Milano Cortina 2026 lancia #fuoricasa per i Giochi di Parigi 2024

Il concept celebra lo Spirito italiano durante le Olimpiadi e Paralimpiadi di Parigi 2024, tappa fondamentale del #RoadToMilanoCortina2026
Milano Cortina 2026 lancia #fuoricasa per i Giochi di Parigi 2024
5 min

È scattato il format di comunicazione digitale #FuoriCasa di Milano Cortina 2026, ideato per amplificare l’interesse verso le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali in Italia a partire dall’attenzione sui Giochi Estivi di Parigi 2024. Attraverso una narrazione accattivante e un tono di voce ironico, il concept esalterà lo Spirito Italiano e farà di Parigi 2024 una tappa fondamentale della Road to Milano Cortina 2026.

Perché #FuoriCasa? Perché le Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026 saranno #FuoriCasa ai Giochi Estivi. Perché tiferemo per i nostri Campioni #FuoriCasa, ma sappiamo che nel 2026 vivremo quelle emozioni “in casa”. Perché il nostro Spirito Italiano, quando siamo #FuoriCasa, ci unisce e ci rende unici.

Il format #FuoriCasa vivrà sui canali digitali di Milano Cortina 2026 sia per i Giochi Olimpici sia per i Giochi Paralimpici di Parigi 2024, e vedrà il coinvolgimento di atleti, creator, tifosi e appassionati.

In questo contesto si inserisce anche la TikTok Challenge di Milano Cortina 2026, che avrà come volto la content creator Ludovica Tomasoni, la nuova Digital Ambassador del Comitato Organizzatore dei prossimi Giochi Invernali. Oltre a essere la protagonista dei contenuti TikTok #FuoriCasa, sarà lei a lanciare il contest rivolto ai content creator italiani che vivono a Parigi e ai content creator francesi che vivono in Italia.

La sfida sarà raccontare lo Spirito Italiano #FuoriCasa: come vive un italiano a Parigi? Cosa lo fa sentire a casa? Quali sono analogie e differenze tra i due Paesi che ospiteranno i Giochi uno dopo l’altro? I creator che riusciranno a esprimere nel modo più spontaneo, originale e divertente lo Spirito Italiano #FuoriCasa saranno selezionati per entrare nel Team di Creator #FuoriCasa e potranno vivere un’esperienza unica con Milano Cortina 2026 a Parigi 2024. Per candidarsi occorre pubblicare entro il 20 luglio un video sul proprio canale TikTok con hashtag #FuoriCasa e tag a @MilanoCortina2026.

A questo link il video pubblicato su Tik Tok: https://vm.tiktok.com/ZGes975d8/

 

Juniper Networks Italia è partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici invernali di Milano Cortina 2026 

La Fondazione Milano Cortina 2026 e Juniper Networks Italia hanno siglato un accordo di partnership in vista dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Milano Cortina 2026. La collaborazione mira a ottimizzare i sistemi di rete, oltre a garantire la protezione dei dati e delle informazioni che viaggeranno virtualmente durante il grande evento sportivo del 2026. 

L’ingresso di Juniper, che fa il suo debutto Olimpico e Paralimpico come partner di Milano Cortina 2026, rappresenta un passaggio significativo per il progetto e per il team del Comitato Organizzatore: la presenza dell’azienda all’interno della grande macchina organizzativa è infatti fondamentale in funzione della corretta gestione dei dati in tempo reale e dell’elevato numero di richieste di accesso alla rete. 

La piattaforma ad alte prestazioni di Juniper assicurerà un networking sicuro durante i Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Milano Cortina 2026. Gli utenti potranno accedere in maniera semplice e fluidaalle risorse digitali online grazie alle soluzioni cablate, wireless, di routing e di sicurezza. La piattaforma di Juniper è in grado di sfruttare in modo specifico il movimento dei dati, assicurare la corretta risposta in tempo reale e fornire una rete regolare, così da rendere le connessioni affidabili, misurabili e sicure per ogni dispositivo, utente, applicazione e risorsa.   

Il legame nasce in nome dell’eccellenza tecnologica e non solo: alla base del rapporto di partnership c’è, infatti, la condivisione di valori di inclusione e attenzione verso la forza lavoro. Al centro dell’operato di Juniper ci sono le persone, il rispetto verso l’uguaglianza e la promozione della diversificazione. Gli stessi principi che il Comitato Organizzatore ha fatto propri e che hanno reso Milano Cortina 2026 un modello di Giochi People Centric. 

La firma di questo accordo conferisce ulteriore prestigio al percorso di costruzione dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Milano Cortina 2026. Diamo il benvenuto a un’azienda la cui eccellenza è riconosciuta a livello internazionale. La squadra dei nostri partner si allarga e diventa sempre più eterogenea: un punto di forza per il Comitato Organizzare di questo grande evento sportivo che lascerà all’Italia una importante eredità”. Le parole del CEO della Fondazione Milano Cortina 2026 Andrea Varnier


© RIPRODUZIONE RISERVATA