza sognare mete lontane. Il paradiso del surf, secondo il prestigioso Financial Times, è Ostia, sul litorale romano. A due passi dalla Capitale c’è la costa con le onde migliori: 20 km di puro paradiso per i surfisti, da Ostia a Torvaianica.

Il Financial Times elegge il litorale romano come paradiso per i surfisti

Di solito un viaggiatore internazionale - si legge sul Financial Times - che si spinge fino a Roma non si mette nella valigia una tavola da surf insieme agli occhiali da sole, il cappello di paglia e la macchina fotografica. Questa parte d’Italia, con tutta la sua arte più il cibo e i suoi panorami da levarti il fiato, non è una logica destinazione per il surf. Eppure appena fuori città c’è una lunga spiaggia esposta alle onde lunghe che vengono da tutte le direzioni e che, nei giorni giusti, regala "un sacco di divertimento per i surfisti”. Il periodo migliore va da settembre a marzo, quando i venti soffiano più forti. Per affrontare il freddo basta una buona muta. L’estate invece, con il mare più calmo, è l’ideale per chi vuole imparare.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti