Bach: "Commovente incontro con atleti ucraini. Il Cio è con voi"

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale ieri in visita in Svizzera: "Sosterremo chiunque sia vittima di guerre e aggressioni"
Bach: "Commovente incontro con atleti ucraini. Il Cio è con voi"© EPA
TagsCioThomas BachSergey Bubka

ROMA - Trasferta svizzera nella giornata di ieri per il presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach. Accompagnato dal ministro ucraino della Gioventù e dello sport, Vadym Guttsait, e da Sergey Bubka, presidente del Comitato olimpico nazionale dell'Ucraina, Bach ha fatto visita agli atleti ucraini che vivono attualmente in Svizzera. "Il Cio è al loro fianco", ha dichiarato il presidente ex campione olimpico di scherma. "È stato commovente incontrare e ascoltare gli atleti ucraini colpiti dalla terribile guerra nel loro Paese", ha dichiarato Bach che assicura l'aiuto del Cio a tutti gli atleti ucraini e ringrazia l'Uci: "Ci sono dozzine di ciclisti e centinaia di atleti ucraini in altri sport che possono continuare a partecipare a competizioni internazionali grazie all'aiuto del Cio e di molte parti interessate del Movimento Olimpico come l'Uci. Voglio ringraziarli tutti".

Cio contro guerre e aggressioni

"È stato particolarmente toccante vedere che gli atleti ucraini e afgani stanno entrambi beneficiando della solidarietà del Movimento Olimpico. Questo riflette il vero spirito olimpico". Bach ha inoltre aggiunto che il Cio continuerà nell'incondizionato sostegno a tutti gli atleti che "sono colpiti da guerre e aggressioni".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti