Corriere dello Sport

Atletica

Vedi Tutte
Atletica

Tolto argento agli Usa per il doping di Gay

© EPA

Il Cio cancellerà il secondo posto della 4x100 americana a Londra 2012. Medaglia a Trinidad, bronzo alla Francia

 

mercoledì 13 maggio 2015 20:57

La positività al doping di Tyson Gay costa la medaglia d’argento dei Giochi di Londra 2012 alla 4x100 statunitense composta anche da Kimmons, Gatlin e Bailey. Lo hanno rivelato all’Ap due funzionari del Cio, chiedendo l’anonimato. La decisione infatti non è ancora stata resa ufficiale. Tyson Gay venne trovato positivo nel maggio dello scorso anno e l’Usada, l’agenzia antidoping americana, ha già cancellato tutti i suoi risultati a partire dal 15 luglio 2012.

Nella finale olimpica dell’11 agosto di quell’anno, gli Stati Uniti erano stati sconfitti dalla Giamaica di Usain Bolt (36”84 a 37”04), malgrado avessero stabilito il record nazionale. Che ora subirà la stessa sorte della medaglia. L’argento di Londra passerà al quartetto di Trinidad (Keston Bledman, Marc Burns, Emmanuel Callender, Richard Thompson), mentre il bronzo finirà al collo dei francesi (Jimmy Vicaut, Christophe Lemaitre, Pierre-Alexis Pessonneaux, Ronald Pognon).

Per Approfondire